Notizie Francia 2

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
Ani-sama
Kodama
Kodama
Messaggi: 1322
Iscritto il: lun giu 14, 2004 6:18 pm
Località: Antwerpen (BE)

Messaggio da Ani-sama »

Se sono uguali? Sono IDENTICI, seguono parola per parola il doppiaggio italiano.
A proposito, oltre all'arcinoto errore-spoiler su Haku, ce ne sono altri altrettanto "pesanti"? C'è qualcuno che me li possa indicare, se ci sono?
Avatar utente
jobi1
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1890
Iscritto il: ven apr 18, 2003 9:27 pm
Località: Milano

Messaggio da jobi1 »

un altro spoiler di Haku quando sta lottando contro le bamboline di carta, perchè tanto Sen lo aveva già riconosciuto. E poi il mitico "Gud Luk" (non so come si scriva in inglese) lo hanno tradotto, invece in jappo-ingleseovvio-francese è rimasto tale. Poi una spiccata tendenza a non usare termini stranieri ma questa è una linea politica che non causa errori nella traduzione.

l'edizione di mononoke fa sbavare :shock: :shock: :shock: :shock: e continuo a sbavare ogni volta che la vedo alla Omer
Immagine Genio matematico, marito ideale nonché maestro jedi jobi1 Kenobi :king: Immagine Immagine
pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Messaggio da pippov »

Ecco 'Le voyage de Chihiro' collector.

Immagine

http://www.dvdnet-fr.com/lire-news-dvd-1758.html
Avatar utente
Soulchild
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 2353
Iscritto il: ven ago 22, 2003 12:24 pm
Località: Ostia

Messaggio da Soulchild »

Wow, tra gli speciali c'è anche una Visite du musée Ghibli :D ! Molto interessante... meno male che l'uscita è stata posticipata al 17 novembre, altrimenti questa estate sarebbe stata letale per il mio portafoglio (vero pippov :roll: ?!?).

Che dire... quanto costa :roll: ?

Un'edizione, a quanto sembra, di assoluta qualità, di certo migliore della stessa edizione giapponese :wink: !
pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Messaggio da pippov »

Soulchild ha scritto:Wow, tra gli speciali c'è anche una Visite du musée Ghibli :D ! Molto interessante... meno male che l'uscita è stata posticipata al 17 novembre, altrimenti questa estate sarebbe stata letale per il mio portafoglio (vero pippov :roll: ?!?).
Ma così si accavalla quasi con 'Il ritorno del re' Gift... :shock:
Se vai sul sito della fnac lo trovi a 35 euro in preordine. Il prezzo di listino dovrebbe essere sui 50, come per quella di Mononoke, ma si trova a di meno...
Avatar utente
ROBERT WESKER
Membro Senior
Membro Senior
Messaggi: 220
Iscritto il: mer giu 02, 2004 1:35 pm
Località: Roma! la città eterna

Messaggio da ROBERT WESKER »

la cosa più triste è che in tutto il mondo fanno edizioni belle un boato della robba ghibli,persino nel burundi,ma qua in italia no,devi morì,porc persino quel cancro de film(se se può chiama film)cannibal holocaust in dvd son me pare 3 dischi rimasterizzato booklet enorme e un sacco de extra(de che poi?) madò sempre mejo regà sempre mejo :cry:
Avatar utente
Ani-sama
Kodama
Kodama
Messaggi: 1322
Iscritto il: lun giu 14, 2004 6:18 pm
Località: Antwerpen (BE)

Messaggio da Ani-sama »

In Francia c'è una mentalità diversa nei confronti di questo tipo di animazione. Non ho ancora capito perché da loro sia così, ma so vagamente perché da noi non è così: ad un certo punto, diciamo intorno agli anni 80, cominciò a farsi strada l'idea che gli anime giapponesi fossero violenti e inutili. Benché, forse, questo possa anche valere per certe cose, non vale per tutte. Così, partendo da questo pregiudizio, ciò che vediamo in TV di giapponese adesso sono i cartoni per bambini della peggior specie (raccattati dalle reti italiane perché poco costosi, probabilmente), tipo Pokémon, Bey Blade, Sailor Moon et cetera, et cetera (non ne aggiungo altri perché mi vengono i conati di vomito...). Anche "grazie" a tutta questa robaccia, se tu chiedi alla prima persona che incontri cosa pensa dell'animazione giapponese, quella ti risponderà probabilmente "Che schifo!", e per certi versi anche a ragione. Ma il fatto che si vedano in TV soltanto queste porcherie ha portato la gente al processo induttivo (e come diceva K. R. Popper, le induzioni spesso portano all'errore), per cui, visto che "si vedono in TV cartoni giapponesi schifosi", allora per induzione appunto "tutti i cartoni giapponesi sono schifosi". Ed eccoci arrivati al motivo per cui da noi, è già tanto se riusciamo a vederli i film Ghibli doppiati in Italiano.

