Akira

Discussioni su gli autori e anime/cartoni non-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
naushika
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 1116
Iscritto il: ven lug 02, 2004 5:59 pm
Località: roma

Akira

Messaggio da naushika »

Akira...il Mito e la pietra miliare dell'animazione nipponica per noi italiani...il primo anime ( secondo me) ad uscire in Italia...fece clamore la prima edizione manga e pure nella seconda ( meglio curata e finalmente in B/n ke gli rendeva giustizia) editata dalla Planet Manga...

il film? oggi si può guardarlo con occhi diversi... :?

è criticabile l'eliminazione dell'introduzione con la terza guerra mondiale nella edizione italiana vhs...

i dialoghi xò sono ottimi e qst già è lodevole :)

l'animazione dei personaggi è spettacolare e nettamente superiore alla media degli anime pure attuali... :D

il montaggio delle scene però è un pò confuso...sopratutto per chi non ha letto il manga...:cry:

il finale poi non ne parliamo...estremamente contorto e termina in modo brusco con un bruttissimo effetto di luci poco prima dei titoli di coda... :evil:

Akira non compare nel film italiano se non in veste di ricordi...era morto? :roll:

Akira compare in 3 versioni differenti in tre edizioni : ita giappo e americana

nell'edizione americana Akira compare come insieme di organi sezionati e conservati in cilindri...:shock:


quanto sono diversi il Kaneda dell'Anime e del Manga...nel manga è molto più scemo :P

cmq da un buon manga nn ci sarà mai un anime altrettanto dignitoso :?

sayonara!!!! :wink: :wink: :wink:
Immagine
Avatar utente
andywarhol
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 607
Iscritto il: mar lug 08, 2003 8:02 pm
Località: Roma

Messaggio da andywarhol »

Secondo me l'anime di Akira è un capolavoro, anche senza aver letto il manga. Con questo non voglio dire sia un film perfetto, alcuni snodi della trama sono difficili da capire, qualche dialogo è un po' contorto, però ritengo che a livello di coinvolgimento puramente audiovisivo sia un'esperienza unica...
naushika ha scritto:il finale poi non ne parliamo...estremamente contorto e termina in modo brusco con un bruttissimo effetto di luci poco prima dei titoli di coda...
Penso sia un richiamo voluto ad una delle sequenze finali di un classico della Sci-Fi, 2001 Odissea nello spazio di Stanley Kubrick. Effettivamente può apparire un po' datato, ma io lo trovo affascinante
naushika ha scritto:Akira non compare nel film italiano se non in veste di ricordi...era morto?
Spoiler:
No, è un po' complicato da spiegare, ma Akira è passato ad un altro piano dell'esistenza, tramutandosi in pura energia (se ho capito bene) durante un esperimento
naushika ha scritto:nell'edizione americana Akira compare come insieme di organi sezionati e conservati in cilindri...
Veramente questo è presente anche nell'edizione italiana!
Immagine
Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Messaggio da Heimdall »

Avendo visto solo l'anime, senza aver letto il manga, non posso che accodarmi ad Andy laddove intravede nella fantasmagoria finale un'articolata serie di suggestioni e di citazioni cinematografiche.
Splendidi: l'animazione, la dinamica dei personaggi, il montaggio.
Purtroppo devo confermare la perplessità espressa da molti: senza un adeguato supporto la storia risulta pressoché incomprensibile. :(
Immagine
Avatar utente
Giggione
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 592
Iscritto il: ven mar 19, 2004 8:11 pm
Località: Roma

Messaggio da Giggione »

Secondo me l'Anime è un capolavoro. Sicuramente di comprensione faticosa ma capolavoro. Il manga lo è altrettanto e, a mio parere, sono due cose diverse.
Anche perchè è l'autore stesso che ha curato entrambi i prodotti e in un intervista contenuta nel magnifico DVD della ExplosionVideo ha detto chiaramente che ha voluto diversificare il film dal manga. Otomo infatti ritiene abbastanza insensato replicare una storia in modo identico su due media differenti. In primis perchè chi ha letto il manga non avrebbe alcun valore aggiunto dal film, e poi perchè sono due mezzi diversi e quindi richiedono attenzioni diverse.

Io credo che chi è riuscito a seguire "2001: Odissea nello Spazio" non può non riuscire nello stesso intento con l'Anime di Akira.

Sono due film che richiedono un tipo di comprensione che va oltre la sfera del razionale e oltre ogni spiegazione verbale.
Un tentativo di spiegare uno di questi due film ne sminuirebbe inevitabilmente il senso artistico e profondo.

Scusate, ho esagerato con la serietà :shock:
Avatar utente
Betty
Sposina
Messaggi: 2237
Iscritto il: sab set 13, 2003 6:42 pm
Località: Bassano Del Grappa(VI)

Messaggio da Betty »

A me l'atmosfera cyber punk non piace,quindi ho guardato il film perchè da pietra miliare qual è andava guardato.

Ho avuto la sensazione che mancasse qualcosa...che molte cose fossero state spiegate troppo in fretta,che non si sia dato abbastanza spazio all'introspezione dei personaggi.

