Mononoke Hime - ineditamente in italiano

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5404
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Mononoke Hime - per la prima volta in italiano

Messaggio da Shito » dom mag 18, 2014 5:37 pm

blefaro ha scritto:Non ho ancora capito se shishi e bestia siano due termini totalmente sovrapponibili nei molteplici significati che assumono, compresi quelli figurativi: a me parrebbe di no, perché nella nostra cultura cattolica e cartesiana ciò che è corporeo, animale e animalesco ha una connotazione negativa (che sfocia in locuzioni del tipo "neanche le bestie si comportano così" e mille altre), mentre nel giappone shintoista dei kami l'animale, la bestia ha una connotazione neutra o positiva.
Hai capito male e detto un sacco di scemenze indebite.

Sì, "shishi" (scritto con quel kanji) vuol dire bestia, in senso fisico e anche generico, tanto quanto il nostro "bestia". Non le bestie nel senso di "quelle che le ammazzi e te le mangi, buone!", altro che shinto e Madonne (lol). Tutto qui. Tutto il resto è una tua sovrastrutturazione cervellotica, e anche un po' tanto patetica, detta da chi chiede agli altri di non sovracomplicare i dialoghi, eh?
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1700
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Re: Mononoke Hime - per la prima volta in italiano

Messaggio da Muska » dom mag 18, 2014 6:24 pm

Al momento vedo queste possibilità di spiegazione di una tale insensata pervicacia:

1) estrema durezza di comprendonio, in grave forma patologica
2) complesso di onnipotenza estremo (che se comprovato richiederebbe immediata psicoterapia)
3) impenitente malafede
4) profondo masochismo (dato che continua ancora, dopo le inconfutabili batoste prese su tutto il fronte)

Temo in realtà un possibile "mix" di alcune delle alternative, tale da rendere ardua ogni speranza di recupero.

Ma in ogni modo: va bene l'estrema educazione contrapposta a ciò che abbiamo visto, ma ora direi, come ha già ripetuto pippov, che si possa anche terminare.

Altro che blefaroplastica: blefarectomia ci vuole, e di corsa ! :sorriso2:
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

Avatar utente
blefaro
Membro
Membro
Messaggi: 116
Iscritto il: lun gen 02, 2012 11:22 am

Re: Mononoke Hime - per la prima volta in italiano

Messaggio da blefaro » lun mag 19, 2014 8:58 am

Mi fa piacere che lei, Muska, si interessi a me; ma le consiglio, più che di evidenziare le mie presunte manchevolezze, di sforzarsi maggiormente di dimostrare la propria intelligenza e le proprie tesi attraverso il confronto .
Non penserà di farmi venire la muska al naso...
Riflettevo sul fatto che Muska sia, tra i personaggi di Miyazaki, uno dei pochissimi "cattivi" a tutto tondo.
non si può vincere contro uno stupido

Avatar utente
blefaro
Membro
Membro
Messaggi: 116
Iscritto il: lun gen 02, 2012 11:22 am

Re: Mononoke Hime - per la prima volta in italiano

Messaggio da blefaro » lun mag 19, 2014 9:44 am

Shito ha scritto:
blefaro ha scritto:Non ho ancora capito se shishi e bestia siano due termini totalmente sovrapponibili nei molteplici significati che assumono, compresi quelli figurativi: a me parrebbe di no, perché nella nostra cultura cattolica e cartesiana ciò che è corporeo, animale e animalesco ha una connotazione negativa (che sfocia in locuzioni del tipo "neanche le bestie si comportano così" e mille altre), mentre nel giappone shintoista dei kami l'animale, la bestia ha una connotazione neutra o positiva.
Hai capito male e detto un sacco di scemenze indebite.

