Tenkuu no Shiro Laputa - nuovamente in italiano

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

KwErEnS
Membro
Membro
Messaggi: 146
Iscritto il: ven set 11, 2009 10:03 pm

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da KwErEnS »

Shito ha scritto:Sulle correzioni di nomenclatura, spero di avere presto tempo per tornare a scrivere in dettaglio. :-)
Shito ha scritto:precisissime scelte sulle nomenclature corrette dei personaggi del film (di cui spero sempre di torvare tempo per dire).
Lo spero presto presto, perché è un argomento molto interessante (come nel caso dei 'Nerini' e degli 'Ohm') e non ho ancora capito se hanno un significato i nomi completi dei regnanti di Laputa. Rimango in trepida attesa. :si:

luca-san
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1072
Iscritto il: ven set 05, 2008 6:35 pm
Località: mantova-koganei

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da luca-san »

visto, addirittura in pellicola e ho pianto come un vitello dall'emozione...sala piena (circa 80 persone...) bimbi molto partecipi e attenti...

doppiaggio: sono perplesso, il termine "che sballo" usato piu' volte dai pirati, mi pare fuori luogo...
"Ponyo Ponyo Ponyo sakana no ko Aoi umi kara yatte kita..."

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da Shito »

Non 'che sballo', ma 'da sballo'. In originale 'sugee', forma un po' slangata, per niente 'pulita', di 'sugoi. Per la cronaca lo dice più volte Lui, e una volta anche un soldato. :-)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

luca-san
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1072
Iscritto il: ven set 05, 2008 6:35 pm
Località: mantova-koganei

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da luca-san »

come sempre, grazie per la spiegazione.
"Ponyo Ponyo Ponyo sakana no ko Aoi umi kara yatte kita..."

Avatar utente
bob
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: mer apr 25, 2012 3:24 pm

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da bob »

Salve,
sono un nuovo membro del forum ma vecchio fan dello Studio Ghibli e volevo approfittare della fresca visione di Laputa al cinema per congratularmi con Shito per il bel lavoro svolto sul nuovo doppiaggio. Complimenti!

Da nostalgico sono rimasto un po' interdetto dalla censura del titolo originale, ma vedere questo capolavoro finalmente in sala dopo più di 25 anni è stato comunque un grande evento, impagabile!

Volevo anche fare una considerazione: avevo sempre attribuito l'ispirazione di Laputa a Swift e Verne, ma ieri mi sono reso conto che c'è anche tantissimo Stevenson, soprattutto nel personaggio di Mama Dola in cui, secondo me, Miyazaki ha ridipinto con il suo tocco inimitabile un convincente 'Long John' Silver al femminile, personaggio ambiguo e complesso, in bilico tra buoni e cattivi, e in grado di sprigionare una irresistibile vis comica, enfatizzata anche dall'ottimo doppiaggio.

The begin of world
Membro
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: sab mar 21, 2009 5:49 pm
Località: Clusane sul Lago(BS)

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da The begin of world »

Vado stasssera, POSTICIPANDO woody-Allen
NN vedo l'ora.... :gresorr:

Avatar utente
genbu
Kodama
Kodama
Messaggi: 1283
Iscritto il: gio giu 09, 2005 2:47 pm
Località: Roma

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da genbu »

estratto della recensione di Ferzetti sul Messaggero:

"...Da L'isola del tesoro ai Viaggi di Gulliver, dalle macchine volanti di Leonardo alle avventure di Jules Verne e H.G Wells, con il ritmo indiavolato del miglior cinema d'azione e il sottotesto filosofico che è da sempre il vero segreto di Hayao Miyazaki, il geniale creatore di Mononoke e Porco rosso, Totoro e Ponyo sulla scogliera. Cosi moderno nel reinventare epoche e culture che si può portare in sala senza timori un film del 1986 come questo Laputa - il castello del cielo.
Non solo perchè il grande cinema d'animazione non invecchia o invecchia molto più lentamente di quello dal vero, ma perchè la compresenza di elementi tratti da mondi lontani nello spazio e nel tempo è il cuore stesso della poetica di Miyazaki e del suo fascino di spettatori di tutte le età.
Al centro del film ci sono due ragazzini, il piccolo minatore Pazu e la principessa Sheeta, perseguitati da varie bande di cattivi che inseguono Sheeta e la sua pietra magica. Il primo incontro è già una meraviglia: affacciato su un costone di roccia Pazu vede Sheeta scendere giù nel cielo notturno volteggiando come una piuma, e ha appena il tempo di afferrarla che la ragazzina riacquista il suo peso rischiando di far sfracellare entrambi. Comincia cosi un'avventura sfrenata e tutta giocata su questi due estremi, il cielo e la terra, il peso (della vita) e la leggerenza (dell'infanzia), le strepitose macchine volanti che si inseguono fra le nubi e il rischio perenne di cadere, precipitare, perdersi nel vuoto. Perchè Miyazaki gioca da maestro con le paure e le pulsioni più universali, volare, nuotare come un pesce, fondersi con gli animali e le piante, come accade ai robot coperti di muschio e fogliame, rovine di un'antica civiltà, che Pazu e Sheeta scopriranno su Laputa. E fra un'avventura e l'altra accenna riflessioni mai ovvie sulla Natura, la scienza e le sue responsabilità.
Ma senza mai dimenticare la leggerezza, il gioco, il divertimento (impagabili la mamma pirata e i suoi imbranatissimi ragazzi). Come in questo che è il primo film prodotto dallo Studio Ghibli, dunque tutto suo, e come avrebbe continuato a fare negli anni a venire.
"Durante la mia fanciullezza i dolori e le gioie superavano quelli di ogni altro. Cantavo e piangevo senza ragione, ma sempre sinceramente. Con l'età mi sono guastato. Ma la mente del bambino ritorna in me durante i sogni." Gong Zizhen

