IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (CON SPOILER!!)

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
Cobra70
Ghibliano D.O.C.
Ghibliano D.O.C.
Messaggi: 754
Iscritto il: sab ott 14, 2006 12:51 pm
Località: Legnano (MI)

Re: Re:

Messaggio da Cobra70 » lun nov 30, 2009 10:15 pm

Heimdall ha scritto:
The begin of world ha scritto:
Shito ha scritto:...................
nei titoli di coda NON ho visto il tuo nome?????
Be', se ti aspettavi di trovarci scritto "Shito", probabilmente quello non c'è [però, chissà, forse è un abile mentitore e ci ha menati per il naso per tutti questi anni!]. :lol: :P
Confermo il mio pvt... quando ti ci metti (...) :tongue:
Cobra70

The begin of world
Membro
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: sab mar 21, 2009 5:49 pm
Località: Clusane sul Lago(BS)
Contatta:

Re: IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (CON SPOILER!!)

Messaggio da The begin of world » lun nov 30, 2009 10:28 pm

no....
sò che si chiama Gualtiero Cannarsi...cioè lo letto(nn mi piace far pensare che sò cose di altri senza aver conosciuto Questi altri...comunque)
e forse sarò stato sbadato ma propio non ho visto tale nome alla fine(cosa che invece ho trovato in Ponyo e Totoro).
ma così era solo una curiosità, non che mi aspetti che appaia assieme al Miya in foto autografata(ho forse si???!!!! :king: )

Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Re: IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (CON SPOILER!!)

Messaggio da Heimdall » lun nov 30, 2009 10:47 pm

The begin of world ha scritto:non che mi aspetti che appaia assieme al Miya in foto autografata(ho forse si???!!!! :king: )
Tu pensa che quando si è affacciato alla finestra col papa, in piazza San Pietro ho sentito gente che chiedeva: "Ma chi è quello vestito di bianco di fianco a Cannarsi?" :loool:

No, dài, scherzi a parte: se hai il dvd, puoi controllare sui "crediti", dove è indicato chiaramente. Per il resto, ricordo chiaramente che appariva un cartiglio anche alla fine dei titoli di coda del film al cinema, perché al termine della "prima", con qualche amico, ci siamo fermati ad applaudire. :sorriso2:

Ad ogni buon conto, una veloce ricerchina in rete (qui per esempio), ti avrebbe risolto tutti i dubbi sin dal principio. ;)
Immagine

The begin of world
Membro
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: sab mar 21, 2009 5:49 pm
Località: Clusane sul Lago(BS)
Contatta:

Re: IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (CON SPOILER!!)

Messaggio da The begin of world » lun nov 30, 2009 10:57 pm

bè...ma magari ero anche consapevole che E' lui a lavorare in queste cose, ma il fatto di non "leggerlo" ho pensato:magari a saltato questo film o l'han sostituito Bà :scered:
che tormento che sono!

Avatar utente
Raghnar
Kodama
Kodama
Messaggi: 1286
Iscritto il: mer mag 03, 2006 8:12 pm
Località: In Viaggio
Contatta:

Re: IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (CON SPOILER!!)

Messaggio da Raghnar » mar dic 01, 2009 12:22 am

The begin of world ha scritto:bè...ma magari ero anche consapevole che E' lui a lavorare in queste cose, ma il fatto di non "leggerlo" ho pensato:magari a saltato questo film o l'han sostituito Bà :scered:
che tormento che sono!
Riprendi il controllo delle tue dita, ti supplico :shock:
Somewhere, along the edge of the bell curve.
Ph.Me

luca-san
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1072
Iscritto il: ven set 05, 2008 6:35 pm
Località: mantova-koganei
Contatta:

Re: IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (CON SPOILER!!)

Messaggio da luca-san » dom mar 27, 2011 5:11 pm

purtroppo:

Addio a Diana Wynne Jones
La grande autrice inglese è mancata ieri dopo una lunga malattia.

