Gake no Ue no Ponyo - sonoramente in italiano

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
BluBoy91
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: dom set 09, 2007 10:43 am

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da BluBoy91 » lun mar 23, 2009 6:35 pm

Ma è bellissimo! :aaaaaah: Voglio la macchina di Risa xD e vivere nella casa si Soke :mrgreen:
La sala era mezza piena! Una bambina si è addirittura messa a piagere per la paura che gli faceva il padre di Ponyo quando la ritrasformava in pesciolina! :lol:

Lo devo assolutamente rivedere e spero che arrivi presto in formato Blu-Ray in alta definizione... :aureola:

Avatar utente
El Master
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 378
Iscritto il: lun gen 09, 2006 5:31 pm
Località: Non troppo lontano da Bassano del Grappa
Contatta:

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da El Master » mar mar 24, 2009 11:26 am

Spettacolo delle 11:00 del mattino al cinema di Limena (PD), 30 persone in sala a farla grande.
Il film è stato bellissimo e spassosissimi i commenti dei bambini presenti in sala. Uno in particolare, mentre Ponyo dorme e sta per essere svegliata, una bambina in sala a voce alta dice : "Ponyo? Ponyo!? Ponyo!!! ... Non si sveglia..." :sorriso2:
Questo film è stato di una dolcezza ammaliante per i contenuti, molto bello lo stile del disegno, stupende le musiche, ottimo il doppiaggio e carinissimi i dialoghi : un lavoro davvero fantastico sotto tutti i punti di vista.
Piccola nota : rispetto agli altri film del maestro, questo l'ho percepito molto più legato al giappone nel senso che in alcuni punti sembra essersi soffermato volutamente sugli usi e costumi giapponesi più di quanto non abbia fatto in passato.
Evaso!
Vieni a trovarmi in fumetteria! Neko Fumetti via Roma,47 35013 Cittadella (PD)
... Dio è morto... (F.W. Nietzsche)
... per il momento è morto solo Nietzsche... (Dio)

Avatar utente
ghila
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1745
Iscritto il: lun gen 24, 2005 11:37 am
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da ghila » mar mar 24, 2009 12:41 pm

El Master ha scritto:Piccola nota : rispetto agli altri film del maestro, questo l'ho percepito molto più legato al giappone
Non è che qui c'è lo zampino di Shito?
Anzi, NON c'è... :wink: :) Non vedo l'ora di gustarmelo!
Raro concedit, numquam negat, semper distinguit

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da Shito » mar mar 24, 2009 1:08 pm

ghila ha scritto:
El Master ha scritto:Piccola nota : rispetto agli altri film del maestro, questo l'ho percepito molto più legato al giappone
Non è che qui c'è lo zampino di Shito?
Anzi, NON c'è... :wink: :) Non vedo l'ora di gustarmelo!
Miglior complimento professionale mai ricevuto in 15 anni.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
kaorj
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1624
Iscritto il: mar apr 08, 2003 8:33 am
Località: Mestre (VE)

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da kaorj » mer mar 25, 2009 10:52 am

Vorrei segnalare, che oltre al picture book legato al film, a quanto pare si dovrebbe poter anche acquistare direttamente qui in Italia la colonna sonora originale del film:

Dal 12 Marzo dovrebbe essere disponibile grazie all'etichetta "Colosseum" questo CD:

http://www.ibs.it/disco/4046167850825// ... ?shop=1563

Qualcuno per caso l'ha già visto in giro?
Sarei curiosa di sapere se la copertina è semplicemente quella originale giapponese (come sembrerebbe dal sito della IBS), o se ci hanno messo qualche dato in più in italiano...

