Una tomba per le lucciole

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
hanamichi
Membro
Membro
Messaggi: 117
Iscritto il: mar nov 18, 2003 2:27 pm
Località: Milano

Una tomba per le lucciole

Messaggio da hanamichi » gio lug 15, 2004 4:19 pm

Ragazzi come è triste questo film...è la prima volta che vedo un film di Isao Takahata e devo dire che affronta tematiche molto più pesanti di quelle tipicamente Miyazakiane.Sicuramente sono rimasto colpito positivamente e ho potuto scoprire un lato dello Studio Ghibli a me totalmente oscuro...non vedo l'ora che arrivino in Italia altri lavori di Isao...Buena vista permettendo!

Un saluto a tutto il forum dal vostro Re dei Rimbalzi! :twisted:

Avatar utente
Ani-sama
Kodama
Kodama
Messaggi: 1322
Iscritto il: lun giu 14, 2004 6:18 pm
Località: Antwerpen (BE)
Contatta:

Messaggio da Ani-sama » gio lug 15, 2004 4:30 pm

Per le release future:
http://www.nausicaa.net/miyazaki/video/release.html

Alcuni film di Takahata sono dati in uscita (americana) a novembre.
Il mio amico voleva impostare la famiglia in un modo nuovo / e disse alla moglie "Se vuoi, mi puoi anche tradire" / lei lo tradì, lui non riusciva più a dormire (G. Gaber, Un'idea)

Avatar utente
streghetta
Membro
Membro
Messaggi: 105
Iscritto il: ven mag 21, 2004 4:12 pm
Località: La Città Incantata

Messaggio da streghetta » gio lug 15, 2004 4:35 pm

Abbiamo già parlato di "Una tomba per le lucciole" e all'inizio, appunto perchè avevo saputo che era triste, nn lo volevo guardare, ma poi ho cambiato idea e prima o poi lo devo vedere! :wink:
Please save my earth

Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Messaggio da Heimdall » gio lug 15, 2004 5:04 pm

Se vuoi leggerti la precedente discussione la puoi trovare in questo topic.
:wink:
Immagine

Avatar utente
spaced jazz
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1120
Iscritto il: mer lug 30, 2003 9:47 pm
Località: Café Alpha

Messaggio da spaced jazz » gio lug 15, 2004 8:34 pm

streghetta ha scritto:Abbiamo già parlato di "Una tomba per le lucciole" e all'inizio, appunto perchè avevo saputo che era triste, nn lo volevo guardare, ma poi ho cambiato idea e prima o poi lo devo vedere! :wink:
Streghè, che significa "non lo vedo perchè è triste"?
Un film va visto in base a quello che può dare, e Una tomba per le lucciole ti lascia qualcosa dentro.
Immagine

Avatar utente
MaxArt
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1514
Iscritto il: ven ott 10, 2003 11:03 pm
Località: Karalis
Contatta:

Messaggio da MaxArt » ven lug 16, 2004 10:10 pm

Per l'affinità dell'argomento trattato, questo topic è stato dichiarato, dai coordinatori del forum Soulchild ed il sottoscritto MaxArt, la prosecuzione di una discussione precedente. Per chi volesse approfondire l'argomento trattato, dunque, è invitato a rileggere dapprima i vecchi messaggi, che possono essere trovati al seguente indirizzo:
viewtopic.php?t=584

Ergo, se avete dubbi o domande su Una tomba per le lucciole, consultate i vecchi messaggi: potreste già trovare la risposta! :wink:
In ogni caso, il vecchio topic è stato chiuso: se volete riprendere qualche post, continuate in questo thread.
Aurea Sectio: matematica, scienze, ambiente, politica, arte, filosofia, ed ogni categoria del libero pensiero umano.

Avatar utente
Willow
Kodama
Kodama
Messaggi: 1355
Iscritto il: dom ott 26, 2003 6:26 pm
Località: Foresta di Fangorn (RM)
Contatta:

Messaggio da Willow » ven lug 16, 2004 11:20 pm

Ora faccio la parte della cinica insensibile: Una Tomba per le Lucciole è un film bellissimo, che come tanti altri rivedrei, e rivedrei, e rivedrei e rivedrei.