Sì, "shishi" (scritto con quel kanji) vuol dire bestia, in senso fisico e anche generico, tanto quanto il nostro "bestia". Non le bestie nel senso di "quelle che le ammazzi e te le mangi, buone!", altro che shinto e Madonne (lol). Tutto qui. Tutto il resto è una tua sovrastrutturazione cervellotica, e anche un po' tanto patetica, detta da chi chiede agli altri di non sovracomplicare i dialoghi, eh?
bestia
sost.
Sinonimi: animale, belva, asino,
disastro, bruto, stupido, [censura],
fiera,
selvaggio, violento,
animaletto, bestiolina, insetto, bestiaccia,
allocco, babbeo, baggiano, beota, citrullo, cretino, ebete, deficiente, gonzo, grullo, handicappato, idiota, imbecille, menomato, mentecatto, minorato, ottuso, pollo, ritardato, scemo, sciocco, somaro, sottosviluppato, stolido, stolto, subnormale, tonto, fesso, scimunito, tontolone, babbaleo, minchione, [censura], credulo, credulone, ingenuo, semplicione, sempliciotto, sprovveduto

53 sinonimi di cui 8 relativi agli animali e 45 figurati

qui niente di tutto ciò
http://tangorin.com/general/shishi

sembra proprio che la bestia italiana appartenga a una specie diversa da quella giapponese...

Giordano Bruno "Spaccio de la bestia trionfante"
"All'ora si dà spaccio a la bestia trionfante, cioè a gli vizii che predominano, e sogliono conculcar la parte divina; si ripurga l'animo da errori, e viene a farsi ornato de virtudi; e per amor della bellezza che si vede nella bontà e giustizia naturale, e per desio de la voluttà conseguente da frutti di quella, e per odio e téma de la contraria difformitade e dispiacere"

per non parlare delle tre fiere dantesche...
non si può vincere contro uno stupido

Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Re: Mononoke Hime - per la prima volta in italiano

Messaggio da Heimdall » lun mag 19, 2014 10:15 am

Blefaro, sinceramente, questa tua pervicacia nel volerti contrapporre a Shito a qualunque costo ormai ha tralignato qualsiasi confine del buon senso e del diritto di replica. Soprattutto credo che la monotonia dei tuoi interventi stia venendo a noia, se già non l'ha fatto, a buona parte dei lettori di questo topic, inficiando una discussione altrimenti tra le più interessanti che si siano lette su queste pagine.

Visto che con atteggiamento insistito vai ripetendo le stesse cose da decine di post e, segnatamente negli ultimi, con intento scopertamente provocatorio, riversando dozzine di parole col solo fine di suscitare una reazione scomposta da qualcuno ti chiedo per favore di astenerti da ogni commento di natura personale sugli interventi di altri utenti; allo stesso modo chiedo agli altri di evitare di rispondere a quello che sempre più si palesa come un guastatore.

Personalmente, poi, ti suggerirei anche di finirla qui. Prenditi qualche giorno di riflessione e tira il fiato: là fuori ci sono un mondo e una vita che talora valgono la pena di essere vissuti. Lo dico per la leggibilità del forum ma anche e soprattutto per permetterti di conservare la tua dignità.
Immagine

Avatar utente
She
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 2
Iscritto il: sab mag 17, 2014 6:06 pm

Re: Mononoke Hime - per la prima volta in italiano

Messaggio da She » mar mag 20, 2014 5:28 pm

Shito ha scritto: Tanto per chiarire ancora, per tutti:

"lupi" (in giapponese: ookami) non compare mai nel testo giapponese. Sono sempre "cani selvatici" (yamainu, lett: 'cani montani', ma significa: 'cani selvatici') - questo perché nell'epoca in cui è ambientato il film le specie di "lupi" e "cani (selvatici)" pare non fossero ancora distinte, in Giappone/giapponese. :-)

Dio bestia è "shishigami", ovvero "シシ神" - scritto proprio così, con la prima parte in katakana (fonetico), e la seconda in knaji (ideogramma).

Negli schizzi preparatori, Miyazaki scriveva: 鹿神 che sembrerebbe "dio cervo"... MA! Se così fosse, si leggerebbe 'shikagami' (shika, prima lettura di quel kanji, significa *cervo*).