Arslan
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 32
Iscritto il: lun lug 02, 2007 12:02 pm
Località: Catania

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da Arslan »

Visto ieri.

Diamine, da sballo. :aureola:

Avatar utente
Valens
Membro Senior
Membro Senior
Messaggi: 195
Iscritto il: lun apr 04, 2011 10:38 pm

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da Valens »

Sono stato a vederlo oggi.

Rimango davvero sbalordito ad ogni visione di questo capolavoro.

Il senso dell'avventura, le macchine volanti, i rimandi alla letteratura picaresca europea del XVIII-XIX secolo, la magia, i pirati del cielo, i robot-soldati (e giardinieri), l'isola fluttuante. C'è qualcosa di questo film che sia meno che meraviglioso?
Un film realizzato con quelle straordinarie scene d'azione, quella potenza visiva, quello stile "steampunk", quel pathos, quel senso dell'humor, quelle musiche splendide e toccanti e infine quel messaggio ecologista profondo e per nulla banale.
Un film che sembra raccogliere l'eredità di precedenti lavori miyazakiani: i personaggi e le dinamiche di Conan, il Ragazzo del Futuro, l'azione rocambolesca di Cagliostro, le tematiche e l'immaginario di Nausicaa: Laputa rappresenta a mio avviso l'opera migliore del Miyazaki del primo periodo e, se possibile, di tutto il corpus.

Non mi viene in mente altro da dire, sinceramente.

Avatar utente
Drachetto
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 446
Iscritto il: sab giu 21, 2003 1:40 am
Località: Roma

Re: Edizione italiana di "Hauru no Ugoku Shiro"

Messaggio da Drachetto »

Muska ha scritto: Per la visione di Laputa, a me farebbe molto piacere, e propongo l'Adriano, al solito. :sorriso2:
Tra l'altro lo merita, per la sorprendente mega-presenza di manifesti del film.

Potrebbe andare il 25, giorno (credo) di uscita, o forse anche meglio sabato 28.
Ciao, ma c'è stata la visione comunitaria romana? Colpevolmente in ritardo, faccio ancora in tempo a unirmi?
Immagine
Il mio vicino Totoro
suona un'ocarina nelle notti illuminate dalla luna
se mai dovessi incontrarlo
una meravigliosa fortuna porterà anche a te!

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da Shito »

Sul Messaggero cartaceo di ieri c'era una recensione davvero WOW, sarebbe quasi da scansionare la pagina!
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Edizione italiana di "Hauru no Ugoku Shiro"

Messaggio da Shito »

Io sono fuori dai giochi, 'stavolta, quindi devi affidarti al buon Muska. ^^
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
genbu
Kodama
Kodama
Messaggi: 1283
Iscritto il: gio giu 09, 2005 2:47 pm
Località: Roma

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da genbu »

Shito ha scritto:Sul Messaggero cartaceo di ieri c'era una recensione davvero WOW, sarebbe quasi da scansionare la pagina!
ehmm... leggere 2 post più su prego :D
"Durante la mia fanciullezza i dolori e le gioie superavano quelli di ogni altro. Cantavo e piangevo senza ragione, ma sempre sinceramente. Con l'età mi sono guastato. Ma la mente del bambino ritorna in me durante i sogni." Gong Zizhen

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da Shito »

E' che era proprio bella la pagina, dato che dava più spazio a Laputa che a tutti gli altri film... per questo dicevo: da scansionare.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
genbu
Kodama
Kodama
Messaggi: 1283
Iscritto il: gio giu 09, 2005 2:47 pm
Località: Roma

Re: Tenku no Shiro Laputa - Nei cinema Italiani dal 25 April

Messaggio da genbu »

Video da Cinematografo (Rai) su Laputa
"Durante la mia fanciullezza i dolori e le gioie superavano quelli di ogni altro. Cantavo e piangevo senza ragione, ma sempre sinceramente. Con l'età mi sono guastato. Ma la mente del bambino ritorna in me durante i sogni." Gong Zizhen