Mimi wo Sumaseba: melodiosamente in italiano

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: MimiSuma: edizione italiana on work

Messaggio da Shito »

Beh, il logo a video sarà quello originale, quindi il danno e minimo. :)

E l'edizione italiana -garantisco con tutto il cuore- è delle migliori sinora realizzate. :)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

pietromx
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 19
Iscritto il: ven feb 25, 2011 3:20 pm

Re: MimiSuma: edizione italiana on work

Messaggio da pietromx »

beh del titolo in fondo mi importa assai poco e nessuno mi (ci) vieta di continuare ad indicarlo col titolo in lingua originale... quello che conta è il contenuto e sono certo che non sarò deluso!!
Si sa già la data di uscita?? E che sappiate c'è già qualche sito ove lo si possa prenotare?

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: MimiSuma: edizione italiana on work

Messaggio da pippov »

Quindi mi state dicendo che, alla fine della fiera, anni e anni di discussioni su titoli, controtitoli e sottotitoli - e chi segue il forum da un po' sa bene quanto accese potessero essere quelle discussioni - adesso vengono liquidate come "vabbè, ma tanto il titolo corretto lo conosciamo, che lo chiamino come gli pare! E poi è approvato dal Ghibli!"?
A me suona ben ridicola come conclusione! Questo non vuol dire che io non la consideri una delle cose più sensate dette a questo proposito da mooooooooooooooolto tempo sul forum, ma insomma... :roll:
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: MimiSuma: edizione italiana on work

Messaggio da Shito »

Io personalmente ne sono rattristato, certo, ma non è una cosa sotto il mio potere/responsabilità/etc.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Cobra70
Ghibliano D.O.C.
Ghibliano D.O.C.
Messaggi: 754
Iscritto il: sab ott 14, 2006 12:51 pm
Località: Legnano (MI)

Re: MimiSuma: edizione italiana on work

Messaggio da Cobra70 »

pippov ha scritto:Quindi mi state dicendo che, alla fine della fiera, anni e anni di discussioni su titoli, controtitoli e sottotitoli - e chi segue il forum da un po' sa bene quanto accese potessero essere quelle discussioni - adesso vengono liquidate come "vabbè, ma tanto il titolo corretto lo conosciamo, che lo chiamino come gli pare! E poi è approvato dal Ghibli!"?
A me suona ben ridicola come conclusione! Questo non vuol dire che io non la consideri una delle cose più sensate dette a questo proposito da mooooooooooooooolto tempo sul forum, ma insomma... :roll:
Pippov... faremo un package tutto nostro nel quale inserire l'acquisto del BD... così chiunque vorrà dare un look più aderente alle prorie aspettative potrà avvantaggiarsene.
Scherzi a parte... ora che abbiamo la certezza che i contenuti saranno di altissimo livello speriamo che LR riporti il confezionamento sui livelli di Howl... anche se in fondo bisogna anche sapersi un po' accontentare.
Buona notte... sono cotto.
Cobra70

pietromx
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 19
Iscritto il: ven feb 25, 2011 3:20 pm

Re: MimiSuma: edizione italiana on work

Messaggio da pietromx »

parlo a titolo personale, ma penso che in Italia siamo abituati ad avere spesso titoli astrusi ed assai poco attinenti agli originali, che la cosa non ci stupisce (e forse ci interessa) più di tanto. Sono solito con i miei amici citare quasi sempre i titoli originali dei film, pertanto del titolo di un film in Italiano (a meno che il film sia italiano ovviamente) me ne curo assai poco. Ma, come sempre, questo è un parere assolutamente personale.

qu
Membro Senior
Membro Senior
Messaggi: 220
Iscritto il: sab ott 25, 2003 1:06 am

Re: MimiSuma: edizione italiana on work

Messaggio da qu »

mah...

Ricordo, correva l'anno 2001, tutta una discussione con Elena Goldsmith (che aveva tradotto gli script di Mimi wo Sumaseba, a manina, dall'inglese e da sola...) assieme a un all'epoca famoso gruppo che... ecco... Gualtiero c'era in mezzo?

La cosa detta allora fu proprio, papale papale, che i sospiri del cuore erano da cardiochirurgia della valvola. Mitralica mi pare...

Si decise per i "i Sussurri del Cuore" come traduzione, letterale, del titolo internazionale, e che rendeva a grandi linee l'idea della trama.

Drizzando le orecchie fu scartato perchè non diceva praticamente nulla a nessuno: non della trama non del sapore che un titolo deve avere, non dello spirito del film. Comprensibile.

Si poteva perlomeno proporre quello, detto modestissimamente, che almeno *all'aspetto* è più bello, ergo commerciabile, ergo vendibile...
Poi, a me frega nulla: fatemi un cofanetto stile Sony, limited edition da 200 euro, collectors, che me lo compro lo stesso e con più piacere :)

ciao Shito, e ricordati che l'an prossimo, il mio 44° genetliaco, deve coincidere con la Mia Principessa, nel Trentennale della Sua (mia...) Attesa :)

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: MimiSuma: edizione italiana on work

Messaggio da Shito »

qu ha scritto:mah...

