Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5406
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Messaggio da Shito » mar set 30, 2014 9:29 pm

Non so quanto tempo e quanto modo avrò per scrivere qualcosa qui, visti i ritmi di lavoro che sto cercando di mantenere.

Ci sarebbe così tanto da dire. Su forma e contenuti.

Intanto, un memento. In ossequio alla tradizione.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1701
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Re: Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Messaggio da Muska » mar set 30, 2014 10:46 pm

Speravo che trovassi la voglia di aprire anche questo tradizionale topic, nonostante la mole di lavoro (di cui so bene)... :)

Non preoccuparti, scriverai qui se e quando potrai, l'importante è che lavori il più serenamente possibile.
Buon lavoro ! :wink:
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5406
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Messaggio da Shito » mer ott 01, 2014 1:21 am

Storia lunga fatta breve: non affrontavo un testo tanto difficile dai tempi di... Ponpoko. ^^;
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Flegias
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 277
Iscritto il: dom set 25, 2005 7:40 pm
Località: Roma

Re: Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Messaggio da Flegias » mer ott 01, 2014 12:40 pm

Buon lavoro Gualtiero!

Mi stupisco sempre nel sentire quanto siano strette le tempistiche, ma in ogni caso so che fra circa un mese mi godrò il film perfettamente tradotto e doppiato e non mi sembra vero!

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1701
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Re: Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Messaggio da Muska » mer ott 01, 2014 2:02 pm

Flegias ha scritto:Buon lavoro Gualtiero!

Mi stupisco sempre nel sentire quanto siano strette le tempistiche, ma in ogni caso so che fra circa un mese mi godrò il film perfettamente tradotto e doppiato e non mi sembra vero!
Carissimo, sempre bello ritrovarti, aggiungo solo che per questo risultato c'è chi sta lavorando letteralmente senza dormire... :(
Se penso a certi stolti e alle loro miserabili offese mi prudono le mani... :grrr:
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

Avatar utente
shishimaru
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 41
Iscritto il: lun nov 04, 2013 1:53 pm

Re: Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Messaggio da shishimaru » mer ott 01, 2014 2:44 pm

Auguri di buon lavoro Shito! :gresorr:

Avatar utente
Ghiblifanatico
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 27
Iscritto il: mar lug 29, 2014 8:44 pm

Re: Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Messaggio da Ghiblifanatico » mer ott 01, 2014 9:57 pm

Buon lavoro Gualtiero! :)
Non ho mai visto niente di Takahata,se non "Una Tomba per le Lucciole", e so veramente poco su di lui(lo so è una grave mancanza). Cercherò in questo mese di guardare i suoi film che mi mancano e leggere qualcosa in modo da poter seguire più attivamente la discussione e comprendere meglio il film quando lo andrò a vedere al cinema.
Avrei una domanda, so che è banale e stupida, ma come vi dicevo non so niente di Takahata: a cosa è dovuta la scelta di un disegno e specialmente di una colorazione così differente rispetto agli altri film di Miyazaki(non so se anche rispetto a tutti gli altri di Takahata)?

Avatar utente
Shun
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 263
Iscritto il: mer mag 14, 2014 9:27 pm

Re: Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Messaggio da Shun » gio ott 02, 2014 12:13 am

Ciao Ghiblifanatico, provo a dire qualcosa riguardo la tua domanda.
Se non ho capito male, l'idea di Takahata è stata cercare di fare dei disegni, in cui lo spettatore poteva integrare la sua immaginazione. In questo modo, con questi disegni "incompleti", non è tutto mostrato, ma sia la forma che il contenuto possono essere "immaginati/creati/completati" dalla visione/percezione dello spettatore, che in questo modo può cercare di capire le motivazioni dei personaggi, senza che il film gli espliciti tutto in modo diretto.
Questo perché, secondo Takahata, questa tecnica permette di esprimere con più forza le espressioni e i sentimenti dei personaggi.
Un'altra cosa importante, che credo abbia influenzato Takahata nella tecnica di disegno, sono i film animati di Frederick Back (in particolare "l'uomo che piantava gli alberi" (tratto dall'omonimo libro di Jean Giono) e "Crac!") e i dipinti di Paul Cézanne.
Un'ultima nota che aggiungo, dato che non hai visto film di Takahata, è che anche nel film precedente a "Kaguya Hime", ovvero "I miei vicini: gli Yamada" è stato utilizzato un disegno molto simile a questo, tutto acquerellato, proprio bozzetti/schizzi, ma se non ricordo male era meno curato, meno sorprendente degli scenari di Kaguya. Magari Shito, quando potrà, con calma, ci potrà dare qualche informazione più precisa.
Spero di essere stato utile! :)