-EDIT-

Penso si tratti proprio di questa medesima edizione (comunque europea)... Però... 36 tracce, proprio come l'edizione originale giapponese: niente male! :si:

Immagine

Immagine

Avatar utente
Rosario
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 405
Iscritto il: sab apr 12, 2003 6:05 pm
Località: Mirabella Imbaccari (CT)
Contatta:

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da Rosario » mer mar 25, 2009 4:06 pm

kaorj ha scritto:Vorrei segnalare, che oltre al picture book legato al film, a quanto pare si dovrebbe poter anche acquistare direttamente qui in Italia la colonna sonora originale del film:
e questa è senz'altro una grossa novità che non mi aspettavo, grazie per l'info Kaorj

ciropizza
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: mar ago 29, 2006 9:05 pm

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da ciropizza » mer mar 25, 2009 5:55 pm

ciao a tutti, da semilurker riappaio ora, per un po' di commenti e osservazioni.

più che altro, la cosa curiosa della colonna sonora sarà sapere se conterrà o meno il main theme localizzato in italiano...
in fnac, qui a milano, dove lavoro, ancora non si è vista, o meglio, non è proprio stata codificata: colosseum non è difatti un distributore di quelli che arrivano regolarmente nei negozi,,, fossi in chi vuole acquistarla, mi darei a play.com [e costa pure meno, p&P incluse...].

per quanto riguarda le impressioni sul film e sulla presenza di sala :) :

a milano hanno avuto la "geniale" idea di programmare ponyo ad orari da merenda, cosa per cui, chi esce da lavoro, per dire alle 18-19.00 se gli va bene, ponyo deve andarselo vedere al bicocca village -per chi non fosse della città, praticamente in, ehm, culo alla luna... i cinema del "centro", cerchia della circonvallazione, hanno bellamente optato, come dicevo, per la merenda per poi far sparire ponyo dalle 20.00 in poi e sostituirlo con qualche perla tipo "i love shopping". è pocomeno che assurdo che si sia ancora alla ghettizzazione dello studio ghibli a produttore di film per bambini: non so voi, ma quando mi è capitato di vedere film ghibli in presenza di bambini, erano questi ad annoiarsi di più - o a spaventarsi, vedi la città incantata.

ad ogni modo, ieri io e fidanza al seguito - che sono tre mesi buoni che canticchia "ponyo ponyo, lullù lullù lullù" - al cinema odeon in centro, alle 17.45 in una delle microsale da essai ghezziano, con un bel po' di pupi e madri al seguito, qualche otaku barbuto e un paio di altre coppie. insomma, sarei curioso di vedere i dati degli incassi___

___anzi, vediamo gli incassi e i confronti con i precedenti ghibli [fonte mymovies]:

ponyo (2009), primo weekend:
237.000 euro;


la città incantata (2002? - non ricordo l'anno di uscita da noi):
890.000 euro totali;

howl (2005):
163.000 primo weekend;
714.000 euro totali;

direi che l'incasso del primo weekend fa ben sperare, soprattutto per quanto riguarda, ed è ciò che mi preme di più, la prosecuzione del progetto "studio ghibli" presso lucky red [voglio pom poko, almeno in dvd!]. tenendo certo anche conto del fatto che luckyred mi pare abbia investito parecchio di più in pubblicità rispetto ad howl. anche se concordo con chi ha detto che l'uscita natalizia, pur congestionata dai vari cinepanettoni et similia, sarebbe stata più saggia.

circa il film, invece: mi ha deluso, in proporzione sempre maggiore se penso ai tre-quattro capolavori ghibli cui mi ero abituato.