Drizzando le orecchie fu scartato perchè non diceva praticamente nulla a nessuno: non della trama non del sapore che un titolo deve avere, non dello spirito del film.
Diceva a Aoi Hiiragi, Miyazaki Hayao, Suzuku Toshio e Kondou Yoshifumi. Per dirne quattro.
Comprensibile.
No.
Si poteva perlomeno proporre quello, detto modestissimamente, che almeno *all'aspetto* è più bello, ergo commerciabile, ergo vendibile...
E' stato fatto.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: MimiSuma: edizione italiana on work

Messaggio da pippov »

Vorrei solo precisare che la mia non voleva minimamente essere una critica al dvd, alla scelta, alla LR o al lavoro di Shito.
Mi piaceva solo sottolineare come spesso ci si scanni su questioni che alla prova dei fatti si rivelano di scarsissima rilevanza, per stessa ammissione di chi quelle discussioni le porta avanti con ferocia da anni! :tongue:
Mi verrebbe da dire che, a questo punto, ha ragione Entity! :sorriso2:
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: MimiSuma: edizione italiana on work

Messaggio da Shito »

Questo perché tu pensi che la correttezza sia un valore accessorio, o sinanco inutile quando non impiegato realmente.

Per altre persone, come me, *sapere* cosa sia corretto è perché è importante ancor più di vederlo applicato.

La necessità della correttezza è per sé stessa, sempre. E' imperativo categorico che solo eventualmente risulterà nell'azione, ma non per questo sarà meno importante.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: MimiSuma: edizione italiana on work

Messaggio da pippov »

Io so, perchè me l'hai spiegato. Sapere è un valore assoluto. Siamo d'accordo.

Io compro, perchè alla fin fine, un titolo "accattivante" (ammesso che questo o "sotto il pavimento" lo siano, ma vabbè, "attacca l'asino dove dice il padrone", no?) invece di uno "corretto" su un dvd è un disvalore di scarsissima rilevanza. In barba a ogni scala di valori personale. E lo dimostrano gli interventi sopra a questo. ^^
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
kaorj
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1624
Iscritto il: mar apr 08, 2003 8:33 am
Località: Mestre (VE)

Re: MimiSuma: edizione italiana on work

Messaggio da kaorj »

Ok, ho letto in velocità i post precedenti e quando son arrivata a "I sospiri del mio cuore" :shock: (Dottor Carter! Libera!), ho creduto di aver completamente cannato l'ordine cronologico di lettura (o saltato qualche passaggio).

Se ripenso a tutti gli spargimenti di sangue, cioè, volevo dire, di discussioni, risalenti ancora al vecchio forum Buena Vista... :sorriso2: (si Qu, c'ero anch'io.)

Beh, mi rifarò con l'ascolto dell'adattamento italiano delle canzoni, che quelle si, non vedo l'ora di ascoltare dai tempi del forum BV. :mrgreen:

Avatar utente
PeterParker
Membro
Membro
Messaggi: 76
Iscritto il: lun giu 20, 2005 4:50 pm
Località: Bologna

Re: MimiSuma: edizione italiana on work

Messaggio da PeterParker »

Scusate per l'intromissione, io capisco le ragioni di Shito, assolutamente condivisibili, anche perché se gli autori avevano intitolato il film "drizzando le orecchie" avranno avuto le loro brave ragioni e nessuno può disquisire in merito; e capisco anche chi, altrettanto lecitamente, ritiene che la scelta fatta da LR sia un po' al ribasso rispetto al titolo inglese con cui il film è - quasi - universalmente conosciuto.
Ma alla fine dei conti credo che il titolo sia, appunto, solo un titolo, e che non riguardi più di tanto noi appassionati del mondo Ghibli valutare l'impatto che il medesimo avrà sul pubblico; ciò che conta veramente è che un altro gioiello di casa Ghibli veda la luce in italiano, addirittura in blu-ray, e che noi potremo gustarcelo sapendo che Shito ha messo nell'adattamento (come sempre) un immenso amore per le opere ghibliane e quel rigore filologico nelle scelte - anche se non da tutti condivise, in passato - che rappresenta un po' la "cifra" delle produzioni made in Lucky Red da quando lui se ne occupa.
Per cui, titolo o non titolo, attendo con impazienza dicembre per gustarmi con le orecchie drizzate tutti i sospiri del cuore di Shizuku; sarà una gioia per gli occhi, per le orecchie e per la mente.

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: MimiSuma: edizione italiana on work

Messaggio da pippov »

Ma non ti intrometti affatto. Si parla. :wink:

Hai perfettamente ragione, ma come conferma kaorj, fa una strana sensazione arrivare a questa conclusionein maniera tanto pacifica dopo aver visto quello che abbiamo visto in tempi passati. :sorriso2:
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

qu
Membro Senior
Membro Senior
Messaggi: 220
Iscritto il: sab ott 25, 2003 1:06 am

Re: MimiSuma: edizione italiana on work

Messaggio da qu »

Shito ha scritto:
qu ha scritto:
Si poteva perlomeno proporre quello, detto modestissimamente, che almeno *all'aspetto* è più bello, ergo commerciabile, ergo vendibile...
E' stato fatto.
scartato, ergo, perchè?