Il topic videofilo/audiofilo

Non sapete dove postare? fatelo qui!

Moderatore: Coordinatori

atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da atchoo »

Shito ha scritto:Atchoo, continui a NON capirmi. -.-
No, ti ho capito benissimo, fin dall'inizio. :)
Forse tu non hai letto bene:
Al cinema vedi e ascolti una cosa e a casa un'altra (la stessa, velocizzata)
Ma questo io non l'ho mai discusso, eh! Ho sempre e solo detto che non ho motivo di gioire per una soluzione che, risolvendo un problema, ne introduce un altro (a prescindere dal fatto che sia sostanziale, come sostengo io, o qualitativo, come sostieni tu). Con tutto che una soluzione è stata trovata da tempo, ma non viene praticamente mai usata.
Shito ha scritto:Mi dici quali due tra delle quattro cose che ho elecanto ci sono in una VHS trascodificata (più o meno bene) con un telecine che non sacrifichi parte dell'immagine, ovvero in un DVD encodato bene o male, ma che riproduca le immagini alla loro velocità?
Intende dire che almeno una delle due tra tagli di immagine (transcodifica da NTSC) e velocizzazioni di sorta (accelerazione "da 25fps") è presente nel momento in cui porti un film in dvd. Da quello che so è la transcodifica da NTSC stessa che porta a tagli di immagine: è inevitabile.
Ultima modifica di atchoo il dom dic 06, 2009 12:07 am, modificato 1 volta in totale.
cryo
Membro
Membro
Messaggi: 64
Iscritto il: mer ott 28, 2009 11:48 pm

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da cryo »

Shito ha scritto: Ma la *velocità di riproduzione* di un'opera fatta di immagini in moviemento e suoni, santa polenta, sta SOPRA a tutto questo proprio dal punto di vista *concettuale* e *ontologico*. E' un concetto astratto che -non so come altro dirlo- PREESISTE alla resa del sé, perché definisce l'ENTITA' del sé.
Guarda, lo dico onestamente... secondo me stiamo facendo alla fine tante "menate" su fedeltà, integralismo, concetti, logiche, rispetti per gli autori e chi più ne ha più ne metta quando alla fine IMHO se interpelliamo un regista (qualsiasi) probabilmente ci dirà "ma sai che cacchio me ne frega di questa cosa?" (ovviamente non è una cosa comprovata, ma ho questo dubbio).
Mi dici quali due tra delle quattro cose che ho elecanto ci sono in una VHS trascodificata (più o meno bene) con un telecine che non sacrifichi parte dell'immagine, ovvero in un DVD encodato bene o male, ma che riproduca le immagini alla loro velocità?
La velocità corretta al 100% non esiste nell'homevideo se non adesso col bluray (ma anche qui ci sarebbe da fare un discorso perchè il bluray accetta il 24p e il 23.98p, i film sono a 24 al cinema ma su bluray vengono portati a 23.98 per comodità). Il PAL è accelerato (questo se il telecine viene fatto per il pal) e l'NTSC viene decelerato (questo se il telecine viene fatto per NTSC). Se dal telecine NTSC trascodifichi a PAL hai ovviamente la durata del telecine NTSC che è comunque un po' più lento della velocità originale (parliamo di poco e non te ne accorgi, però concettualmente c'è). Arrivati a questo punto rispondo alla tua domanda: in una vhs/dvd trascodificata (al contrario di una vhs/dvd da telecine) ci saranno molto probabilmente tagli di immagine oltre ad alterazioni colorimetriche più o meno avvertibili (ma presenti).
Il motivo è questo:
- Il telecine in un formato (PAL o NTSC) avviene in maniera nativa dalla pellicola: ovvero prendi la pellicola e fai un telecine destinato a quel preciso formato video. Questo significa che la pellicola viene "scansionata" e "registrata" nativamente nel formato finale.
- La trascodifica a PAL parte dal presupporto che esista un materiale NTSC d'origine (sennò non sarebbe trascodifica). Il processo quindi consiste nel prendere la pellicola, fare il telecine a NTSC e successivamente fare la trascodifica a PAL. Quando sei nello stato di avere il "telecine NTSC" ti ritrovi in mano un materiale adattato alla trasmissione televisiva americana/giapponese quindi parliamo di livelli colore e formato d'immagine in standard americano/giapponese. Per trascodificare a PAL questo materiale deve essere trattato quindi deve subire un adeguamento colorimetrico (i colori NTSC e PAL sono differenti tra loro) e un adeguamento d'immagine. Dato che i pixel NTSC sono diversi da quelli PAL (i pixel televisivi NON sono quadrati come quelli PC, ma rettangolari!) per mantenere le proporzioni corrette è necessario tagliare l'immagine ai lati. Questo è il motivo per cui, anche in Ponyo, è chiaramente visibile ai lati un bordo nero. Quel "bordo nero" è una parte di immagine tagliata che molto probabilmente non è presente sul dvd giapponese. A tutto questo si aggiunge il fatto che la trascodifica richiede un filtraggio dell'immagine (per ridimensionare un'immagine interlacciata è necessario applicare un deinterlacer, ridimensionare e re-interlacciare) cosa che comporta un ulteriore degradamento qualitativo più o meno avvertibile (in genere si nota dai bordi dei personaggi che nei dvd giapponesi sono belli netti e precisi mentre quelli pal trascodificati sono più "spessi/ingrossati" e seghettati). La VHS soffriva di meno di questi difetti semplicemente perchè la bassa definizione li mascherava (ma erano comunque presenti).

