Ged Senki - I racconti di Terramare (SPOILER)

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1702
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Ged Senki - I racconti di Terramare (SPOILER)

Messaggio da Muska »

:!: Edit by Heimdall: Inauguro un topic apposito iniziando da questo post di Muska la discussione che si stava sviluppando sul thread dedicato a 'Gake no ue no Ponyo'.

Buta ha scritto:mmhh..non mi ispirano per niente quelle immagini...
Ottimo segno, dopo quello che hai detto di Gedo Senki, sempre se non ricordo male...
Per me infatti I racconti di Terramare sta salendo vertiginosamente nella personale classifica dei lavori più interessanti e coinvolgenti dello Studio.

E, aggiungo, come si fa a criticare anzi tempo un'opera destinata al grande schermo, che solo lì, nella buona sala cinematografica, può trovare legittimo diritto di critica, nell'insieme ottimizzato della fruizione delle sue potenzialità, supportate da un'edizione nell'idioma madre che ne faciliti l'assimilazione multimediale ?? Ancora me lo chiedo.
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

Perché sì!
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: mar dic 19, 2006 5:49 pm
Località: Far beyond.

Messaggio da Perché sì! »

Bella notizia. Spero solo che sia meglio del precedente film. -____-

Ah, "coccolone" è/potrebbe essere un regionalismo ma cercando su Google (poco attendibile ma alle volte utile a mero scopo indicativo) "venuto un coccolone" sono usciti fuori circa mille risultati :)

Avatar utente
Buta
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1100
Iscritto il: dom ago 14, 2005 4:02 pm
Località: san dona' di piave.

Messaggio da Buta »

Guarda caro Fabio..non avevo nessun dubbio che un film piatto..lento ...noioso e senza anima ..potesse essere tra i tuoi film preferiti :lol: :lol:

...impressioni e critica sono cose completamente differenti.

un sassolino rimane un sassolino anche se lucidato...o in dolby surround...

cmq..gusti...

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1702
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Messaggio da Muska »

Buta ha scritto:Guarda caro Fabio..non avevo nessun dubbio che un film piatto..lento ...noioso e senza anima ..potesse essere tra i tuoi film preferiti :lol: :lol:

...impressioni e critica sono cose completamente differenti.

un sassolino rimane un sassolino anche se lucidato...o in dolby surround...

cmq..gusti...
Al solito, io parlavo di metodologia di analisi, non (o non solo) di "gusti".

Per venire alla tua battuta, mi sentirei molto sollevato sul fascino della mia persona se solo potessi avere una sola frazione dell'appeal di quel che ho visto e sentito di Gedo Senki. 8)
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

Avatar utente
ghila
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1745
Iscritto il: lun gen 24, 2005 11:37 am
Località: Bergamo

Messaggio da ghila »

Shito ha scritto:A me sembra che stia semplicemente dando ragione al figlio, in questo caso... :D
Mi hai rubato la "battuta" di bocca! :)
Tanto più che a quanto pare il design del bimbo di cinque anni, come diceva la nostra Kaorj, sarà ripreso dalle immagini di Goro stesso.

Sarebbe un bel modo di riconciliarsi con lui, attraverso un film PER NOI! :P
Raro concedit, numquam negat, semper distinguit

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1702
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Messaggio da Muska »

Perché sì! ha scritto: Ah, "coccolone" è/potrebbe essere un regionalismo ma cercando su Google (poco attendibile ma alle volte utile a mero scopo indicativo) "venuto un coccolone" sono usciti fuori circa mille risultati :)
Faccio notare solo che l'argomento in questione non era se il vocabolo esistesse o meno, o se fosse raro, ma se la sua eventuale collocazione nell'ambito della lingua italiana fosse lecita.
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Messaggio da Shito »

Buta ha scritto: e senza anima
Questa non è una personale impressione, o giudizio di valore.

Questo è quello che vuole dirsi un giudizio di fatto.

Ed è la più grossa falsità che si potrebbe dire su Ged Senki.

Proprio questa, la più grossa falsità in assoluto.

Chi vedrà, vedrà.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Messaggio da Shito »

Perché sì! ha scritto:Bella notizia. Spero solo che sia meglio del precedente film. -____-

Ah, "coccolone" è/potrebbe essere un regionalismo ma cercando su Google (poco attendibile ma alle volte utile a mero scopo indicativo) "venuto un coccolone" sono usciti fuori circa mille risultati :)
Quindi hai scoperto che i regionalismi sono assai diffusi nell'uso in italia?

