Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 Aprile

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da pippov »

Valens ha scritto:Semplicemente, un nome di fantasia (non anglosassone, per giunta) risulterebbe "strano" per lo spettatore italiano medio che difficilmente sarà attratto da un "cartone giapponese con un nome strano".
Secondo me se fuori strada, e di molto. Totoro, Howl, Ponyo e simili sono più "normali"? "Laputa - Il castello nel cielo" sarebbe tanto fuori luogo? Laputa non avrà un suono angosassone, ma non mi sembra nemmeno particolarmente giapponese. Mica si chiama "Himeji-jo" (e non ci vedrei nulla di male nemmeno in questo caso, sia chiaro...)! Si chiama Laputa!
Però, insomma, io non ho LA risposta, vediamo che dicono gli altri, vediamo che dice, se dice, Shito.
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
Valens
Membro Senior
Membro Senior
Messaggi: 195
Iscritto il: lun apr 04, 2011 10:38 pm

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da Valens »

pippov ha scritto: Secondo me se fuori strada, e di molto. Totoro, Howl, Ponyo e simili sono più "normali"? "Laputa - Il castello nel cielo" sarebbe tanto fuori luogo? Laputa non avrà un suono angosassone, ma non mi sembra nemmeno particolarmente giapponese. Mica si chiama "Himeji-jo" (e non ci vedrei nulla di male nemmeno in questo caso, sia chiaro...)! Si chiama Laputa!
Però, insomma, io non ho LA risposta, vediamo che dicono gli altri, vediamo che dice, se dice, Shito.
Ovviamente i casi vanno distinti.
A quanto vedo Lucky Red tende ad allinearsi alle edizioni internazionali, tentando quando e quanto possibile di rimanere fedeli ai titoli giapponesi.

Totoro e Ponyo non avrebbero potuto evitare di includere i nomi dei protagonisti, a meno di non stravolgerne (o meglio, inventarne) completamente il senso. Infatti le edizioni internazionali portano rispettivamente i titoli My Neighbor Totoro e semplicemente Ponyo (a cui è stato aggiunta la seconda parte nell'edizione italiana). Howl è un nome anglosassone, non avrebbe avuto alcun problema.
Credo che per Laputa la faccenda sia differente. Il titolo Laputa - Il Castello nel Cielo è composto da due parti piuttosto slegate tra loro (ovvero la funzione appositiva della seconda parte può farla risultare superflua) e consente dunque la possibilità di eliminarne una: si poteva dunque optare, similemente a quanto fatto con la versione USA Ponyo, per l'uso del solo nome Laputa (soluzione che forse avrei preferito). Tuttavia, per i motivi di cui sopra, si è preferito ricorrere al semplice Castello nel Cielo, usato anche nelle edizioni estere (motivo, questo, che ha dal lato opposto favorito la scelta del titolo Arrietty - Il Mondo Segreto Sotto il Pavimento, in linea -circa- con il The Secret World of Arrietty della versione USA).

Ripeto, anch'io sono dell'idea che potrebbero benissimo restare fedeli al titolo giapponese, sto solo esprimendo il mio parere riguardo questa scelta.

Le mie sono solo speculazioni ovviamente, anch'io infatti vorrei sapere il parere di Shito al riguardo.

EDIT: Non parlo di regole ma di tendenze generali.

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da Shito »

Naturalmente, il film uscirà in DVD e BluRay. Non è eccessivo dire che proprio la disponibilità dei materiali HD per il BluRay sia stata una delle ragioni di scelta di questo titolo per la pubblicazione.

Il nome "Laputa" è stato eliminanto dal titolo, coerentemente con la maggiornanza delle altre edizioni straniere, per l'assonanza con La-Puta.

Ovviamente, come dice Pippov, non c'è alcun problema nel *parlare* di "Làpyuta" nel testo del film. Ciò che Pippov non realizza è che una cosa è sentire pronunciare quel dato nome in un dato corretto modo, una cosa è leggerlo -senza nulla sapere della sua pronunzia- su un manifesto affisso dove si voglia. Stiamo parlando del secondo caso: un film ha manifesti, e chi li vede ovviamente non sa di che si dica, di che si parli, come vadano letti i nomi.

Ovviamente tutti sappiamo che Swift era un troll di lusso e intendeva proprio la-puta (IIRC per lui la meretrice era la scienza), ma lui non era "latino" come noi, e quello che per lui era un divertente quanto oscuro in-joke è per noi una apparente volgarità manifesta.

Cose che capitano con l'interlinguismo.