a partire da alcune insicurezze tecniche soprattutto a livello di animazione (non sono ahimé più curate come un tempo - fermo restando lo stupore continuo per i fondali - ma spesso mi hanno dato la stessa sensazione di pulizia e asetticità che, per chi ha presente, danno le animazioni ripulite in flash) e poi, diciamocelo, la sceneggiatura!!!!
capisco che la risoluzione della prova che l'eroe deve affrontare, come da topos strutturale della narrazione, sia spesso risolta nei film ghibli da un deus ex machina o comunque venga a disciogliersi come bolla di sapone - e lì sta anche il bello -, ma qui siamo proprio di fronte ad errori di sintassi e struttura che pregiudicano la bellezza stessa del film.
mi pare di aver letto qualcuno dire in questo thread che la seconda parte gli risultasse "troppo compressa": be', ha ragione.
Spoiler:
pensate solo al ruolo di fujimoto (non mi ricordo né se si chiamasse così né so se si scriva così o meno), da pseudo-antagonista a comprimario a nuovamente pseudo-antagonista: per esempio, la parte finale in cui invita sosouke a dargli ponyo con la vecchina odiosa-ma-amorevole che lo sprona invece a non farlo - ed è una scena assurda perché proprio non si capisce, nell'economia dei ruoli, come possa aver luogo un "fraintendimento" del genere. si può obiettare: ma era quella una delle prove! ah, prove, ma dai? certo, fujimoto e sua moglie parlano di prove che sosouke deve superare... maaaaaa, voi le avete viste, scandite? non dico una cosa à la "le dodici fatiche di asterix", ma allora, se non hai intenzione di svilupparle coerentemente con le premesse, lascia stare l'idea della prova... basta prendere la città incantata, che sviluppa in maniera ottimale un simile nodo
.
I
ghibli sono spesso (sempre?) articolati come un vero e proprio Bildungsroman, ma questa volta il tutto mi sembra troppo abbozzato e affrettato.

sia chiaro, è sempre un ghibli ed è sempre un ottimo film d'animazione - per dirne una: se la bellezza dei ghibli è spesso giocata nel particolare e in ciò che avviene in secondo piano, come contorno o come sfondo all'azione, cosa che, ad esempio, nell'animazione occidentale si perde completamente concentrandosi come spesso avviene sull'agito dei protagonisti, anche in ponyo questa caratteristica resta intatta.

solo che, da bravo amante dello studio ghibli, mi aspettavo molto di più.
peggio di howl? mmm, siamo lì.

ciao a tutti,


ciropì/mm1
http://mm1.tumblr.com

Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da Heimdall » mer mar 25, 2009 6:10 pm

ciropizza ha scritto:[...]la cosa curiosa della colonna sonora sarà sapere se conterrà o meno il main theme localizzato in italiano...
In base a quanto affermato qualche post fa da Shito parrebbe proprio di no. ;)
EDIT: Per il dibattito sui contenuti del film invito gli utenti che volessero eventualmente rispondere ad utilizzare l'altro topic.
Immagine

ciropizza
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: mar ago 29, 2006 9:05 pm

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da ciropizza » mer mar 25, 2009 6:18 pm

Heimdall ha scritto:
ciropizza ha scritto:[...]la cosa curiosa della colonna sonora sarà sapere se conterrà o meno il main theme localizzato in italiano...
In base a quanto affermato qualche post fa da Shito parrebbe proprio di no. ;)
oh, grazie dell'informazione :)

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da Shito » mer mar 25, 2009 6:22 pm

Ma cosa sono i ghibli e un ghibli? :?: :shock: :?:
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

ciropizza
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: mar ago 29, 2006 9:05 pm

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da ciropizza » mer mar 25, 2009 6:28 pm

dei venti ;)

-mi riferivo ai film dello studio ghibli - non si capiva?

cia'

Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da Heimdall » mer mar 25, 2009 6:34 pm

ciropizza ha scritto:mi riferivo ai film dello studio ghibli - non si capiva?
Immagino tu non abbia colto il sarcasmo di Shito. ;) Comunque vi invito a svolgere l'eventuale dibattito nel topic
Spoiler:
Gake no ue no Ponyo, topic che peraltro ti invito a leggere, almeno dalla pagina 20 in poi, magari dopo aver letto integralmente anche questo diario di Gualtiero: sono sicuro che ritroverai numerosi spunti di riflessione che potrebbero portarti a rivedere, magari almeno parzialmente, quelli che - a mio modestissimo parere - sono un giudizio e delle critiche un po' affrettati. ;)
Immagine

ciropizza
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: mar ago 29, 2006 9:05 pm

