Gake no Ue no Ponyo - sonoramente in italiano

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
BluBoy91
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: dom set 09, 2007 10:43 am

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da BluBoy91 »

luca-san ha scritto:
BluBoy91 ha scritto:Adesso dopo aver rivisto il film devo dire che Sosuke somiglia a Kanta di Totoro
Ponyo banbina somiglia a Mei di Totoro
Risa mi ricorda Nausicaä
E infine la signora Yoshie somiglia alla strega delle lande....:)
che elementi hanno che li accomunano ?
L'aspetto fisico xD mi sembrano questi personaggi

luca-san
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1072
Iscritto il: ven set 05, 2008 6:35 pm
Località: mantova-koganei

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da luca-san »

BluBoy91 ha scritto:
luca-san ha scritto:
BluBoy91 ha scritto:Adesso dopo aver rivisto il film devo dire che Sosuke somiglia a Kanta di Totoro
Ponyo banbina somiglia a Mei di Totoro
Risa mi ricorda Nausicaä
E infine la signora Yoshie somiglia alla strega delle lande....:)
che elementi hanno che li accomunano ?
L'aspetto fisico xD mi sembrano questi personaggi
ah...
"Ponyo Ponyo Ponyo sakana no ko Aoi umi kara yatte kita..."

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da Shito »

A parte il quoting DAVVERO selvaggio, personalmente trovo che Risa assomigli più a Kushana che a Nausicaa... :)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

The begin of world
Membro
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: sab mar 21, 2009 5:49 pm
Località: Clusane sul Lago(BS)

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da The begin of world »

Dopo aver visto Ponyo sabato pomeriggio scorso, sono uscito dal cinema tranquillo e buono, io che notoriamente ce l'ho con tutti.
non è stato mica Miya a dire di questo film "per chi a 10 anni e chi non li ha mai avuti"...son ritornato a 10 anni!

Avatar utente
HakuGirl
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 376
Iscritto il: mar apr 22, 2003 3:25 pm

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da HakuGirl »

Shito ha scritto:
HakuGirl ha scritto:Visto ieri in Italiano! (all'adriano di roma con la mia Sorellina Lin nella sala nove piccolissima :( )
Bellissimo doppiaggio! adattamento e canzone finale ! (GRANDISSIMO GUALTIERO!)
gran bel lavoro!
me lo sono goduto come quando l'ho visto a Shibuya a settembre! l'avevo detto e lo ribadisco è delizioso e sofficioso!
ci hanno intervistato all'uscita quelli del Cinematografo, domenica notte vedrò cosa è uscito fuori :)

Ponyo Ponyo pesciolina tu! ! :gresorr: :gresorr:

Mmmh, allo spettacolo delle 17:15?

Se si, avresti potuto unirti a noialtri del 'raduno Ghibliano', in corso proprio a partire da quello spettacolo... :)
No :no: l'ho visto allo spettacolo prima (eravamo noi due una coppia e due ragazze giapponesi 6 in totale nella sala!)e Lin doveva prendere il treno presto , però ci sarebbe piaciuto fare il radunzzo con voi ARGH mi mancate ...! :oops:
tornando a Ponyo ora devo comprare la gadgettistica reperibile

Yoshie è la strega delle lande...secondo me :)

Avatar utente
BluBoy91
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: dom set 09, 2007 10:43 am

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da BluBoy91 »

Un po off-topic....ma dove posso trovare degli sfondi in HQ di Ponyo? :aureola:

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1702
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da Muska »

BluBoy91 ha scritto:Un po off-topic....ma dove posso trovare degli sfondi in HQ di Ponyo? :aureola:

Prova qui :
http://www.cartoonnetwork.it/microsites ... nloads.jsp

:)
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

batou
Membro
Membro
Messaggi: 142
Iscritto il: mer set 13, 2006 4:30 pm
Località: Campania

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da batou »

Mi sbaglio o Ponyo è praticamente l'unico film dell'ultimo decennio dove i doppiatori bambini recitano davvero bene?

Avatar utente
im-edith
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 428
Iscritto il: gio lug 17, 2003 2:04 pm
Località: Lecce

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da im-edith »

Ho già spiegato le mie motivazioni nel topic dei commenti a Ponyo... Ma non posso che ribadire qui la mia posizione: doppiare QUESTO film deve essere stato una vera impresa. Una sfida che soltanto un grande appassionato dei film di Miyazaki poteva raccogliere e portare a termine in tale magistrale maniera.
Chi amerà questo film non potrà fare a meno di ringraziare, sempre, i responsabili di Lucky Red per l'opportunità offerta, Shito che vi ha infuso tutta la sua dedizione e i doppiatori tutti per il loro impegno e professionalità.