In ogni caso, in bocca al lupo a Shito e buon lavoro! :)

tasuku
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 312
Iscritto il: sab nov 04, 2006 11:21 am

Re: Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Messaggio da tasuku » gio ott 02, 2014 1:10 pm

Ghiblifanatico ha scritto:"Una Tomba per le Lucciole"
Nel lungo .pdf sullo Studio curato da Shito e pubblicato da animeclick.it, il nostro utilizza il titolo "La tomba delle lucciole", che diventa quindi il titolo corretto del film. Film che, senza dubbio, e' stato tra i piu' fraintesi di sempre dal pubblico italiano, evidenziando le differenze culturali che normalmente il pubblico tende ad ignorare ("siamo tutti uguali", pfui).

Finalmente Takahata al cinema, uno degli autori piu' grandi (di sicuro il piu' grande dello Studio), spesso a torno ignorato in Italia, dove si tende a preferire i mondi favolosi e le storie un minimo impegnative dell'ormai 'sdoganato' Miyazaki.

Chissa' che questa non sia la volta buona per avere anche Pompoko in bd alla giusta velocita' (unico film Ghibli che Lucky Red non ha pubblicato in quel formato) e gli altri due film Ghibli dell'autore ai quali LR puo' accedere.

Peccato per la "La tomba delle lucciole", che pare essere ancora in mano a Yamato, editore che da tempo sembra aver rinunciato alle pubblicazioni home video. Chissa', magari una collaborazione con Lucky Red per un nuovo doppiaggio e un'uscita evento al cinema seguita dalla pubblicazione del bd..

Avatar utente
Flegias
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 277
Iscritto il: dom set 25, 2005 7:40 pm
Località: Roma

Re: Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Messaggio da Flegias » gio ott 02, 2014 4:09 pm

Muska ha scritto: Carissimo, sempre bello ritrovarti, aggiungo solo che per questo risultato c'è chi sta lavorando letteralmente senza dormire... :(
Se penso a certi stolti e alle loro miserabili offese mi prudono le mani... :grrr:
Anche per me è bello essermi riaffacciato timidamente al forum, e trovare vecchi e nuovi volti.

Di mio, oltre che fare gli auguri, non posso che onorare questa mole di lavoro andando di corsa al cinema non appena il film sarà uscito (e vorrei che rimanesse più di tre giorni, così da avere più facile possibilità di fare il bis).

Per quanto riguarda il coro dei bercianti, direi che è la spiacevole ma naturale scoria del successo che questi film stanno ottenendo in Italia. Per uno che bercia e frigna sui social network ce ne sono altri dieci che invece apprezzano in rispettoso silenzio. Quindi va bene anche così :D .

Avatar utente
blefaro
Membro
Membro
Messaggi: 116
Iscritto il: lun gen 02, 2012 11:22 am

Re: Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Messaggio da blefaro » ven ott 03, 2014 5:19 am

Cannarsi, una prece: non rovini questo capolavoro come ha fatto con tutta la produzione Ghibli passata sotto le sue grinfie, in virtù del suo pessimo italiano e della sua disarmante ottusità. Ricordi che si tratta di una favola tradizionale, una favola per bambini.
Per restare su Takahata, non faccia come con Pompoko, reso con un adattamento a dir poco rivoltante.
non si può vincere contro uno stupido

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5406
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Messaggio da Shito » ven ott 03, 2014 6:53 am

Come di consueto, ahimè, proponi una osservazione mossa dalla totale e fattuale ignoranza sull'argomento.

1) "Taketori Monogatari" non è una favola. Punto primo. E' un racconto popolare scritto intorno all'anno mille, e ambientato presumibilmente intorno al sesto secolo. E' considerato come il più antico testo narrativo scritto in lingua giapponese. Pensare che sia "una favola per bambini" non è che la prova della totale ignoranza di quel che si dice. Sarebbe come pensare che le Metamorfosi di Ovidio siano delle favole per bambini. Non è così.