Invece scopriamo che 鹿 si può leggere anche 'shishi' (appunto), e se così letto -lettura più antica- significa: "bestia di grossa taglia in genere, in particolare quelle che danno buona carne, quali cinghiali e cervi". Quindi, direi proprio per rendere chiaro che NON è "shikagami", ma "shishigami", ovvero NON "dio cervo" ma "dio bestia", la scrittura ufficiale della creatura è passata da 鹿神 a シシ神.

Per la cronaca e a ulteriore conferma, la parola "shika" (cervo) compare anche lei nel testo del film: quando Ashitaka dice che nel suo sogno "c'era un cervo dorato...", tanto per farci capire che Miyazaki ha proprio voluto differenziare "shishi" da "shika". ^^
grazie ancora per le precisazioni :prostrare:
Shito ha scritto:
Posso dire che, di certo, tutti i BluRay e DVD dei film da me curati contengono le trascrizioni.

Chiunque le volesse trascrivere, a beneficio di tutti, certo renderebbe un favore alla comunità degli appassionati. ^^
capisco, allora dovrò provvedere ;)
Nel frattempo continuo a sperare nella bontà d'animo di qualcuno :aureola:

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Mononoke Hime - per la prima volta in italiano

Messaggio da pippov » mer mag 21, 2014 10:19 am

Comunque, avete provato a mettervi nei panni dello spettatore medio e inconsapevole (ma anche di quello vagamente consapevole, nel senso che l'ha già visto, ma non ha studiato)?

Va a vedere un film che si chiama "Principessa Mononoke".
E nel film:
- non c'è un personaggio chiamato Mononoke;
- non c'è una principessa;
- tutti parlano in maniera bislacca, e ci sono anche un paio di riferimenti vagamente blasfemi.
E magari ci porti pure i bambini, perchè è un cartone animato con una principessa, e quelli non dormono per un paio di mesi...
Insomma, un disastro su tutta la linea.

E sono "trollante" fino ad un certo punto...
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
dolcemind
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1038
Iscritto il: gio ago 10, 2006 12:53 pm
Località: Roma, nei pressi.

Re: Mononoke Hime - per la prima volta in italiano

Messaggio da dolcemind » mer mag 21, 2014 11:07 am

pippov ha scritto:Comunque, avete provato a mettervi nei panni dello spettatore medio e inconsapevole (ma anche di quello vagamente consapevole, nel senso che l'ha già visto, ma non ha studiato)?

Va a vedere un film che si chiama "Principessa Mononoke".
E nel film:
- non c'è un personaggio chiamato Mononoke;
- non c'è una principessa;
- tutti parlano in maniera bislacca, e ci sono anche un paio di riferimenti vagamente blasfemi.
E magari ci porti pure i bambini, perchè è un cartone animato con una principessa, e quelli non dormono per un paio di mesi...
Insomma, un disastro su tutta la linea.

E sono "trollante" fino ad un certo punto...
Vero, ma poi non vanno su di un forum a dire che loro sono appassionati dei film di Miyazaki...
Per loro c'è il vecchio doppiaggio, ora fai godere anche un poco noi no?

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Mononoke Hime - per la prima volta in italiano

Messaggio da pippov » mer mag 21, 2014 11:19 am

In realtà sul forum forse non ci arrivano, ma facebook a quello serve... E da lì a qui il passo e breve.
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
dolcemind
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1038
Iscritto il: gio ago 10, 2006 12:53 pm
Località: Roma, nei pressi.

Re: Mononoke Hime - per la prima volta in italiano

Messaggio da dolcemind » mer mag 21, 2014 11:46 am

E sarebbe un bene. La curiosità è un bene.
Apprenderebbero qualcosa.

Avatar utente
shikamaru92
Membro
Membro
Messaggi: 57
Iscritto il: lun ago 26, 2013 3:42 pm
Località: Varese

Re: Mononoke Hime - per la prima volta in italiano

Messaggio da shikamaru92 » mer mag 21, 2014 12:01 pm

pippov ha scritto:Comunque, avete provato a mettervi nei panni dello spettatore medio e inconsapevole (ma anche di quello vagamente consapevole, nel senso che l'ha già visto, ma non ha studiato)?