Beh, tutto sommato potevi arrivarci senza scomodare Google, eh! :)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Buta
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1100
Iscritto il: dom ago 14, 2005 4:02 pm
Località: san dona' di piave.

Messaggio da Buta »

Si, forse hai ragione Gualtiero, senza anima magari e' esagerato, ma era una provocazione per Fabio...

Rimane comunque un film piu' che mediocre.

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Messaggio da Shito »

Buta ha scritto:Si, forse hai ragione Gualtiero, senza anima magari e' esagerato, ma era una provocazione per Fabio...

Rimane comunque un film piu' che mediocre.
Questo, invece, è un tuo giudizio di valore, maturato in base ai tuoi gusti e alla visione che tu hai avuto del film. Ovviamente in una lingua che non è la tua, e suppongo al cinema (Venezia), dato che il film non esiste ancora in Home Video.

Ciò detto, sono chiaramente in profondo disaccordo con te.

Dopo aver visto infine 'al cinema' (la sala mix con proiezione da pellicola originale) il film, devo aggiungere al mio giù maturato giudizio di 'validissimo contenuto' anche una completa, direi totale associazione all'idea estetica che Miyazaki Goro ha, e ha espresso, dell'animazione.

Trovo che il suo ricercato semplicismo, l'essenzialità stilistica da lui perseguita nel disegno, dia esattamente come lui si proproneva una potenza espressiva al film che davvero non vedevo nell'animazione da tempo.

Allo stesso modo, nel contenuto.

Avrò modo di commentare appieno il film dopo il mix. Per ora, devo convenire che si tratta senza dubbio di uno dei miei film preferiti dello studio.

Sicuramente ciò che non mi era piaciuto in Howl era un certo abuso di orgia grafica. Ho trovato la schiettezza di questo film assai più vivida.

Qui ogni albero, ogni paesaggio, è vivido e d'impatto. E' come se ogni pennellata di fondale, ogni tratto, fossero impressi nella pellicola con grande forza, piuttosto che 'annichiliti nel mucchio'. La ricerca grafica che lo staff dei fondali di questo film ha compiuto si è basato sui canoni della pittura fiamminga, e si vede. Io sono un fan del Caravaggio, che dai fiammingi prese l'uso di luci e ombre, nonché la profondità di colore. Ma anche senza questa passione personale, il risultato è magnifico.

Guardando Ged Senki, al cinema, ho avuto più e più volte la stessa sensazione di violenza emotiva che Howl mi ha dato UNA SOLA volta, ovvero nella scena 'del passato Howl', non a caso quella dalla realizzazione grafico-stilistica più semplificata.

Le colorazioni qui sono infinitamente più belle che in Howl, dove non mi erano del resto mai piaciute.

Sicuramente mi trovo a dare ragione pressoché incondizionata a Goro Miyazaki per quanto si tratta il suo 'pensiero sullo stile dell'animazione giapponese e la sua evoluzione'.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
ghila
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1745
Iscritto il: lun gen 24, 2005 11:37 am
Località: Bergamo

Messaggio da ghila »

Shito ha scritto:[...]Per ora, devo convenire che si tratta senza dubbio di uno dei miei film preferiti dello studio.
:shock:

'sti cacchi, è un'affermazione forte questa! Non fa che aumentare la curiosità!
Raro concedit, numquam negat, semper distinguit

Avatar utente
Hols
Ghibliano D.O.C.
Ghibliano D.O.C.
Messaggi: 850
Iscritto il: lun giu 30, 2003 10:14 pm
Località: Il freddo Nord

Messaggio da Hols »

ghila ha scritto:
Shito ha scritto:[...]Per ora, devo convenire che si tratta senza dubbio di uno dei miei film preferiti dello studio.
:shock:

'sti cacchi, è un'affermazione forte questa! Non fa che aumentare la curiosità!
Uhuhuhuhuh!
Che sia forte non c'è ombra di dubbio!

Forse riguardandolo potrò modificare in meglio il mio giudizio sul film, ma temo che difficilissimamente diventerà uno dei miei preferiti dello Studio.