2) "Kaguya-Hime no Monogatari" non è una favola. E' un film che riprende PUNTUALMENTE il testo dell'anno mille nelle parti della narratrice (sì, con lingua dell'anno mille, tipo i passati storici che escono con la "coniugazione" in -keri, tipo "arikeri" al posto di "arimasu" - per chi conosce un po' di giapponese). Per intenderci, è una lingua che si trova PARAFRASATA IN GIAPPONESE DAL GIAPPONESE, per intenderci su quanto sia antica e complessa. Un esempio di quel che dico:

http://manapedia.jp/text/index?text_id=1897

E non solo questo, Takahata Isao ha inteso far parlare i personaggi con una lingua "cortese" da epoca Heian.

3) "Kaguya-Hime no Monogatari", come è tipico di Takahata, mischia molte fonti profondamente culturali. C'è un riferimento testuale alla sedicesima poesia della raccolta intitolata Oguya Hyakunin Hisshu. Dure righe del sedicesimo poema sono proprio riprese da Takahata, parola per parola, nella canzone portante del film.

La raccolta: http://jti.lib.virginia.edu/japanese/hy ... yakua.html

Analisi della poesia numero 16: http://onethousandsummers.blogspot.it/2 ... ra-no.html

Ancora, Takahata collega la storia del Taketori Monogatari a quella dello "Hagoromo Densetsu", altra storia/leggenda popolare di probabile origine cinese, probabilmente precedente al Taketori Monogatari stesso.

http://ja.wikipedia.org/wiki/%E7%BE%BD% ... D%E8%AA%AC (ma l'interwiki è ingannevole)

una riduzione nel teatro No: http://en.wikipedia.org/wiki/Hagoromo_%28play%29

4) In ultimo ma non per importanza, la difficoltà di questo testo è ben nota a Ghibli, che mi ha appositamente scritto: "Questo testo è particolarmente difficile nel senso che è un drama storico, quindi i dialoghi possono risultare molto formali e con un sacco di parole difficili. Si possono avere molte difficoltà nel tradurre i testi delle canzoni. Dopotutto, è di un film di Takahata-san che parliamo, quindi siamo molto attenti con la traduzione".

5) Difatti, la brava traduttrice bi-madrelingua Elisa Sato Nardoni ha trovato il testo di questo film come il più difficile, il più complesso che abbia mai tradotto. Grande lavoro è stato compiuto anche solo per poterne carpire appieno il significato, in tutte le sue frasi. E' davvero un testo molto complicato in originale.

-----

La domanda nasce quindi spontanea: Blefaro, DI COSA STAI PARLANDO?

Perché pensi sempre di poter sovraimporre alla realtà delle cose, delle opere altrui, una tua visione basata su null'altro che sulla tua presunzione a vuoto?

Non ha senso.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
genbu
Kodama
Kodama
Messaggi: 1280
Iscritto il: gio giu 09, 2005 2:47 pm
Località: Roma

Re: Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Messaggio da genbu » ven ott 03, 2014 12:04 pm

Shito ha scritto:
3) "Kaguya-Hime no Monogatari", come è tipico di Takahata, mischia molte fonti profondamente culturali. C'è un riferimento testuale alla sedicesima poesia della raccolta intitolata Oguya Hyakunin Hisshu. Dure righe del sedicesimo poema sono proprio riprese da Takahata, parola per parola, nella canzone portante del film.
MA questo riferimento alla poesia presa dall' Ogura hyakunin isshu è limitato all'ultimo verso della canzone (Tenyo no uta, mi pare) oppure è presente anche nel testo del film?
"Durante la mia fanciullezza i dolori e le gioie superavano quelli di ogni altro. Cantavo e piangevo senza ragione, ma sempre sinceramente. Con l'età mi sono guastato. Ma la mente del bambino ritorna in me durante i sogni." Gong Zizhen

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5406
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Messaggio da Shito » ven ott 03, 2014 2:02 pm

Gli ultimi due versi di una canzone, quella che citi, che ricorre nel film. Non si tratta della canzone finale (Inochi no Kioku), ma proprio di un tema cardine. Nel momento clou, anche le immagini si ricollegano a quel verso e allo Hagoromo Densestsu. :-)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Nintendo Fever

Re: Kaguya-Hime no Monogatari - improvvisamente in italiano

Messaggio da Nintendo Fever » sab ott 04, 2014 2:59 pm

Quindi sarà distribuito dal 3 al 5 novembre come dice LR?

Rispondi