E per quanto riguarda la canzone: la voce della bambina è *perfetta*, la voce dell'uomo a me suona UGUALMENTE "strana" quanto mi suonava "strana" l'originale... :wink: ne dovreste essere orgogliosi, miei cari interpreti, incarnate alla perfezione l'ideale Shitiano di doppiaggio :wink:
Dal Salento con furore... Dove nessun cinema trasmette film Ghibliani (almeno non quando escono nel resto d'Italia!)
Dottor Rao ha scritto:Nascevi un secolo addietro e non c'erano i film di Miyazaki, praticamente un'esistenza inutile

Avatar utente
Rosario
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 405
Iscritto il: sab apr 12, 2003 6:05 pm
Località: Mirabella Imbaccari (CT)

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da Rosario »

ed eccovi la registrazione tratta dalla diretta di Radio Animati del 27/3/09 su Ponyo, con intervista a Gualtiero Cannarsi che parla del doppiaggio del film, Studio Ghibli e animazione giapponese

file mp3 di 29 minuti (28 mb, 128 kbps 44 khz stereo)

http://rapidshare.com/files/214368142/R ... _Ponyo.mp3

P.S. Se Mario lo ritiene più opportuno, può inserire la mia segnalazione nella sezione Download, che ne dici ? Grazie

Avatar utente
ghila
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1745
Iscritto il: lun gen 24, 2005 11:37 am
Località: Bergamo

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da ghila »

Gasp, belli davvero! Grazie Muska! :D
Raro concedit, numquam negat, semper distinguit

Avatar utente
Rosario
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 405
Iscritto il: sab apr 12, 2003 6:05 pm
Località: Mirabella Imbaccari (CT)

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da Rosario »

riporto dal forum di Tv-Pedia questo interessante intervento di debussy78:

A me la canzone di Ponyo ricorda un po' un brano tratto dall'Album per la gioventù di Robert
Schumann, intitolato Fröhlicher Landmann (Contadino allegro che ritorna dal lavoro). Cliccate la numero 17 del seguente link per ascoltarlo:

http://torrents.jamendo.com/en/mp3/album/38649

purtroppo in questa interpretazione viene suonato un po' lento e legato ma l'armonia si capisce lo stesso. Tra l'altro anche la tonalità coincide (Fa Maggiore)


Che ne pensi Muska ?

luca-san
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1072
Iscritto il: ven set 05, 2008 6:35 pm
Località: mantova-koganei

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da luca-san »

appena tornato: sala piena, pubblico contento e taaanti complimenti a gualtiero per l'adattamento, veramente eccellente.
"Ponyo Ponyo Ponyo sakana no ko Aoi umi kara yatte kita..."

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1702
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da Muska »

Rosario ha scritto:riporto dal forum di Tv-Pedia questo interessante intervento di debussy78:

A me la canzone di Ponyo ricorda un po' un brano tratto dall'Album per la gioventù di Robert
Schumann, intitolato Fröhlicher Landmann (Contadino allegro che ritorna dal lavoro). Cliccate la numero 17 del seguente link per ascoltarlo:

http://torrents.jamendo.com/en/mp3/album/38649

purtroppo in questa interpretazione viene suonato un po' lento e legato ma l'armonia si capisce lo stesso. Tra l'altro anche la tonalità coincide (Fa Maggiore)


Che ne pensi Muska ?
Carissimo Rosario, grazie del link. :)
E di quella che mi pare una (immeritata) fiducia consulentistica. :D
Mi fa molto piacere, ovviamente.
Chi ricorda il povero Mila, nella sua lapidaria definizione, che ancora mi è stampata nella mente: "L'anelito all'infinito" ?
Ebbene, tracce di quello cui alludeva sono evidentemente e pienamente presenti anche in composizioni come quella che tu hai citato, uno stile così connaturato all'Autore da emanare segnali identificativi nelle pieghe più recondite delle sue armonizzazioni, così tremendamente "studiate" ad ottenere il fine: il perdersi e dilavarsi della struttura armonica nella spirale che sembra, appunto, portare alle celestiali strutture divine.
Ma queste sono lungaggini che vi annoiano, credo.
Venendo al dunque: pur se è vero che c'è una simiglianza evidente nella terza parte dell'esposizione tematica del brano, purtuttavia in questo caso escluderei a priori ogni intento citazionistico da parte di Hisaishi.
Dura pochissimo, pochi frammenti di battute, un nulla, rispetto al continuo ripetersi e citare della attività dei compositori, non è parte significativamente strutturale della parte melodica del brano di riferimento.
Al contrario, come sapete, della straordinaria citazione wagneriana in Ponyo, per intendersi.
Direi dunque un piccolo eccesso di zelo nella ricerca di similitudine da parte del solerte melofilo, nulla di più. :wink:
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

Avatar utente
ghila
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1745
Iscritto il: lun gen 24, 2005 11:37 am
Località: Bergamo

Re: Ponyo sulla Scogliera - Diario / Edizione italiana

Messaggio da ghila »

Muska ha scritto:Ma queste sono lungaggini che vi annoiano, credo.
Muska... continua. :prostrare:
Grazie della disertazione, sulla quale mi trovi totalmente d'accordo :)
Fa comunque pensare che la scrittura "infantile" ricrei atmosfere molto simili fra compositori di estrazione e periodo storico tanto diversi. Nonostante Hisaishi sia maledettamente occidentale nell'armonizzazione e Schumann incredibilmente moderno.
Raro concedit, numquam negat, semper distinguit