Diana Wynne Jones Si è spenta il 26 marzo Diana Wynne Jones, una delle più importanti scrittrici per ragazzi del Novecento. La definizione è altisonante, ma per una volta è calzante. L'autrice inglese, classe 1934, fa parte del piccolo novero di autori il cui impatto sulla moderna letteratura per ragazzi è indiscusso, e ancora di più di quel manipolo di autrici americane e inglesi che hanno ridefinito la letteratura fantastica per ragazzi. Diana Wynne Jones, Ursula K. Le Guin, Philippa Pearce, Susan Cooper, Natalie Babbitt: in misura e modi diverse, ognuna di loro ha dato un timbro assolutamente personale e durevole alla scrittura per ragazzi. A loro si devono molti dei nuovi classici del genere che dopo la metà del Novecento hanno segnato la strada ad altri autori, non ultimi J.K. Rowling e Neil Gaiman, ammiratore e amico personale della Jones.



E' difficile trovare le parole per descrivere l'impatto che i libri della Jones hanno avuto sull'editoria per ragazzi degli ultimi trent'anni. I suoi libri hanno una freschezza e un'immediatezza rara combinata con una straordinaria creatività, parlano un linguaggio in cui i lettori più giovani possono abbandonarsi, immergendosi nelle storie di Christopher Chant, del Mago Howl e di Sophie. Prima dei grossi fenomeni editoriali figli dei mass media, i suoi libri sono hanno vissuto di passaparola. Si sono affermati come piccoli classici, dimostrando di essere qui per restare — e non a caso sono ancora in stampa.

(In Italia la Jones è stata pubblicata da Salani — la saga di Chrestomanci — e Kappa Edizioni — la serie de Il Castello Errante di Howl).



Tra i tanti riconoscimenti della carriera dell'autrice, va ricordato che nel 1977 Vita Stregata, il primo libro della serie di Chrestomanci, ha vinto il Guardian Award for Children's Books. Nel 1999 l'autrice ha vinto il Mytopoetic Awards negli USA e il Karl Edward Wagner Award in Gran Bretagna. Nel 2004 il regista giapponese Hayao Miyazaki ha realizzato il film d'animazione Il Castello Errante di Howl, tratto dal libro omonimo dell'autrice.

http://www.fantasymagazine.it/notizie/1 ... nne-jones/
"Ponyo Ponyo Ponyo sakana no ko Aoi umi kara yatte kita..."

Avatar utente
*Kiki*
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 342
Iscritto il: mar mar 31, 2009 6:33 pm

Re: IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (CON SPOILER!!)

Messaggio da *Kiki* » lun mar 28, 2011 3:46 pm

Sinceramente ho letto solo il primo romanzo della saga (perché mi è piaciuto meno del film), comunque mi spiace molto, non sapevo che l'autrice fosse anziana e soprattutto non sapevo che fosse malata. :(
Una casa senza libreria è una casa senza dignità,
ha qualcosa della locanda,
è come una città senza librai,
un villaggio senza scuole,
una lettera senza ortografia.

Edmondo De Amicis

Ronja
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 2
Iscritto il: mer ott 09, 2013 12:20 am

Re: IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (CON SPOILER!!)

Messaggio da Ronja » mer ott 09, 2013 12:39 am

Neofita del forum e - in parte - della produzione di Miyazaki, che apprezzo da anni ma senza sistematicità, ho trovato interessantissimo tutto questo topic, che mi permetto di ritirare su per porre una domanda. Si tratta di un dettaglio, ma, giuro, non sulla trama/fabula^^

Verso la fine, quando Howl si risveglia avendo di nuovo il suo cuore, fa un commento sui capelli di Sophie, dicendo che sono belli. Nella versione italiana, la risposta di Sophie è: "Howl, ti amo, che gioia!". Sul momento mi sembrò un po' incongrua, ma non ci badai più di tanto. Recentemente, e del tutto per caso, ho rivisto il film in versione inglese: qui, Sophie risponde "You think so? So do I!".
Ecco il mio dubbio: cosa dice l'originale? Perché la risposta italiana mi sembra porre l'accento, ancora una volta, sul sentimento di Sophie per Howl, mentre quella inglese si concentra sull'inedita sua capacità di apprezzarsi.. per così dire, sui nuovi sentimenti di Sophie per sé stessa. Mi piacerebbe moltissimo sapere quale fosse l'intenzione dell'originale; se tra di voi ci fosse qualcuno in grado di aiutarmi, gli sarei grata!