Se si tiene conto che il film è dell'83 la grafica è strabiliante,anche se il chara dei personaggi non mi piace granchè.
Forse paradossalmente troppo realistico...si sa che noi ragazze preferiamo questo disegno
http://www.yaoi.risp.pl/html/galeria/as/a_1.jpg

di sicuro meno fedele alla realtà ma molto + bello e dannato con quel pizzico di shonen ai che non guasta! :tongue:
Avatar utente
RøM
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 384
Iscritto il: sab gen 10, 2004 6:35 pm

Messaggio da RøM »

Mi accodo a quanto detto da Naushika e Tomb.... ehm, Heimdall di Bifrost: un film stilisticamente bellissimo, ma che non sempre "fila" bene. E non solo per una semplice questione di comprensibilità, ma anche per una certa sensazione di artificiosità, di "forzatura" che viene fuori da alcuni passagi
I motivi possono essere:
1) L'inesperienza di Otomo, che non aveva diretto altri film prima di allora
2) Un soggetto troppo articolato per essere sviluppato adeguatamente in due ore di film (che poi è una diretta conseguenza del punto 1)
Avatar utente
Giggione
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 592
Iscritto il: ven mar 19, 2004 8:11 pm
Località: Roma

Messaggio da Giggione »

Betty ha scritto:Forse paradossalmente troppo realistico...si sa che noi ragazze preferiamo questo disegno
http://www.yaoi.risp.pl/html/galeria/as/a_1.jpg

di sicuro meno fedele alla realtà ma molto + bello e dannato con quel pizzico di shonen ai che non guasta! :tongue:
Allora meno male che sono un ragazzo!! fiuuu !! :D
Avatar utente
Willow
Kodama
Kodama
Messaggi: 1355
Iscritto il: dom ott 26, 2003 6:26 pm
Località: Foresta di Fangorn (RM)

Messaggio da Willow »

Ma...dico io...scherziamooooo???Immagine

Le corse con le supermoto!!! I bellissimi personaggi!!! Le fantastiche musiche!!! Le tecniche innovative che furono utilizzate!!! L'enorme progetto che era dietro alla realizzazione del film!!! Katsuhiro Otomo!!! La scena iniziale con tutte le immagini della città di notte! L'inizio in cui si vede lo scoppio della bomba!!!

Okei, lo sappiamo che molte volte è impossibile riassumere in un film un manga...tanto più complesso come quello di Akira!!
Quindi come sempre bisogna leggere i testi originali, ma l'Anime rimane meraviglioso, complesso e stupendo... e le moto Immagine
A me l'atmosfera cyber punk non piace,quindi ho guardato il film perchè da pietra miliare qual è andava guardato.
Ci sto pensando ma non mi viene il termine adatto, non credo che si possa definire Cyber punk quella di Akira!! Al massimo Alita, o Ghost in the Shell...ma questo lo definirei "politico-sociale-futuristico"...esiste questa categoria?? Immagine
Bet ha scritto:...si sa che noi ragazze preferiamo questo disegno
http://www.yaoi.risp.pl/html/galeria/as/a_1.jpg
Ma...dico io...socia scherziamooooo???Immagine :wink:
Non schifo le Clamp, sono bravissime...ma Katsuhiro Otomo è il migliore :sorriso2:

W Kaneda!!! :si:
"Una serie di sfortunati eventi può, di fatto, essere il primo passo di un viaggio..."
http://www.ricciolunatico.splinder.com ----> le mie creazioni ^^
Avatar utente
Betty
Sposina
Messaggi: 2237
Iscritto il: sab set 13, 2003 6:42 pm
Località: Bassano Del Grappa(VI)

Messaggio da Betty »

Willow ha scritto: Ma...dico io...socia scherziamooooo???
hehe,mi aspettavo questa reazione...sono d'accordo anch'io che per il suo genere e per la data in cui è stato fatto sia un anime meraviglioso e complesso (anche se ribadisco che alcuni punti sono sviluppati in fretta...d'altronde riassumere un manga di quella portata in un'ora e mezza è un'impresa titanica)....
Cmq fai un sondaggio...se i personaggi di Akira fossero disegnati come quelli di Angel Sanctuary senza cambiare nessun altro particolare sono sicura che il pubblico femminile darebbe all'anime qualche punto in +.

tu cmq Wil non fai testo,sei troppo strampalata di tuo! :mrgreen:
(adesso mi scotenna... :roll: )
Avatar utente
Soulchild
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 2353
Iscritto il: ven ago 22, 2003 12:24 pm
Località: Ostia

Messaggio da Soulchild »

Willow ha scritto:ma questo lo definirei "politico-sociale-futuristico"...esiste questa categoria??
Mi sa che Aldous Huxley e Philip Dick ne sanno qualcosa :wink: ... poi, che Akira possa rientrare appieno in questa categoria è un altro discorso :roll: .