La trascodifica è nata con lo scopo di "adattare" uno standard televisivo ad un altro... non è *mai* (e sottolineo, MAI) nata per sostituirsi al telecine "nativo" quando possibile. Dico anche di più... la trascodifica è nata per adattare un formato tv ad un altro partendo dal presupposto che il sorgente fosse un 50i o 60i REALE (cioè una ripresa televisiva, spot, documentari, trasmissioni etc). La trascodifica di anime seriali televisivi (notoriamente animati a 24p) è già di per sè una cosa che viene fatta ma che non era mai stata concepita nella logica della trascodifica.
Avatar utente
Raghnar
Kodama
Kodama
Messaggi: 1287
Iscritto il: mer mag 03, 2006 8:12 pm
Località: In Viaggio

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da Raghnar »

Shito ha scritto:Atchoo, continui a NON capirmi. -.-
Forse perchè tu stai parlando senza aver MAI visto e posseduto uno di questi DVD "accelerati" (o almeno senza mai essertene accorto neppure con quelli su cui hai lavorato e in anni di visione di VHS) e quindi spacci ordini ontologici senza aver la più vaga idea di come EFFETTIVAMENTE influenzino la visione? :idea:

Chissà come descriverebbe la Monna Lisa uno che la vista solo su topolino, chi lo capirebbe quando la descrive? :roll:
Somewhere, along the edge of the bell curve.
Ph.Me
Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5411
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da Shito »

Raghnar ha scritto:tu stai parlando senza aver MAI visto e posseduto uno di questi DVD "accelerati" (o almeno senza mai essertene accorto neppure con quelli su cui hai lavorato e in anni di visione di VHS) e quindi spacci ordini ontologici senza aver la più vaga idea di come EFFETTIVAMENTE influenzino la visione? :idea:
Ho scritto il contrario in un post precedente, a cui avevi pure risposto.

Riprova.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)
Avatar utente
Raghnar
Kodama
Kodama
Messaggi: 1287
Iscritto il: mer mag 03, 2006 8:12 pm
Località: In Viaggio

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da Raghnar »

Shito ha scritto:
Raghnar ha scritto:tu stai parlando senza aver MAI visto e posseduto uno di questi DVD "accelerati" (o almeno senza mai essertene accorto neppure con quelli su cui hai lavorato e in anni di visione di VHS) e quindi spacci ordini ontologici senza aver la più vaga idea di come EFFETTIVAMENTE influenzino la visione? :idea:
Ho scritto il contrario in un post precedente, a cui avevi pure risposto.

Riprova.
Ah ne hai visto uno che NON è accelerato? mej cojoni che esperienza per pontificare :D
Oppure ti riferisci quella una sospetta e assurda modifica al cinema (in cui il valore 25fps lo deduci interpolando le tue retine a un oscilloscopio, probabilmente :asd: )? O_o
Somewhere, along the edge of the bell curve.
Ph.Me
Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5411
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da Shito »

Potevi anche rileggere il post.

