Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Messaggio da pippov »

Dopotutto ha postato un paio di commenti sul blog, com'è giusto che sia... :roll:

Adesso torniamo a parlare di Pompoko! Qualcuno ha il dvd in mano?
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho
AxlPG
Membro
Membro
Messaggi: 113
Iscritto il: dom nov 14, 2010 5:53 pm

Re: Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Messaggio da AxlPG »

pippov ha scritto:Dopotutto ha postato un paio di commenti sul blog, com'è giusto che sia... :roll:

Adesso torniamo a parlare di Pompoko! Qualcuno ha il dvd in mano?
Ma esce domani! xD
pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Messaggio da pippov »

Vabbè, non si sa mai... Magari qualcuno l'ha esposto prima... :sorriso2:
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho
atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Re: Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Messaggio da atchoo »

Sai che bello inviarlo in streaming dal centro di intrattenimento multimediale alla tv? :sorriso2:
Avatar utente
genbu
Kodama
Kodama
Messaggi: 1285
Iscritto il: gio giu 09, 2005 2:47 pm
Località: Roma

Re: Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Messaggio da genbu »

Dal sito facebook di lucky red:

"In occasione dell'uscita del Dvd il Japan Dreams e Proiezioni Mentali in collaborazione con, TeruTeruBozu Shop e ovviamentle la Lucky Red e l'UGC Cinecitè di Parco Leonardo (Via Portuense 2000 - Fiumicino - Roma) invitano tutti all'anteprima esclusiva e gratuita del film d'animazione Pom Poko."
Mercoledì 23 febbraio · 18.00 - 21.00 :shock:
"Durante la mia fanciullezza i dolori e le gioie superavano quelli di ogni altro. Cantavo e piangevo senza ragione, ma sempre sinceramente. Con l'età mi sono guastato. Ma la mente del bambino ritorna in me durante i sogni." Gong Zizhen
Carma1977
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 24
Iscritto il: sab feb 10, 2007 5:03 pm

Re: Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Messaggio da Carma1977 »

A me la Amazon ha appena mandato una mail dove dice di un eventuale ritardo causato dalla distribuzione e blabla...immagino che per questa settimana non riuscirò ad verlo in casa! :(
AxlPG
Membro
Membro
Messaggi: 113
Iscritto il: dom nov 14, 2010 5:53 pm

Re: Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Messaggio da AxlPG »

Comprato alla Feltrinelli della mia città! Ho visto i primi venti minuti e sinceramente tutta questa "artificiosità" del linguaggio non l'ho sentita, forse alcuni personaggi usano un linguaggio un po' più aulico, ma si tratta sempre dei "capi" oppure del vecchio saggio, quindi ci sta anche.
Però prima devo risentirlo e vederlo meglio (la tv di mia nonna non è proprio il massimo...)
luca-san
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1072
Iscritto il: ven set 05, 2008 6:35 pm
Località: mantova-koganei

Re: Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Messaggio da luca-san »

chissa'come mai i crediti sul retro copertina sono in francese...
"Ponyo Ponyo Ponyo sakana no ko Aoi umi kara yatte kita..."
AxlPG
Membro
Membro
Messaggi: 113
Iscritto il: dom nov 14, 2010 5:53 pm

Re: Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Messaggio da AxlPG »

luca-san ha scritto:chissa'come mai i crediti sul retro copertina sono in francese...
Me lo stavo chiedendo anche io... cmq dettagli, film bellissimo! Veramente toccante! Tutte quelle critiche al doppiaggio le trovo, io almeno, infondate!
Penauts
Membro Senior
Membro Senior
Messaggi: 200
Iscritto il: ven apr 03, 2009 12:47 am

Re: Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Messaggio da Penauts »

:( Né al Ricordi di Brescia né a quello di Milano
Avatar utente
dolcemind
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1039
Iscritto il: gio ago 10, 2006 12:53 pm
Località: Roma, nei pressi.

Re: Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Messaggio da dolcemind »

AxlPG ha scritto: Me lo stavo chiedendo anche io... cmq dettagli, film bellissimo! Veramente toccante! Tutte quelle critiche al doppiaggio le trovo, io almeno, infondate!
Sperando di non alimentare troppo la fiamma della polemica (non è questa l'intenzione),
approfitto di questa tua personale verifica per una considerazione generale, rispondendo anche a Kamaji.
Quando dico che molte delle critiche sono rivolte alla persona piuttosto che al lavoro e quindi prevenute intendo questo:
Shito ha scritto:
ghila ha scritto: Non è che qui c'è lo zampino di Shito?
Anzi, NON c'è... :wink: :) Non vedo l'ora di gustarmelo!
Miglior complimento professionale mai ricevuto in 15 anni.
Insomma qui abbiamo uno che fa una scelta ideologica su cosa per lui debba essere adattamento e ne fa un vanto professionale l’essere il meno invasivo possibile (ho riportato una frase ne potevo citare varie altre).
Se si condivide la scelta ideologica, allora, la logica conseguenza di chi parla di Cannarsese è che Shito sia un bugiardo oppure un inconsapevole Narciso. Se Fosse un Narciso consapevole ricadremmo nel primo caso.
Bene. Questa affermazione deve essere supportata dai fatti. Non bastano le impressioni personali. E quindi come minimo mi aspetto che chi critica abbia una conoscenza di giapponese, d’italiano e sia un grande appassionato delle opere in questione. La parola è concessa a tutti ma ha un peso infinitesimale se priva delle capacità citate.
Discorso diverso è invece di chi NON condivide la scelta ideologica:
”Voglio che l’adattatore debba tradurre in un linguaggio A ME (leggi A TUTTI) comprensibile ciò che accade, non ho voglia di impegnarmi per capire una cultura che non è la mia. In fondo è solo un cartone”.
Ecco in questo caso non considererei la critica prevenuta ma solo dovuta ad ignoranza piuttosto che a scarso interesse o all’indolenza. Mi sarei aspettato questo tipo di critica. Non tutti sono appassionati ed il mondo di oggi è indolente,
ma visto che leggo solo ed unicamente critiche del primo tipo (perché nessuno ci sta a passare da ignorante/pigro) mi viene da dire che trattasi di critiche prevenute o non motivate.
Questo dice la logica. :)
Avatar utente
Raghnar
Kodama
Kodama
Messaggi: 1286
Iscritto il: mer mag 03, 2006 8:12 pm
Località: In Viaggio