Non sto dicendo è un film che non può non piacere, anzi, è un genere e un modo di raccontare che può non essere gradito, quindi per quel motivo prendi la decisione di vederlo una volta e non vederlo più.

Quel che non capisco, è chi dice che certi film bisogna vederli solo in certi momenti, chi dice che si decide di non vederli, o di vederli solo una volta nella vita, perchè suscitano troppe emozioni brutte, tristi, o pesanti: sono film, e a me sembra che quel pizzico di male che ci possono far provare non è che il minimo rispetto alle situazioni che vi vengono raccontate...
E questo avviene con molte altre cose, come avevate detto Shindler's List, e ci aggiungo Salvate il soldato Ryan, e Band of Brothers, e Full Metal Jacket, e Mission e...poi non me ne vengono altri in mente!
Io non sono la persona più sensibile della terra, okei, ma conosco persone più che emotive che evitano di dire "io non lo vedo perchè mi fa male vederlo"...

Secondo me sono film che ci "arricchiscono" ogni volta che li rivediamo e li rivediamo e rivediamo, ci fanno prendere un pò di coscienza "da altri punti di vista" e sono "documenti storici"... Preferisco vedere un film che mi fa capire che sia io che il mio avversario siamo esseri umani, *persone*, più che leggere i fatti su un libro che mi racconta da che parte colpirono le truppe, chi si mosse per prima, o quale degli alleati tradì per primo l'altro...però io sono cinica, quindi boh...

Volevo dire un sacco di cose e invece alla fine non ho scritto niente! :roll:
Wil cinica :wink:

ps: secondo me era meglio lasciare aperto l'altro topic, visto che conteneva più interventi, alcuni bellissimi... :wink:
pps: ops, ho visto letto ora gli interventi qui sopra, avevo dirottato qui direttamente dall'altro topic! Streghetta il mio post non è ne nato ne rivolto a quel che hai scritto tu!! (potrebbe sembrare il contrario credo!!) Era solo un pensiero in generale :wink:
"Una serie di sfortunati eventi può, di fatto, essere il primo passo di un viaggio..."
http://www.ricciolunatico.splinder.com ----> le mie creazioni ^^

atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Messaggio da atchoo » sab lug 17, 2004 5:55 am

Io ho visto Hotaru no Haka (continuo a fare il figo... :lol:) due volte e, quando ne avrò il tempo e avrò smaltito gli "arretrati", lo rivedrò ancora e ancora.
Perchè non dovrei? ;)
Willow ha scritto:pps: ops, ho visto letto ora gli interventi qui sopra, avevo dirottato qui direttamente dall'altro topic! Streghetta il mio post non è ne nato ne rivolto a quel che hai scritto tu!! (potrebbe sembrare il contrario credo!!) Era solo un pensiero in generale :wink:
No no! Sappiamo che intendevi dire proprio questo! ;)

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Messaggio da pippov » sab lug 17, 2004 10:16 am

atchoo ha scritto: No no! Sappiamo che intendevi dire proprio questo! ;)
WILLOW, CHE INSENSIBILE! :grrr: :tongue: :sorriso2:

Io, invece, quel discorso lo capisco. Se so di essere particolarmente sensibile a certe scene, e nella 'tomba' non ci si fanno certo scrupoli a mostrare tutto, o a certi temi magari evito di vederlo... o perlomeno aspetto di avere la giusta compagnia o la giusta disposizione d'animo.

Per tornare IT: a me non è piaciuto tantissimo, se devo essere sincero... Non mi piace come è raccontata la storia. E' troppo poco film, e troppo documentario. Non ci sono momenti di tensione emotiva, tutto il film è una lunga e lenta preparazione all'inevitabile (ma inevitabile anche perchè te lo dice all'inizio, dalla prima scena...), che poi arriva così, quasi naturalmente, come ci si aspettava...
Non so... non riesce a convincermi... L'ho visto, l'ho rivisto, e lo rivedrei ancora ma più per i disegni e la realizzazione che per la storia in se...

Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Messaggio da Heimdall » sab lug 17, 2004 11:05 am

Willow ha scritto:ps: secondo me era meglio lasciare aperto l'altro topic, visto che conteneva più interventi, alcuni bellissimi... :wink:
Anche secondo me... :wink:
Immagine

Avatar utente
MaxArt
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1514
Iscritto il: ven ott 10, 2003 11:03 pm
Località: Karalis
Contatta:

Messaggio da MaxArt » sab lug 17, 2004 8:02 pm

hdibifrost ha scritto:
Willow ha scritto:ps: secondo me era meglio lasciare aperto l'altro topic, visto che conteneva più interventi, alcuni bellissimi... :wink:
Anche secondo me... :wink:
Bellissimi ma vecchi. Ricordatevi che siamo qui per discutere, e secondo me è deleterio lasciare un "buco" temporale in una discussione. Del resto, gli altri post mica sono stati cancellati! :wink:
Aurea Sectio: matematica, scienze, ambiente, politica, arte, filosofia, ed ogni categoria del libero pensiero umano.

Avatar utente
Mario
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2375
Iscritto il: gio feb 27, 2003 6:53 pm

Messaggio da Mario » dom lug 18, 2004 6:43 pm

Willow ha scritto:ps: secondo me era meglio lasciare aperto l'altro topic, visto che conteneva più interventi, alcuni bellissimi... :wink:
in effetti la penso anche io alle stesso modo, è probabile che in futuro lasceremo aperto quello vecchio chiudendo quello nuovo

atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Messaggio da atchoo » dom lug 18, 2004 9:27 pm

Mario ha scritto:
Willow ha scritto:ps: secondo me era meglio lasciare aperto l'altro topic, visto che conteneva più interventi, alcuni bellissimi... :wink:
in effetti la penso anche io alle stesso modo, è probabile che in futuro lasceremo aperto quello vecchio chiudendo quello nuovo
Anch'io sono d'accordo. Ha poco senso, secondo me, chiudere topic vecchi in favore di quelli nuovi. E se lo dice il capo... :)

Avatar utente
Ani-sama
Kodama
Kodama
Messaggi: 1322
Iscritto il: lun giu 14, 2004 6:18 pm
Località: Antwerpen (BE)
Contatta:

Messaggio da Ani-sama » dom lug 18, 2004 9:49 pm

atchoo ha scritto:Io ho visto Hotaru no Haka (continuo a fare il figo... :lol:) due volte e, quando ne avrò il tempo e avrò smaltito gli "arretrati", lo rivedrò ancora e ancora.
Perchè non dovrei? ;)
Eh eh, io faccio ben più di te:
蛍 の 墓 o, se preferisci il solo hiraganaほたる の はか :D :D :D :D

Ritornando sulla questione "Io non lo voglio vedere perché mi fa male":
Premetto che non ho (ancora) visto "Grave" ma devo ammettere che... in qualche modo... ho timore di un film... così (e forse è perché ho vagamente letto la storia su Nausicaa.net). Non sarebbe la prima volta che provo questa sensazione: leggendo "1984" (una cui frase porto scritta nella mia firma) ho avuto la malaugurata idea di leggermi in anticipo il finale... Beh, dopo aver scoperto di che finale si trattasse, avevo davvero paura di arrivarci. Con un certo "sforzo di volontà" lo ho terminato, e lo ritengo un libro eccezionale, che di sicuro mi ha arricchito. E probabilmente anche "Grave" mi arricchirebbe, solo che il fatto di sapere in anticipo cosa succede (altra mia malaugurata idea) mi porta al timore di arrivare a quel momento, se si tratta di qualcosa di...tragico.
Il mio amico voleva impostare la famiglia in un modo nuovo / e disse alla moglie "Se vuoi, mi puoi anche tradire" / lei lo tradì, lui non riusciva più a dormire (G. Gaber, Un'idea)

atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Messaggio da atchoo » dom lug 18, 2004 9:50 pm

Ani-sama ha scritto:
atchoo ha scritto:Io ho visto Hotaru no Haka (continuo a fare il figo... :lol:) due volte e, quando ne avrò il tempo e avrò smaltito gli "arretrati", lo rivedrò ancora e ancora.
Perchè non dovrei? ;)
Eh eh, io faccio ben più di te:
蛍 の 墓 o, se preferisci il solo hiraganaほたる の はか :D :D :D :D
Peccato che io veda solo quadratini... :P :wink:

Rispondi