Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

Jo3y
Membro
Membro
Messaggi: 149
Iscritto il: gio nov 17, 2011 12:43 pm

Re: Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Messaggio da Jo3y »

Mh vabbè perchè escludere il doppiaggio storico? Non era stato realizzato così male in fondo, se resta un'aggiunta non mi trova in disaccordo.

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Messaggio da Shito »

Perché Takkun, come me, ritiene che una cosa che era viziata non debba resistere accanto a quella che è stata corretta. ^^;

Specie se sono due falsi (come ogni doppiaggio è), e quindi non hanno comunque alcun valore assoluto.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

tasuku
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 313
Iscritto il: sab nov 04, 2006 11:21 am

Re: Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Messaggio da tasuku »

Ho ascoltato il breve trailer italiano e devo dire che Setsuko e Seita sono proprio come dovrebbero essere, soprattutto la prima.

Se e' possibile saperlo, in quale studio e con quale societa' e' stato eseguito il doppiaggio?

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Messaggio da Shito »

C.D.R. - Creative Dubbing Rome
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Haku91
Membro
Membro
Messaggi: 133
Iscritto il: mer ago 26, 2015 9:12 pm

Re: Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Messaggio da Haku91 »

Shito ha scritto:C.D.R. - Creative Dubbing Rome
Se non sbaglio è la stessa a cui la Yamato Video ha affidato i recenti doppiaggi de L'Arcadia della mia giovinezza, dei crossover di Go Nagai e degli episodi inediti di Mazinga Z.

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Messaggio da Shito »

Credo in effetti che si tratti della medesima società di doppiaggio, sì.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

tasuku
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 313
Iscritto il: sab nov 04, 2006 11:21 am

Re: Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Messaggio da tasuku »

Shito ha scritto:C.D.R. - Creative Dubbing Rome
Grazie.

Chissa' se per il BD ci potranno essere tuoi margini d'intervento come negli utlimi Ghibli.

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Messaggio da Shito »

Su questo davvero non saprei dire.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Messaggio da Shito »

Nintendo Fever ha scritto:Shito com'è la battuta iniziale?
Il vecchio copione riportava "La notte del 21 dettembre 1945, io morii..."
Mentre nei sottotitoli di un trailer presente negli Extra del BD di totoro era menzionata l'epoca Shōwa...
Per la serie 'meglio tardi che mai' - ho recuperato solo ra questo post in fondo a una pagina.

La nuova versione riporta correttamente:

SEITA (VP) La notte del ventuno settembre… dell'anno venti dell'epoca Shouwa… io morii.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Messaggio da Shito »

"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Nintendo Fever

Re: Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Messaggio da Nintendo Fever »

Ho visto anch'io il trailer ieri ma non l'ho condiviso perché YT diceva "Il video non è in elenco. Fai attenzione e rifletti bene prima di condividere." (Sembra una minaccia! :lol: )
Finalmente un trailer con doppiaggio, chissà perché LR non mette più dei piccoli assaggi nei trailer... La qualità video già dal trailer mi sembra eccellente, rispetto al vecchio master video del DVD.

Haku91
Membro
Membro
Messaggi: 133
Iscritto il: mer ago 26, 2015 9:12 pm

Re: Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Messaggio da Haku91 »

tasuku ha scritto:Ora basta non includere il vecchio doppiaggio nei BD e tutto sara' sistemato.
Shito ha scritto:Perché Takkun, come me, ritiene che una cosa che era viziata non debba resistere accanto a quella che è stata corretta. ^^;
Io però queste affermazioni non le condivido proprio. In primo luogo la Yamato ha sempre incluso, nelle edizioni home video, anche il vecchio doppiaggio di opere eventualmente ridoppiate, a prescindere dalla sua qualità. L'ha fatto persino per L'Arcadia della mia giovinezza, la cui prima versione non penso goda di chissà quale culto rispetto a quelle delle serie mecha. Non credo che l'inclusione del vecchio doppiaggio possa dar fastidio a qualcuno o che la sua esclusione "sistemi" qualcosa (che cosa, io non lo capisco). Inoltre, cosa sia viziato e cosa sia corretto credo sia meglio deciderlo a novembre, che dite?

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Messaggio da Shito »

Io non parlo di logiche commerciali. Non parlo di 'tradizioni'. Di tutte queste cose non mi importa nulla, nulla. Non sono un venditore e non sono un commerciale. Io parlo di stretta logica. Ontologia, anche.

Se una cosa è obiettivamente errata, viziata da errori, e non è neppure una cosa 'originale' (nel senso: un doppiaggio, ogni doppiaggio, non è altro che un falso di servizio, sempre e comunque), allora non ha dignità di esistenza. Non è necessario che sia tramandata, anzi è bene che non lo sia, per le generazioni future che non hanno necessità di conoscere ciò che è errato.

Tipo: la versione Buena VIsta di Kiki aveva tutte le musiche cambiate dalla Disney. Non ha mica dignità di esistenza. Non l'ha mai avuta. La verità è che non avrebbe mai dovuto esistere. E quindi, ora che esiste una versione italiana corretta, quella errata può (o meglio "dovrebbe") semplicemente essere dimenticata.

Se fossi una persona mediocre vorrei davvero che il vecchio doppiaggio fosse incluso, perché la correttezza di ciò che è corretto e senato spicca di più qualora accostata al falso e all'errato. Voglio dire: hai il giapponese (originale), hai un italiano che si sforza di seguirlo, hai un italiano che è tutto diverso. Facile, no? Ma no, non sono così meschino. Non lavoro mica per sentirmi bravo. Lavoro per l'opera in quanto tale, e per chi vuole capire e conoscere quella. :-)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Haku91
Membro
Membro
Messaggi: 133
Iscritto il: mer ago 26, 2015 9:12 pm

Re: Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Messaggio da Haku91 »

Shito ha scritto:La verità è che non avrebbe mai dovuto esistere. E quindi, ora che esiste una versione italiana corretta, quella errata può (o meglio "dovrebbe") semplicemente essere dimenticata.
Il fatto che una cosa non sia mai dovuta esistere non significa che vada dimenticata. Altrimenti dovremmo buttare alle ortiche tre quarti della storia umana.

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Hotaru no Haka - precisamente in italiano

Messaggio da Shito »

Quello che dici è vero, ma dimentichi che mi ero premurato di premettere che quel che dicevo vale per dei "falsi".

Un falso è comunque un falso, non ha un suo valore assoluto. Indi, tra due falsi, il più corretto scalza e sovrascrive il meno corretto, tutto qui. Per gli originali è diverso, si può parlare di un valore storico. Ma per dei meri falsi di servizio? Suvvia.

Le persone che si attaccano a qualcosa di falso E scorretto sono in realtà attaccati solo alla scheggia di loro stessi (in genere: d'infanzia) che si riflette in quel falso. E' una forma di regressione narcisistica. Ma non c'è bisogno di usare l'opera altrui come specchio del proprio ego.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)