Chissà che le cose non cambieranno...
Il mio amico voleva impostare la famiglia in un modo nuovo / e disse alla moglie "Se vuoi, mi puoi anche tradire" / lei lo tradì, lui non riusciva più a dormire (G. Gaber, Un'idea)
Avatar utente
Soulchild
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 2353
Iscritto il: ven ago 22, 2003 12:24 pm
Località: Ostia

Messaggio da Soulchild »

Ani-sama ha scritto:e come diceva K. R. Popper, le induzioni spesso portano all'errore
E bravi tacchini :wink: :lol: !
Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Messaggio da Heimdall »

ROBERT WESKER ha scritto:...persino nel burundi,ma qua in italia no,devi morì,porc persino quel cancro de film(se se può chiama film)cannibal holocaust ...
:offtopic: Mamma mia Robert: mi fai cataribaltare dal ridere! Sei il nostro "Palomba" personale :D
P.S. Com'è questo "Cannibal Holocaust" di cui sento tanto parlare? Una porcheria?
Immagine
Avatar utente
ROBERT WESKER
Membro Senior
Membro Senior
Messaggi: 220
Iscritto il: mer giu 02, 2004 1:35 pm
Località: Roma! la città eterna

Messaggio da ROBERT WESKER »

le cose potrebbero cambiare se i vari espertoni che vanno in tv nn dicessero sempre che i cartoni animati jap fan diventare tutti:satanisti-pedofili-assassini e compagnia bella.

con l arrivo del film al cinema di cboy bebop,si sperava in qualcosa,ma purtroppo è durato poco e questo fà chiudere la strada a molte altre pellicole,a parte quelle del maestro miazaky

concordo appieno con te :wink:
Avatar utente
ROBERT WESKER
Membro Senior
Membro Senior
Messaggi: 220
Iscritto il: mer giu 02, 2004 1:35 pm
Località: Roma! la città eterna

Messaggio da ROBERT WESKER »

@hdibifrost. grazie amico,son felice de esserti simpatico,cmq cannibal holocaust è pura monnezza,nn lo hai mai visto? mejo,stecce lontano,sennò poi la sera dormi con la luce accesa :wink:
scusate l ot :wink:
Avatar utente
Soulchild
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 2353
Iscritto il: ven ago 22, 2003 12:24 pm
Località: Ostia

Messaggio da Soulchild »

hdibifrost ha scritto:
P.S. Com'è questo "Cannibal Holocaust" di cui sento tanto parlare? Una porcheria?
Se nutri un benché minimo benevolo sentimento nei confronti degli animali, tieniti lontano da quella porcheria. Un film insulso e spregevole, brutto e senza senso, che è solo costato la vita a degli esseri viventi (e non esseri umani, magari... Barbareschi dovevano divorarsi vivo :twisted: !). Vomitevole (moralmente).

Nato con l'intento di cavalcare l'onda (di lunghissima durata, a quanto pare... povero Rousseau!) del voyeurismo borghese sempre alla caccia della "barbarie naturistica" e della primigenia bestialità delle civiltà primitive, ha finito con il dimostrare inoppugnabilmente la perversione dell' "uomo civilizzato" :roll: .
Avatar utente
ROBERT WESKER
Membro Senior
Membro Senior
Messaggi: 220
Iscritto il: mer giu 02, 2004 1:35 pm
Località: Roma! la città eterna

Messaggio da ROBERT WESKER »

@soul: leggiti cosa ho scritto io al riguardo! :wink: :lol:
Avatar utente
Ani-sama
Kodama
Kodama
Messaggi: 1322
Iscritto il: lun giu 14, 2004 6:18 pm
Località: Antwerpen (BE)

Messaggio da Ani-sama »

I tacchini non sono animali furbi, sopratutto se li convinci che alle 9 in punto darai loro da mangiare, tutti i giorni (almeno fino a Natale... :twisted: :D ).

A parte i tacchini sgozzati, forse qui in Italia (ma non soltanto, immagino) abbiamo vissuto per troppo tempo con i film animati Disney (che sono anche belli, per carità, se escludiamo gli ultimi), fatti espressamente per i bambini. Così, oltre al pregiudizio degli anime "pericolosi, violenti ecc." c'è anche il pregiudizio (e anche qui assomigliamo molto ai suddetti tacchini :D ) che, visto che i cartoni che di solito di vedono sono per bambini, allora tutti i cartoni sono per bambini. Chi ragiona così e si trova di fronte opere come quelle di Miyazaki può 1) capire finalmente che si sbagliava 2) restare "cocciuto" senza riuscire ad apprezzare il film: se tu ti aspetti qualcosa "per bambini" che per bambini non è, la contraddizione che ti porti dentro ti porta a non amare, e forse ad odiare, quei film ("i cartoni, roba da bambini! Che schifo quello in cui il ragazzo tira la freccia e mozza le braccia a quell'uomo, è un film che istiga i bambini alla violenza!). Se soltanto capissero che l'animazione è soltanto qualcosa di diverso dal cinema tradizionale ed a quest'ultimo alternativo (non inferiore, anzi!), e per questo motivo non solo per bambini...
Il mio amico voleva impostare la famiglia in un modo nuovo / e disse alla moglie "Se vuoi, mi puoi anche tradire" / lei lo tradì, lui non riusciva più a dormire (G. Gaber, Un'idea)
Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Messaggio da Heimdall »

Sul luogo comune della violenza nell'animazione giapponese, oltre ai libri su Miyazaki che già conosciamo (Bencivenni e Antonini), vi suggerisco, di Marcello Ghilardi - "Cuore e acciaio - estetica dell'animazione giapponese".
Ghilardi, asistente universitario di filosofia, è noto anche ai lettori di "Lone Wolf" perché spesso cura le rubriche dedicate alla cultura giapponese.
Immagine