Avevo visto Gedo Senki in Italiano (pur non possedendolo), ed avevo visto e sentito l'accelerazione.

A parte i francesismi e gli smiley, potresti sforzarti di più nel comprende l'ovvio (il 'contrario' era riferito al tuo "non hai MAI visto questi DVD 'accelerati'..." quando avevo appunto detto di avere visto Gedo Senki in italiano) e nel documentare le tue illazioni, solo qualche post indietro, magari.

Ponyo messo a 25 invece che 24 l'abbiamo sentito io, Muska e la mia sorellina, e ha fatto schifo a tutti e tre. Ho parlato col proiezionista, poi. Mi pare avvessi scritto anche questo.

Riprova ancora, che sei forte.
Ultima modifica di Shito il lun dic 07, 2009 12:23 am, modificato 1 volta in totale.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)
Avatar utente
Raghnar
Kodama
Kodama
Messaggi: 1287
Iscritto il: mer mag 03, 2006 8:12 pm
Località: In Viaggio

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da Raghnar »

Shito ha scritto:Potevi anche rileggere il post.

Avevo visto Gedo Senki in Italiano (pur non possedendolo), ed avevo visto e sentito l'accelerazione.
Guarda-caso senza farne menzione nel thread apposito e in nessun altro thread...
Sai com'è Shito, è da 40 anni che accelerano home-video, e solo in questo thread l'hai tirato fuori, guardacaso solo con Gedo Senki, però hai speso diverse pagine perfare una ontologicamente terrificante lista di "priorità".
Ultima modifica di Raghnar il lun dic 07, 2009 12:31 am, modificato 1 volta in totale.
Somewhere, along the edge of the bell curve.
Ph.Me
Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5411
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da Shito »

Raghnar ha scritto:
Shito ha scritto:Potevi anche rileggere il post.

Avevo visto Gedo Senki in Italiano (pur non possedendolo), ed avevo visto e sentito l'accelerazione.
Guarda-caso senza farne menzione nel thread apposito...
Sai com'è Shito, è da 40 anni che accelerano home-video, e continui a ritenere che il problema sia al più Gedo Senki... :roll:
Perché guardo pochi DVD italiano IN ASSOLUTO, se non l'avessi capito.
E non avevo voglia di scrivere strali su come lavorava Dynamic Italia ai tempi piuttosto che Yamato. Non è che serva, no.

Non ho capito il guarda-caso, specie col trattino.
Ma il rolleyes ti da un'aria molto fica e superiore.
Avanti così.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)
Avatar utente
Raghnar
Kodama
Kodama
Messaggi: 1287
Iscritto il: mer mag 03, 2006 8:12 pm
Località: In Viaggio

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da Raghnar »

Shito ha scritto:
Raghnar ha scritto:
Shito ha scritto:Potevi anche rileggere il post.

Avevo visto Gedo Senki in Italiano (pur non possedendolo), ed avevo visto e sentito l'accelerazione.
Guarda-caso senza farne menzione nel thread apposito...
Sai com'è Shito, è da 40 anni che accelerano home-video, e continui a ritenere che il problema sia al più Gedo Senki... :roll:
Perché guardo pochi DVD italiano IN ASSOLUTO, se non l'avessi capito.
Appunto, tu stesso mi insegni di non parlare di cose che non conosco.
Tu non conosci gli effetti dell'accelerazione guardando poco o niente, fossi coerente con te te stesso non ne parleresti. :roll:

E' semplicemente un peccato il fatto che ti erga a giudice anche di ciò che conosci oltre che legittimamente di ciò che conosci, e con la stessa spocchia e atteggiamento di avere la verità in tasca.
Somewhere, along the edge of the bell curve.
Ph.Me
Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5411
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da Shito »

Ma cosa stai dicendo?

Ho detto e ripetuto che ho sempre trovato la cosa evidente, anche nei pochi casi in cui mi è casualmente balzata agli occhi.

E che ho sempre trovato persone che, insieme a me, la trovavano parimenti evidente.