Va a vedere un film che si chiama "Principessa Mononoke".
E nel film:
- non c'è un personaggio chiamato Mononoke;
- non c'è una principessa;
- tutti parlano in maniera bislacca, e ci sono anche un paio di riferimenti vagamente blasfemi.
E magari ci porti pure i bambini, perchè è un cartone animato con una principessa, e quelli non dormono per un paio di mesi...
Insomma, un disastro su tutta la linea.

E sono "trollante" fino ad un certo punto...
In effetti... però ti dico, tutti i miei amici con cui sono andato a vederlo non avevano mai visto un film dello studio ghibli, e a loro il film è piaciuto. Hanno apprezzato anche il tono arcaico dei dialoghi, anzi hanno trovato pure normale che parlassero in quel modo visto l'epoca in cui è ambientato.
Trovo molto bizzarro il fatto che ad alcuni fan accaniti di Miyazaki, e con un bagaglio culturale legato alla cultura giapponese notevole, non sia piaciuta questa nuova edizione più fedele all'originale, mentre dei semplici ragazzi di 20 anni l'hanno apprezzata apprezzata molto, pur essendo totalmente fuori da questo mondo.

Avatar utente
hypnogeco
Membro
Membro
Messaggi: 111
Iscritto il: dom nov 30, 2003 5:44 pm
Località: Genova

Re: Mononoke Hime - per la prima volta in italiano

Messaggio da hypnogeco » mer mag 21, 2014 12:04 pm

pippov ha scritto:E magari ci porti pure i bambini, perchè è un cartone animato con una principessa, e quelli non dormono per un paio di mesi...
Per questo aspetto in particolare, nel mio piccolo, ho cercato di avvisare tutti i miei amici di non portarci i propri bambini.. tralaltro il "rischio" si ripetera' quando verra' trasmesso in TV.

Avatar utente
genbu
Kodama
Kodama
Messaggi: 1280
Iscritto il: gio giu 09, 2005 2:47 pm
Località: Roma

Re: Mononoke Hime - per la prima volta in italiano

Messaggio da genbu » mer mag 21, 2014 12:14 pm

beh certo se ci vanno persone che conoscono Miyazaki solo per Ponyo, Totoro, Kiki l'effetto sarà diverso.
Al contrario chi lo guarderà dopo aver visto Nausicaa o laputa non avrà nessun problema.
Ma può succedere per qualsiasi regista e film...
"Durante la mia fanciullezza i dolori e le gioie superavano quelli di ogni altro. Cantavo e piangevo senza ragione, ma sempre sinceramente. Con l'età mi sono guastato. Ma la mente del bambino ritorna in me durante i sogni." Gong Zizhen

Avatar utente
Babbana
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: mar apr 30, 2013 10:23 pm

Re: Mononoke Hime - per la prima volta in italiano

Messaggio da Babbana » mer mag 21, 2014 12:25 pm

genbu ha scritto:Ma può succedere per qualsiasi regista e film...
Infatti!
Solo perchè è un film d'animazione non vuol dire che sia adatto anche a bambini piccoli. Basta informarsi un minimo sul film che si sta andando a vedere. ^^
Ogni cosa di adesso è…
ogni cosa del passato…!
Senz'altro ci rincontreremo…
…in un luogo nostalgico.

tasuku
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 312
Iscritto il: sab nov 04, 2006 11:21 am

Re: Mononoke Hime - per la prima volta in italiano

Messaggio da tasuku » mer mag 21, 2014 1:01 pm

Babbana ha scritto:informarsi un minimo sul film che si sta andando a vedere
Non so perche' ma ho come l'impressione che l'italiano medio abbia un'avversione verso il comportamento che ipotizzi, nonostante abbia internet in tasca.

Rispondi