Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
dolcemind
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1038
Iscritto il: gio ago 10, 2006 12:53 pm
Località: Roma, nei pressi.

Re: Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Messaggio da dolcemind » ven dic 31, 2010 9:50 am

ghila ha scritto:
dolcemind ha scritto:Ma a parere vostro, Nausicaa (manga) ha vera possibilità di scelta?
"A te la scelta di aspettare o andare incontro al tuo destino"
Più o meno Hi-sama dice cosi in Mononoke Hime. E il manga, da quel che ricordo, l'aveva finito giusto un lustro prima di questo film... la lancio lì, non ricordando molto bene il manga letto oramai parecchio tempo fa.
Arrivata al santuario Nausicaa ha due possibilità di scelta.
Nausicaa deve scegliere tra due mondi.

"....Così è questa l'orribile verità che è dietro a tutto nel mondo di Nausicaa.
Ha impegnato tutta se stessa nel combattere dalla parte del mondo "naturale",
solo per arrivare a scoprire che non c'è rimasto nessun mondo naturale! Il mondo
degli Ohmu e delle foreste rigeneranti sono manufatti tanto quanto i dei guerrieri
e la tecnologia che distrusse il mondo. E ancora peggio, tutti gli umani vivi ora
nel mondo sono artificialmente modificati per sopportare il mondo inquinato.
Nessuno di loro sopravvivrà una volta che il mondo sarà di nuovo ripulito....."


"Darà la sua preferenza agli umani precedenti ai Sette Giorni di Fuoco? Dopo tutto sono più
"naturali" di quanto lo sia lei e il suo mondo. Ma naturalmente questi sono i discendenti di
quelle persone che quasi distrussero il mondo. Gli si può dare una seconda possibilità per
distruggerlo definitivamente? O darà la sua preferenza al mondo "naturale" così come è adesso,
con gli umani che vivono ora? Naturalmente, se distruggesse i vecchi umani, sarebbe solo questione
di tempo prima che i nuovi umani come lei non morranno completamente una volta che la foresta
finisce di ripulire il mondo. Così questa è la scelta dolorosa e senza vincitori che deve fare,
quale parte dell'umanità dovrà condannare? A quale mondo "naturale" permetterà in definitiva
di sopravvivere?"

ovviamente sceglie il mondo cje conosce per una serie di motivi che mi fanno pensare che la sua
non sia una vera e propria scelta:

1) E' il mondo in cui è vissuta, noto contro ignoto. In questo modo salva ciò che c'è di bello
nel "suo" mondo.
2) Mantiene il libero arbitrio.
3) Non è certa che le condizioni iniziali che avrebbero portato al "nuovo mondo"
siano ancora valide.

Tutto ciò tralasciando il discorso sul concetto di vita che fa alla fine che comunque è sensato.
Ma come avrebbe potuto scegliere diversamente?

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5404
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Messaggio da Shito » ven dic 31, 2010 2:27 pm

Datemi del giansenita, ma poiché ciascuno 'sceglie' (anche quando 'sceglie') in base a naturali inclinazioni del sé che NON ha scelto, come in primis nessuno ha scelto di nascere, ho sempre inteso che la 'scelta' sia nell'uomo la marchetta che il superego fa all'ego per fargli tollerare l'es.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

KwErEnS
Membro
Membro
Messaggi: 145
Iscritto il: ven set 11, 2009 10:03 pm

Re: Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Messaggio da KwErEnS » ven dic 31, 2010 5:40 pm

Vedo che ora in questo topic scrivete tutti 'Ohm' piuttosto che 'Oumu' o 'Ohmu': ma allora è semplicemente la trascrizione di 'worm'? non è più Verme+Re, in giapponese Oh+Mu?

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5404
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Messaggio da Shito » ven dic 31, 2010 5:44 pm

Avevo postato una spiegazione da qualche parte.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

KwErEnS
Membro
Membro
Messaggi: 145
Iscritto il: ven set 11, 2009 10:03 pm

Re: Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Messaggio da KwErEnS » ven dic 31, 2010 5:54 pm

Questo è l'unico luogo di questo forum in cui compare 'Ohm'.