Per la cronaca, allo Studio Ghibli si sono sinanco sorpresi che ci ponessimo il problema, dato che per loro il titolo internazionale del film è da anni ormai solo "Castle in the Sky".

E sì, anche a me dispiace.
Ultima modifica di Shito il mer mar 07, 2012 5:11 pm, modificato 1 volta in totale.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da pippov »

Mi sembra che Valens dimostri che non è tanto automatico leggerlo come "la puta", no? Comunque, amen. Direi che era solo una curiosità.
L'importante è che esca il BD, del resto importa poco! :sorriso2:
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
propaganda
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 43
Iscritto il: dom feb 13, 2011 12:31 pm

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da propaganda »

Anche io mi ponevo la domanda sull'adattamento,è bello aver avuto un chiarimento.
Avrei preferito anche io il titolo "completo",il più possibile fedele,pazienza.
Interessante anche sentire la reazione dello studio (sò veramente poco di come funzionano queste cose ma trovo interessante sentirne parlare)

Avatar utente
monique*
Membro
Membro
Messaggi: 59
Iscritto il: sab dic 04, 2010 12:14 pm
Località: Soave VR

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da monique* »

:D Shito, grazie come sempre per i tuoi post interessanti ed esaustivi!!! non ho fatto molta letteratura anglosassone a scuola (pur avendo fatto una scuola di lingue).. figurarsi Swift! e non avevo mai riflettuto sul significato che il termine Laputa poteva avere per l'autore... :D
"L'angelo scese come ogni sera ad insegnarmi una nuova preghiera. Poi d'improvviso mi sciolse le mani e le mie braccia divennero ali, quando mi chiese -conosci l'estate?- io per un giorno, per un momento corsi a vedere il colore del vento.."

Avatar utente
Valens
Membro Senior
Membro Senior
Messaggi: 195
Iscritto il: lun apr 04, 2011 10:38 pm

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da Valens »

O_O

Shito, mi hai letteralmente spiazzato! non avevo la benchè minima idea che la città fluttuante inventata da Shift celasse tale significato! :loool:

Ok, la mia ricostruzione non era altro che un castello di carte, indi chiedo scusa a te e a pippov per la tiritera di prima.

Cambiando discorso (poichè mi fa comodo al momento), immagino che d'ora in poi le uscite dei film (al cinema come in DVD-BR) cominceranno ad avere un ritmo ben più sostenuto che in passato. :)

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da pippov »

Valens, io partivo avvantaggiato perchè se ne era parlato ai tempi della prima uscita (pur senza una spiegazione "ufficiale" come quella qui sopra, se non ricordo male). Ma non ti ho svelato nulla proprio per dimostrare che quella lettura è tutto tranne che automatica. Per quello parlavo di "retropensieri cautelativi"...
Poi, è pure vero che di gente che non ha niente da fare in giro ce n'è tanta, e capisco benissimo la linea LuckyRed: meglio prevenire che dover ritirare tutto in fretta e furia. Ma rimane una cosa abbastanza triste.
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
Valens
Membro Senior
Membro Senior
Messaggi: 195
Iscritto il: lun apr 04, 2011 10:38 pm

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da Valens »

pippov ha scritto:Valens, io partivo avvantaggiato perchè se ne era parlato ai tempi della prima uscita (pur senza una spiegazione "ufficiale" come quella qui sopra, se non ricordo male). Ma non ti ho svelato nulla proprio per dimostrare che quella lettura è tutto tranne che automatica. Per quello parlavo di "retropensieri cautelativi"...
Poi, è pure vero che di gente che non ha niente da fare in giro ce n'è tanta, e capisco benissimo la linea LuckyRed: meglio prevenire che dover ritirare tutto in fretta e furia. Ma rimane una cosa abbastanza triste.
Ecco dove volevi andare a parare con il tuo riferimento alla volgarità. :D

Io mi ero (è il caso di dirlo) "fatto un film" semplicemente sul suono della parola del tutto inconsueto, tanto da spaventare Lucky Red.

Dispiace anche a me per il "troncamento" del titolo ma credo che le misure preventive di Lucky Red siano del tutto lecite. ;)

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da Shito »

Non si fraintenda: non si tratta di temere azioni moratorie, ma solo di non volere che l'uomo della strada associ un certo tipo di immagine, la si dica volgare o parossistica, al film.

L'uomo della strada vede "Fame" (Saranno Famosi) e chiedere a Lucky Red: perché l'aveto chiamato fame? Mica si tratta di mangiare!

Non è un esempio inventato. E' reale.