E che la cosa mi pare insensata, ma proprio tanto, da un punto di vista logico.

Soprattutto: hai altro da dire su cosa IO veda/senta/pensi, o hai qualcos'altro da dire per te?

Ma cosa ne sai TU di quello che IO conosco?

E quindi TU che vuoi educare ME su quello che IO so/percepisco, predichi a ME di non 'ergermi'?

Buffo.

Non ho verità in tasca, ma dinanzi agli occhi e nelle orecchie.

Bene così.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)
pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da pippov »

Chiudo?

Mi pare fosse già stato detto tutto su questo argomento, riassumibile con un "occhio non vede, pippov non duole", o anche "non c'è peggior sordo di chi non sente l'accelerazione" (EDIT: che poi, curiosamente, corrisponde a questo "...ma dinanzi agli occhi e nelle orecchie" :sorriso2:).
Abbiamo avuto le spiegazioni tecniche, le ragioni filosofiche, e ora anche un po' di sana saggezza popolare. Cosa altro aggiungere? :tongue:
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho
tasuku
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 313
Iscritto il: sab nov 04, 2006 11:21 am

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da tasuku »

Se qualcuno é curioso di sentire un esempio di dialoghi che sembrano recitati da robottini deficienti, citando Shito, lunedì scorso Mtv ha ripreso a trasmettere Evangelion Platinum all'una di notte.
Video progressivo, accelerato quindi
La cosa interessante e' che non c'e' stata nemmeno la correzione dei toni del doppiaggio.

Sfido chiunque conosca il doppiaggio di Evangelion per come lo ha sentito alla sua velocita' naturale in vhs o nei dvd che furono, a non restrare basito di fronte alla resa artificiale e velocizzata delle voci.

Si', qualche pignolo interverra' per dirmi che i toni sono stati corretti nell'edizione dvd, ma questo non m'interessa.

Scopo di questo post e' quello di prendere come esempio un prodotto noto a molti e, focalizzando l'attenzione sull'audio, dimostrare quanto risultino ridicole le voci nei prodotti pubblicati in dvd con video progressivo e senza correzione dei toni, ossia la norma delle pubblicazioni dvd Pal.

La sigla di testa sembra una versione remixata :shock:
pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da pippov »

tasuku ha scritto:Sfido chiunque conosca il doppiaggio di Evangelion per come lo ha sentito alla sua velocita' naturale in vhs o nei dvd che furono, a non restrare basito di fronte alla resa artificiale e velocizzata delle voci.
E io sfido chiunque a prendere una serie che non conosce, doppiata da voci che non conosce (o a prendere una serie in originale e accelerarla dello 0,qualcosa %), e a dirmi se sia accelerata o meno.
Le prove cieche sono le uniche affidabili, la tua dimostrazione dimostra solo che sai Evangelion a memoria...
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho
cryo
Membro
Membro
Messaggi: 64
Iscritto il: mer ott 28, 2009 11:48 pm

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da cryo »

pippov ha scritto:E io sfido chiunque a prendere una serie che non conosce, doppiata da voci che non conosce (o a prendere una serie in originale e accelerarla dello 0,qualcosa %), e a dirmi se sia accelerata o meno.
Le prove cieche sono le uniche affidabili, la tua dimostrazione dimostra solo che sai Evangelion a memoria...
Quoto al 100%.
Ah, comunque le sigle sono state remixate veramente nella renewal... indipendentemente dall'accelerato o meno. Ad es. nella sigla di testa i "cori" e la musica non sono assolutamente gli stessi della prima versione.
Avatar utente
Raghnar
Kodama
Kodama
Messaggi: 1287
Iscritto il: mer mag 03, 2006 8:12 pm
Località: In Viaggio

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da Raghnar »

tasuku ha scritto:La sigla di testa sembra una versione remixata :shock:
cryo ha scritto:Ah, comunque le sigle sono state remixate veramente nella renewal... indipendentemente dall'accelerato o meno.
:rotfl:
"Non si può dedurre la sistematica da un evento", e questa di Eva sembrerebbe essere la prova lampante ;)
Somewhere, along the edge of the bell curve.
Ph.Me