Avatar utente
Vampiretta
Ghibliano D.O.C.
Ghibliano D.O.C.
Messaggi: 833
Iscritto il: gio mar 30, 2006 12:59 am
Località: Roma

Messaggio da Vampiretta »

Shito ha scritto:
Buta ha scritto:Si, forse hai ragione Gualtiero, senza anima magari e' esagerato, ma era una provocazione per Fabio...

Rimane comunque un film piu' che mediocre.
Questo, invece, è un tuo giudizio di valore, maturato in base ai tuoi gusti e alla visione che tu hai avuto del film. Ovviamente in una lingua che non è la tua, e suppongo al cinema (Venezia), dato che il film non esiste ancora in Home Video.

Ciò detto, sono chiaramente in profondo disaccordo con te.

Dopo aver visto infine 'al cinema' (la sala mix con proiezione da pellicola originale) il film, devo aggiungere al mio giù maturato giudizio di 'validissimo contenuto' anche una completa, direi totale associazione all'idea estetica che Miyazaki Goro ha, e ha espresso, dell'animazione.

Trovo che il suo ricercato semplicismo, l'essenzialità stilistica da lui perseguita nel disegno, dia esattamente come lui si proproneva una potenza espressiva al film che davvero non vedevo nell'animazione da tempo.

Allo stesso modo, nel contenuto.

Avrò modo di commentare appieno il film dopo il mix. Per ora, devo convenire che si tratta senza dubbio di uno dei miei film preferiti dello studio.

Sicuramente ciò che non mi era piaciuto in Howl era un certo abuso di orgia grafica. Ho trovato la schiettezza di questo film assai più vivida.

Qui ogni albero, ogni paesaggio, è vivido e d'impatto. E' come se ogni pennellata di fondale, ogni tratto, fossero impressi nella pellicola con grande forza, piuttosto che 'annichiliti nel mucchio'. La ricerca grafica che lo staff dei fondali di questo film ha compiuto si è basato sui canoni della pittura fiamminga, e si vede. Io sono un fan del Caravaggio, che dai fiammingi prese l'uso di luci e ombre, nonché la profondità di colore. Ma anche senza questa passione personale, il risultato è magnifico.

Guardando Ged Senki, al cinema, ho avuto più e più volte la stessa sensazione di violenza emotiva che Howl mi ha dato UNA SOLA volta, ovvero nella scena 'del passato Howl', non a caso quella dalla realizzazione grafico-stilistica più semplificata.

Le colorazioni qui sono infinitamente più belle che in Howl, dove non mi erano del resto mai piaciute.

Sicuramente mi trovo a dare ragione pressoché incondizionata a Goro Miyazaki per quanto si tratta il suo 'pensiero sullo stile dell'animazione giapponese e la sua evoluzione'.
Posso un suggerimento, Shito riposti questo mex anche in un topic dedicato a Gedo Senki.

Io l'ho trovato molto interessante sui paragoni tra i due film, ma se non mi fossi spulcito questo topic sul nuovo film non lo avrei trovato.
Immagine

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Messaggio da Shito »

Hols ha scritto:
ghila ha scritto:
Shito ha scritto:[...]Per ora, devo convenire che si tratta senza dubbio di uno dei miei film preferiti dello studio.
:shock:

'sti cacchi, è un'affermazione forte questa! Non fa che aumentare la curiosità!
Uhuhuhuhuh!
Che sia forte non c'è ombra di dubbio!

Forse riguardandolo potrò modificare in meglio il mio giudizio sul film, ma temo che difficilissimamente diventerà uno dei miei preferiti dello Studio.
Beh, considerando che il primo referente che Miyazaki Goro ha tenuto in mente come canone d'animazione è proprio Horus no Daibouken, sicuramente proprio tu dovresti avvinitarti a Ged Senki con la massima attenzione... ;)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Messaggio da Shito »

Vampiretta ha scritto: Posso un suggerimento, Shito riposti questo mex anche in un topic dedicato a Gedo Senki.

Io l'ho trovato molto interessante sui paragoni tra i due film, ma se non mi fossi spulcito questo topic sul nuovo film non lo avrei trovato.
Ti ringrazio per il suggerimento. Sicuramente integrerò il contenuto di questo post in quello che verra, a conclusione effettiva delle lavorazioni, in coda al thred sulla localizzazione di Ged Senki. :)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)