L'uomo della strada è un distributore cinematografico, un giornalista di settore, un esercente.

E' in mezzo a voi.

E' l'Italia.

Conviene fare pace con questo.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
monique*
Membro
Membro
Messaggi: 59
Iscritto il: sab dic 04, 2010 12:14 pm
Località: Soave VR

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da monique* »

Shito ha scritto:
L'uomo della strada vede "Fame" (Saranno Famosi) e chiedere a Lucky Red: perché l'aveto chiamato fame? Mica si tratta di mangiare!

:lol: :lol: :lol: :gresorr: oddio!!! scusa se rido :lol: ma mi viene in mente mio papà leggendo questa cosa!! una volta parlando di 3D (noi siamo veneti) pensava si trattasse di 3 giorni! che avessero fatto il film in 3 giorni! :sorriso: "Si, come Gesù col tempio, papà!" gli ho risposto io! :mrgreen:

ok!
scusate l'enorme ot...
"L'angelo scese come ogni sera ad insegnarmi una nuova preghiera. Poi d'improvviso mi sciolse le mani e le mie braccia divennero ali, quando mi chiese -conosci l'estate?- io per un giorno, per un momento corsi a vedere il colore del vento.."

Avatar utente
Seijikun
Membro
Membro
Messaggi: 73
Iscritto il: mar mag 24, 2011 6:56 pm
Località: Palermo

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da Seijikun »

Shito ha scritto:Non si fraintenda: non si tratta di temere azioni moratorie, ma solo di non volere che l'uomo della strada associ un certo tipo di immagine, la si dica volgare o parossistica, al film.
L'uomo della strada vede "Fame" (Saranno Famosi) e chiedere a Lucky Red: perché l'aveto chiamato fame? Mica si tratta di mangiare! ...Conviene fare pace con questo.
Esattamente. E concordando con le scelte della Lucky Red, sottolineo quanto un “naming”, che non tenga conto di questo, rischi (in casi limite) di inficiare la buona riuscita della distribuzione.
Mi si concedano due esempi, uno antico (italico) ed un altro un po’ più moderno.
Nel primo, i famosi Baci della Perugina non ebbero fortuna al loro apparire sul mercato solo perché riprendevano il nome delle praline al cioccolato tradizionali di quelle parti, ma che si chiamavano “cazzotti” (proprio per via della forma). Be’, quadruplicarono le vendite nell’arco di un anno, quando si inventarono il nome Baci.
Nel secondo caso, parlo di un’auto che tutti noi (più o meno) conosciamo come Pajero della Mitsubishi… be’ in America (dove è presente una fortissima minoranza ispanofona) e in tutti i paesi ispanici è chiamata Mitsubishi Montero, poiché in spagnolo "pájero" è una parola volgare (esattamente come “uccello”).

Ora, è innegabile che, come dice Shito, un titolo viene prima visto e letto (e non è detto che verrà mai “ascoltato”), quindi come fate a dire che la sequenza di lettere L A P U T A non riporta mediamente alla mente di un distratto italiano medio proprio “quel” significato?! :loool:

Detto questo… Diavolo di uno Swift! :twisted:
Immagine
«Ogni adattamento prodotto dall'evoluzione è utile solo nel presente, e non in un futuro indefinito» (qualcuno)

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da pippov »

Mi state dicendo che l'edizione Buenavista è stata ritirata per l'infelice titolo, travolgendo l'intera attività ghibliana della BV Italia? :sorriso2:
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
sdz
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 439
Iscritto il: dom set 05, 2004 7:52 pm
Località: Firenze

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da sdz »

pippov ha scritto:Mi state dicendo che l'edizione Buenavista è stata ritirata per l'infelice titolo, travolgendo l'intera attività ghibliana della BV Italia? :sorriso2:
:loool:

Avatar utente
Seijikun
Membro
Membro
Messaggi: 73
Iscritto il: mar mag 24, 2011 6:56 pm
Località: Palermo

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da Seijikun »

pippov ha scritto:Mi state dicendo che l'edizione Buenavista è stata ritirata per l'infelice titolo, travolgendo l'intera attività ghibliana della BV Italia? :sorriso2:
Toh! ora che mi ci fai pensare… nella sua assurdità avrebbe pure un senso (di marketing)… :loool:
PS. Pura ipotesi campata tra le campate di un certo castello tra le nuvole… :tongue:
Immagine
«Ogni adattamento prodotto dall'evoluzione è utile solo nel presente, e non in un futuro indefinito» (qualcuno)