Vi dirò, io l'ho visto quando ero piccolo, a breve distanza da GiTS. Inutile sottolineare come non ci abbia capito nulla (in quel periodo, e si parla di più di 10 anni fa, non sapevo nemmeno che esistesse il manga, nè chi fosse Otomo, figuratevi un po' voi :? ...).

Proprio per questo, dopo aver glissato di gran carriera la versione "da venditore ambulante" uscita in Italia, in questi giorni sto facendo un pensierino sulla nuova edizione che sta per uscire in Giappone (vd. sezione Mercatino). Magari, vedendo questo osannato capolavoro in giapponese (rigorosamnte senza sottotitoli :wink: ), riuscirò finalmente a capirne il senso e il progetto generale che gli è sotteso :shock: .
atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Messaggio da atchoo »

Willow ha scritto:Ci sto pensando ma non mi viene il termine adatto, non credo che si possa definire Cyber punk quella di Akira!! Al massimo Alita, o Ghost in the Shell...ma questo lo definirei "politico-sociale-futuristico"...esiste questa categoria?? Immagine
Bet ha scritto:...si sa che noi ragazze preferiamo questo disegno
http://www.yaoi.risp.pl/html/galeria/as/a_1.jpg
Ma...dico io...socia scherziamooooo???Immagine :wink:
Non schifo le Clamp, sono bravissime...ma Katsuhiro Otomo è il migliore :sorriso2:

W Kaneda!!! :si:
Wil, Otomo E' cyberpunk! ;)

E la foto linkata da Betty non è opera delle Clamp! :)
Avatar utente
Willow
Kodama
Kodama
Messaggi: 1355
Iscritto il: dom ott 26, 2003 6:26 pm
Località: Foresta di Fangorn (RM)

Messaggio da Willow »

Bet ha scritto:Cmq fai un sondaggio...se i personaggi di Akira fossero disegnati come quelli di Angel Sanctuary senza cambiare nessun altro particolare sono sicura che il pubblico femminile darebbe all'anime qualche punto in +.
Ahinoi, credo tu abbia ragione :cry:
Soul ha scritto:io l'ho visto quando ero piccolo, a breve distanza da GITS. Inutile sottolineare come non ci abbia capito nulla
Per la comprensione per me fu lo stesso all'inizio, sono cresciuta a pane e Nausicaa/Akira!
Di certo non è semplice da capire, ma rimane una delle mie opere preferite a cui sono legata di più...e di cui secondo me alla fine è indiscutibile la grandezza Immagine
Soul ha scritto:Mi sa che Aldous Huxley e Philip Dick ne sanno qualcosa
Sono "gnurant" non li conosco Immagine :no:
Hat ha scritto:Wil, Otomo E' cyberpunk!
Questo addavedere damerino!! Immagine :wink:
Aspetto ulteriori opinioni in tema Immagine
Hat ha scritto:la foto linkata da Betty non è opera delle Clamp!
Ummm...sono tutti su quello stile, e io conosco solo le clamp con quello stile, quindi mi sono buttata ^__^''
"Una serie di sfortunati eventi può, di fatto, essere il primo passo di un viaggio..."
http://www.ricciolunatico.splinder.com ----> le mie creazioni ^^
atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Messaggio da atchoo »

Willow ha scritto:Questo addavedere damerino!! Immagine :wink:
Aspetto ulteriori opinioni in tema Immagine
http://www.cartoni.it/articoli/2001/01/10/38598.php

http://www.phoenixmanga.com/akirahome.htm

http://www.komix.it/article.php?sid=1011

http://www.fantascienza.com/edf/files/c ... UMETTO.HTM

http://www.ideahobby.it/ARTICOLI/manga/speciale-04/

Ti bastano? :)
Comunque Otomo e Shirow sono considerati i padri del genere cyberpunk (nel campo dei manga, ovviamente).
Avatar utente
andywarhol
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 607
Iscritto il: mar lug 08, 2003 8:02 pm
Località: Roma

Messaggio da andywarhol »

Willow ha scritto:Ci sto pensando ma non mi viene il termine adatto, non credo che si possa definire Cyber punk quella di Akira!!
Beh più cyberpunk di così direi che si muore! C'è la metropoli futuristica e decadente di Blade Runner, le mutazioni bio-meccaniche, la tematica postapocalittica, la componente mistica... che altro vuoi? :)
Immagine
Avatar utente
Willow
Kodama
Kodama
Messaggi: 1355
Iscritto il: dom ott 26, 2003 6:26 pm
Località: Foresta di Fangorn (RM)

Messaggio da Willow »

andywarhol ha scritto:... che altro vuoi? :)
Boh Immagine

Mi ero impelagata sul confine fra stile cyber punk e cyber punk vero e proprio... ero perplessa (e lo sono ancora un pò ) e ho chiesto che ne pensavate!!! :mrgreen:
...e dopo che mi avete detto queste cose, mi vado tranquillamente a nascondere Immagine
"Una serie di sfortunati eventi può, di fatto, essere il primo passo di un viaggio..."
http://www.ricciolunatico.splinder.com ----> le mie creazioni ^^