Altrove ho trovato solo questo:
Shito su Neo-Geo Forums nel 2004 ha scritto:DEDICATA A MASSIMILIANO


Non si chiamano 'Ohm', eh!

Si chiamano 'Oumu', in Giapponese (due kanji) dove 'ou' è il kanji di 're' e 'mu' quello di 'insetto'.

C'è poi il fatto che OOMU è anche la tralistterazione dell'inglese Worm, e credimi che non è una coincidenza, perché qui siamo a citare Dune, mica cazzi.

Quindi io li ho chiamati 'VermiRe', nel mio adattamento, per trovare una buona assonanza e un contenuto che un po' ripigliasse tutto.

Ma 'ohm' non esiste, eh! :-)

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1700
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Re: Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Messaggio da Muska » ven dic 31, 2010 6:10 pm

"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Re: Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Messaggio da atchoo » ven dic 31, 2010 6:22 pm

Muska, quel post però non spiega il perché in questo topic tutti stiano scrivendo Ohm...
Termine effettivamente mai utilizzato in altri topic di questo forum.
Avete concordato tutto a Roma, a nostra insaputa? :sorriso2:

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1700
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Re: Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Messaggio da Muska » ven dic 31, 2010 6:34 pm

E va bene , o Sommo Incontentabile. :D
"Ohmu" era la "romanizzazione" usata nelle traduzioni in inglese del manga, finita poi nel fansub del film.
"Ohm" è la grafia usata nei sottotitoli della copia ufficiale come uscita dallo Studio Ghibli.
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

KwErEnS
Membro
Membro
Messaggi: 145
Iscritto il: ven set 11, 2009 10:03 pm

Re: Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Messaggio da KwErEnS » ven dic 31, 2010 6:41 pm

Quindi ufficialmente per lo Studio Ghibli si tratterebbe semplicemente di 'worm', mentre 'VermeRe' sarebbe una sovralettura?

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5404
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Messaggio da Shito » ven dic 31, 2010 6:49 pm

No. Per Studio Ghibli si tratta di esseri il cui nome proprio si scrive in caratteri latini Ohm, e in caratteri giapponesi con i kanji di 'insetto/verme' e 're'.
Su 'Ohm'. Una curiosità che anche altri, oralmente, mi chiedevano alla rassegna.

C'erano altri cambiamenti. Tipo Kshana invece di Kushana. Clothowa invece di Krotowa. Rastel invece di Lastel.

Storia lunga fatta breve, negli ultimi anni e in particolare a seguito dei lavori per il sottotitolaggio, sono venuto in possesso di nuove fonti coeve al film.

Come chi si intende di traslitterazioni e retro-traslitterazioni saprà, spesso traslitterare un nome straniero scritto in kana non significa 'leggere i kana', quando 'risalire a monte' di una scrittura straniera la cui lettura genera quei kana.

Con Ohm, in particolare, non avevo mai trovato nulla di sufficientemente ufficiale per dire 'ecco, è così'.

In questo vacuum, trovandomi dinanzi a un nome primariamente espresso in kanji, ho sempre inteso tradurlo come tutte le altre nomenclature di entomologia fantastica di cui Nausicaa è piena. "Libellule Sovrane", o "Tafano Bue". Tutti nomi creati in modo non dissimile dalla logica genetica di "Ape Regina", "Formica Leone", eccetera. Quindi resi come 'Verme Re', anche per cercare un'assonanza con quel 'Worm' di Dune che è fonte di ispirazione degli Ohm, sinanco nella lettura del nome.

Tuttavia, come dicevo, nuove fonti mi hanno rivelato da un lato la scrittura ufficiale di Ohm (si noti, non Ohmu, non è una traslitterazione bruta del gana), e anche le altre che dicevo.