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5406
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (CON SPOILER!!)

Messaggio da Shito » mer ott 09, 2013 1:53 am

La battuta che citi in originale è:

ハウル、大好き。よかった!

pronuncia traslitterata:

Hauru, daisuki. Yokatta!

traduzione letterale:

Howl, ti amo tanto. Che gioia! (o anche: che bello!, meno male!, etc - 'yokatta' è un'espressione di compartecipata gioia quando qualcosa è 'finito bene')

copione italiano:

SOPHIE: Howl, ti amo tanto!/ Che gioia!

Immagine
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

luca-san
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1072
Iscritto il: ven set 05, 2008 6:35 pm
Località: mantova-koganei
Contatta:

Re: IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (CON SPOILER!!)

Messaggio da luca-san » mer ott 09, 2013 8:13 am

micro OT:
Gualtiero, chi ha scritto il tuo nome in katakana...?
"Ponyo Ponyo Ponyo sakana no ko Aoi umi kara yatte kita..."

Ronja
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 2
Iscritto il: mer ott 09, 2013 12:20 am

Re: IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (CON SPOILER!!)

Messaggio da Ronja » mer ott 09, 2013 11:05 am

Shito ha scritto:La battuta che citi in originale è:

ハウル、大好き。よかった!

pronuncia traslitterata:

Hauru, daisuki. Yokatta!

traduzione letterale:

Howl, ti amo tanto. Che gioia! (o anche: che bello!, meno male!, etc - 'yokatta' è un'espressione di compartecipata gioia quando qualcosa è 'finito bene')

copione italiano:

SOPHIE: Howl, ti amo tanto!/ Che gioia!

Immagine
Shito, rapido e precisissimo: ti ringrazio molto!
Gli anglosassoni, insomma, sono impazziti anche qui. E vabbè.

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5406
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (CON SPOILER!!)

Messaggio da Shito » gio ott 10, 2013 12:08 am

luca-san ha scritto:micro OT:
Gualtiero, chi ha scritto il tuo nome in katakana...?
Io stesso. Tu starai forse pensado che "si scrive" グァルティエーロ, ma io non amo scriverlo così. in particolare, 'tie' è un dittongo, non è uno iato 'ti-e', ovvero sarebbe un 'tye', con un solo suono vocalico (y è semiconsonante) quindi preferisco approssimarlo sul suono チェ, scrivendo in toto: グヮルチェーロ.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

luca-san
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1072
Iscritto il: ven set 05, 2008 6:35 pm
Località: mantova-koganei
Contatta:

Re: IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (CON SPOILER!!)

Messaggio da luca-san » gio ott 10, 2013 8:16 am

no, a dir il vero ero solo incuriosito nell'averlo letto, talvolta per alcuni nomi la traduzione risulta un po' ostica...
"Ponyo Ponyo Ponyo sakana no ko Aoi umi kara yatte kita..."

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5406
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (CON SPOILER!!)

Messaggio da Shito » gio ott 10, 2013 2:16 pm

^^

Beh, con le mie zampe di gallina -che rendono difficilmente intelleggibile anche la scrittura in caratteri latini- ci credo intanto che sia difficile la lettura! XD

Quanto alla traslitterazione, in realtà di sono delle logiche abbastanza 'logiche'. Il punto è conoscere in primis la fonetica dell'italiano. Se parti dalla trascrizione fonetica, per esempio, Gualtiero diventa gwal'tye:ro - l'allungamento vocalico c'è, le semiconsonanti anche. :-)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

luca-san
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1072
Iscritto il: ven set 05, 2008 6:35 pm
Località: mantova-koganei
Contatta:

Re: IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (CON SPOILER!!)

Messaggio da luca-san » gio ott 10, 2013 7:20 pm

Shito ha scritto:^^

Beh, con le mie zampe di gallina -che rendono difficilmente intelleggibile anche la scrittura in caratteri latini- ci credo intanto che sia difficile la lettura! XD
ah guarda, con me sfondi una porta aperta!!
"Ponyo Ponyo Ponyo sakana no ko Aoi umi kara yatte kita..."

Rispondi