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da ciropizza » mer mar 25, 2009 7:16 pm

Heimdall ha scritto:
ciropizza ha scritto:mi riferivo ai film dello studio ghibli - non si capiva?
Immagino tu non abbia colto il sarcasmo di Shito. ;) Comunque vi invito a svolgere l'eventuale dibattito nel topic
Spoiler:
Gake no ue no Ponyo, topic che peraltro ti invito a leggere, almeno dalla pagina 20 in poi, magari dopo aver letto integralmente anche questo diario di Gualtiero: sono sicuro che ritroverai numerosi spunti di riflessione che potrebbero portarti a rivedere, magari almeno parzialmente, quelli che - a mio modestissimo parere - sono un giudizio e delle critiche un po' affrettati. ;)
no, non avevo colto, strano sarcasmo.

cmq ho letto e mi spiace averle postate qui, raffazzonate, e non in calce a una riflessione in fieri.

[posto poi trovarmi d'accordo con Buta. resta invece l'adesione irriflessa di miyazaki a quelli che sono archetipi socioculturali incarnati nei suoi caratteri tipici - ed è la parte interessante dei post nel thread "ufficiale": il ruolo dei bambini, del maschile e del femminile, le figure genitoriali, il diverso approccio al tema del gioco e dell'apprendimento (curiosamente, se ci si pensa, miyazaki è sempre più vicino al freud della prima topica e in generale alle teorie pulsionali dello psicoanalista, di quanto faccia l'animazione occidentale tutta, che si rifà invece sempre alla banale triangolazione familiare...). tutto il resto delle osservazioni lavora troppo di ricordi, edulcorati, da/di fan e poco si attiene a quelli che sono giocoforza dei buchi nell'articolazione della pellicola. riguardo al sentire ponyo come un film per bambini, be', è possibile farlo solo se si è bambini. e i bambini, di fronte ai miyazaki, tre su quattro si annoiano. chiedete ai vostri :) e non al fanciullino che c'è in voi. leggerlo in questi termini significa applicare ciò che viene chiamato "movimento retrogrado del vero" o falso movimento.

e posto anche che le mie obiezioni si riferivano soprattutto ai difetti strutturali della narrazione (puoi anche difenderlo chiamando in causa il "diverso sentire", a ciò non spiega allora di converso l'ottima riuscita degli altri ghibli -ahahaha, il sarcasmo) nonché ad una oggettiva -parlare con qualche grafico/animatore per credere- diminuzione della qualità dell'animazione. poi si può parlare del "significato" del tratto "grossolano" utilizzato, del perché e bla bla bla, ma il calo oggettivo resta eccome.

poi vabbé, ci sono cose splendide di cui si può parlare per anni, ma le mie erano solo obiezioni al perché non mi sia piaciuto come gli altri ghibli -a-ahahaha, ahahahaha. :)

ciao ciao

[EDIT]
postato di là.

Avatar utente
BluBoy91
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: dom set 09, 2007 10:43 am

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da BluBoy91 » gio mar 26, 2009 11:00 pm

Adesso dopo aver rivisto il film devo dire che Sosuke somiglia a Kanta di Totoro
Ponyo banbina somiglia a Mei di Totoro
Risa mi ricorda Nausicaä
E infine la signora Yoshie somiglia alla strega delle lande....:)

luca-san
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1072
Iscritto il: ven set 05, 2008 6:35 pm
Località: mantova-koganei
Contatta:

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da luca-san » gio mar 26, 2009 11:04 pm

BluBoy91 ha scritto:Adesso dopo aver rivisto il film devo dire che Sosuke somiglia a Kanta di Totoro
Ponyo banbina somiglia a Mei di Totoro
Risa mi ricorda Nausicaä
E infine la signora Yoshie somiglia alla strega delle lande....:)
che elementi hanno che li accomunano ?
"Ponyo Ponyo Ponyo sakana no ko Aoi umi kara yatte kita..."

Rispondi