Come Hellen Keller in Anna dei Miracoli, sentendomi però uno stupido totale, ho così capito quanta suggestione induista ci sia in Nausicaa. Ohm, Kshana... e le sonorità della colonna sonora creata da Hisaishi per il film: avrei dovuto arrivarci molto prima.
Ultima modifica di Shito il ven dic 31, 2010 6:54 pm, modificato 2 volte in totale.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1700
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Re: Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Messaggio da Muska » ven dic 31, 2010 6:51 pm

Ubi major, minor cessat : Shito mi ha preceduto per qualche frame. :D
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

KwErEnS
Membro
Membro
Messaggi: 145
Iscritto il: ven set 11, 2009 10:03 pm

Re: Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Messaggio da KwErEnS » ven dic 31, 2010 7:20 pm

Grazie, Shito. Cercherò di seguirti anche Pluschan Forum, su cui avevi originariamente postato la spiegazione.

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5404
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Messaggio da Shito » ven dic 31, 2010 7:27 pm

E' che ero stupidamente convinto di averla postata anche qui.

Grazie a te per avermene dato occasione, a beneficio di tutti gli interessati. :)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

KwErEnS
Membro
Membro
Messaggi: 145
Iscritto il: ven set 11, 2009 10:03 pm

Re: Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Messaggio da KwErEnS » sab gen 01, 2011 5:02 pm

Non ho ancora finito di leggere 'Starting Point:1979-1996' (VIZ Media, 2009), ma saltando avanti a pagina 416 ho trovato un'intervista del 1994 in cui Miyazaki spiega:
The origin of the world ohmu is a mixture of the words for the king's worm, the sandworm from Dune, and Daijirou Morohoshi's Buddhist term "ohm". It is written with the character for king, and because it has many legs the second character consists of three bugs.
In rete ho poi trovato questo commento di Hemanth Kissoon:
Miyazaki sets the template here for his imaginative verve, with probably his most fantastical tale – machines, creatures and setting all impressively realised. There is also the spiritualism that can be felt elsewhere in his work; though taken further here by a prayer to god (by Nausicaa), a rarity in a Studio Ghibli production. Having the Ohmu harry humanity is noteworthy. 'Ohmu' is pronounced in the film just as 'Aum', a sacred word in Hinduism. Indian strings in the musical score play in relation to the insect. In Hinduism there is the belief in karma – where in the cycle of life, rebirth to a better or worse life is a result of our actions. It seems that the Ohmu and jungle are the instruments of punishment for our sins on the planet.
Per quanto riguarda 'Kushana', la trascrizione 'Kshana' rimanderebbe forse al sanscrito 'kshana'=istante? Non sarebbe invece più plausibile un collegamento con l'impero Kushana/Kusana, che in giapponese si scrive proprio 'Ku-sha-na'?

Queste sono le fonti che ho trovato, spero di leggerne altre qui di seguito.

qu
Membro Senior
Membro Senior
Messaggi: 220
Iscritto il: sab ott 25, 2003 1:06 am

Re: Nausicaa della valle del vento - commenti [SPOILER]

Messaggio da qu » dom gen 09, 2011 6:10 pm

Nausicaä della Valle del Vento è puro dolore.

Gli anni passano, i sogni svaniscono, le speranze virginali, si sia maschi o femmine, si trasferiscono nell'evitare e rincorrere i figli, da un'età all'altra e nel cercare di non morire: i più fortunati, cercando di godere ancora, gli altri, di soffrire il meno possibile.
Rimane, però, l'ultimo film di Miyazaki, assieme a Mimi wo Sumaseba (che è però non suo, ma tant'è) che voglio nella mia cineteca personale. In effetti quello che desidero da più tempo vedere in Italiano, italiano vero: da ventisei anni.

Quest'anno è uscito Porco rosso, Kurenai no Buta: bellissimo perchè no, la storia di Italo Balbo delocata e ricreata impressiona. Ma siamo italiani.

En passant: la Mia Principessa è l'unico film del Maestro che mi farebbe fare i 250 chilometri di media necessari per vederlo in un cinema.

Rispondi