Re: Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Messaggio da Raghnar »

dolcemind ha scritto:Insomma qui abbiamo uno che fa una scelta ideologica su cosa per lui debba essere adattamento e ne fa un vanto professionale l’essere il meno invasivo possibile (ho riportato una frase ne potevo citare varie altre).
Si ma si può non concordare, senza per forza ritenere Gualtiero un bugiardo e/o un Narciso e senza tirare in ballo pigrizia alcuna, su cosa significhi essere "meno invasivo possibile".
Per Gualtiero può significare cercare di tradurre ogni singola parola con un'analisi pregevole e approfondita, per Maximilian può significare rendere il neorealismo di Takahata facendo anche parlare in modo realistico i personaggi e non come se avessero ingoiato il dizionario.

Non ci vedo nulla di male in nessuna delle due posizioni, è solo questione di scelta, come ogni cosa portata avanti consapevolmente da persone intelligenti d'altronde.
Somewhere, along the edge of the bell curve.
Ph.Me
Avatar utente
dolcemind
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1039
Iscritto il: gio ago 10, 2006 12:53 pm
Località: Roma, nei pressi.

Re: Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Messaggio da dolcemind »

Raghnar ha scritto:
Si ma si può non concordare, senza per forza ritenere Gualtiero un bugiardo e/o un Narciso e senza tirare in ballo pigrizia alcuna, su cosa significhi essere "meno invasivo possibile".
Per Gualtiero può significare cercare di tradurre ogni singola parola con un'analisi pregevole e approfondita, per Maximilian può significare rendere il neorealismo di Takahata facendo anche parlare in modo realistico i personaggi e non come se avessero ingoiato il dizionario.
se ci pensi si torna al secondo caso. Magari non per pigrizia masempre perchè si vuole che l'adattatore vada incontro al pubblico. Non è il primo caso perchè Maximilian per sua amissione non ha le competenze per poter giudicare o meglio può giudicare ma il suo parere vale quel che vale.
pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Messaggio da pippov »

dolcemind ha scritto:... si vuole che l'adattatore vada incontro al pubblico.
Esatto. Ma può non essere un difetto, solo un approccio all'adattamento speculare rispetto a quello scelto da Shito. Dopotutto si adatta per creare un ponte tra 2 lingue, tra 2 popoli, tra 2 persone. Quale sia il modo migliore per creare questo ponte rimane una questione altamente personale.
Cioè, posso giudicare un adattamento senza conoscere l'originale? Forse si, se conosco bene l'italiano posso dire se l'italiano utilizzato valga o meno a creare quel legame di cui sopra. Questo mi deve essere concesso. Ma dovrebbe essere uno "scontro tra filosofie", non la diatriba sulla singola parola.

Esiste poi l'altra questione, quella sulla presunta "impronta" di Shito. Ma lì, effettivamente, una persona che non abbia le competenze necessarie può solo fare illazioni, non certo osservazioni circostanziate.
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho
Avatar utente
Raghnar
Kodama
Kodama
Messaggi: 1286
Iscritto il: mer mag 03, 2006 8:12 pm
Località: In Viaggio

Re: Battaglie dei tanuki moderni - Ponpoko [dvd italiano]

Messaggio da Raghnar »

dolcemind ha scritto:Non è il primo caso perchè Maximilian per sua amissione non ha le competenze per poter giudicare o meglio può giudicare ma il suo parere vale quel che vale.
Non essere tautologico: ci pensa Shito stesso a dire che il suo adattamento conserva per quanto possibile lessico e sintassi del dialogo originale (su cui appunto, senza essere un esperto di Giapponese non posso che fidarmi) e per fare questo non può che sacrificare la "naturalezza".

Ha ammesso Shito stesso che politico e presentatore sono realisticamente resi in Giapponese... E allo stesso modo in cui mi fido che il suo adattamento sia fedele mi fido sul questa asserzione.
in Italiano boh... secondo me no... sicuramente sarebbe stato più realistico girare la frase, e questo posso giudicarlo in quanto Italiano e conoscitore, almeno un poco, dell'italica lingua.

Ed ecco che qui abbiamo una scelta da fare: rendere in modo realistico i personaggi (e quindi assecondare l'intenzione dell'autore), o in modo fedele?

Shito per diverse ragioni sceglie la seconda, e mi sta benissimo. Maximilian, pur non conoscendo il giapponese, ritiene che non sia reso in modo realistico e quindi non si sia rispettata una delle intenzioni di Takahata...

Siamo sempre lì: la coperta della traduzione è corta, si DEVONO compiere degli scelte, che, in quanto tali, sono opinabili... E sono opinabili anche da chi non conosce il giapponese ma ha una sua opinione a proposito della filosofia di adattamento, perchè l'azione di scegliere sta molto più a monte della scelta del singolo termine di traduzione/adattamento.
Somewhere, along the edge of the bell curve.
Ph.Me