Il topic videofilo/audiofilo

Non sapete dove postare? fatelo qui!

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5409
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da Shito »

Se dovessi fare retropsicologia, tutte le persone che continuano a ripetere che "in fondo l'accelerazione non si nota" mi sembrano piuttosto nella tipica condizione mentale di chi cerca di puntellare l'autoconvincimento di non-esistenza di un problema che minerebbe la loro tranquillità. Una forma di negazionismo semi-inconscio come meccanismo di autodifesta del sistema.

"Sì, la maglietta è macchiata, ma in fondo la macchia non si nota... la vedo solo mettendo il tessuto in controluce... non si nota... non ti nota se uno non lo sa..."

Eccetera.
:aureola:
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)
pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da pippov »

Ma basta provare, eh. Basta chiedere ad una eprsona totalmente ignara di fatti tecnologici di dire se nota differenze tra il Conan Yamato e quello Dynit. L'esperimento è banale quasi quanto il - sicuro - risultato. ^^
C'è un intervento simile sul dvdforum: alla scoperta tramite forum del fenomeno, la rispoata è: "non lo sapevo e non me ne sono mai accorto".

E ti chiedo, in risposta a quanto dici qui sopra: come si può negare qualcosa che non si conosce? Perchè il caso è questo... Io so e decido di ignorare. Ma se uno non sa e ti dice che sono uguali, a parte prenderlo a male parole per la sua inettitudine, bisogna arrendersi all'evidenza che - tranne casi particolari e soggetti particolari - il fenomeno è totalmente neutro!
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho
Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5409
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da Shito »

Infatti nessuno criminalizza chi non se ne rende conto, e NON NE SA NULLA.

Anche chi realmente non sa di avere una maglietta macchiata non ha problemi.

Il punto è come si fa a negare ciò che SI SA ESSERE PRESENTE, anche se nell'onesta ignoranza del fatto non lo si tornava.

Vedi, la coscienza è una di quelle cose a senso unico. Non si torna indietro.

E il tentare di autoconvincersi della non significanza di ciò che non si percepiva e non si sapeva, ma ora si sa anche se si percepisce poco o perfino per nulla (ma davvero?), in genere sortisce l'effetto contrario.

La lingua batte dove il dente duole, l'occhio cade sul singolo pixel bruciato 'anche se guardano lo schermo nel suo totale nessuno lo noterebbe', e il pensiero rimugina sul difetto conclamato a dispetto della sua bassa percettibilità.

Nevvero?

(E ora forse capirai come mai non avessi mai sollevato la questione di mia sponte: non potendoci fare nulla, non volevo mica contaminare le felici ignoranze altrui. Ma l'ignoranza può essere felice solo so reale, l'auto-induzione non funziona. Mi spiace.)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)
pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da pippov »

Shito ha scritto:La lingua batte dove il dente duole, l'occhio cade sul singolo pixel bruciato 'anche se guardano lo schermo nel suo totale nessuno lo noterebbe', e il pensiero rimugina sul difetto conclamato a dispetto della sua bassa percettibilità.

Nevvero?
Ni. Qui sarà d'accordo con te il Pupo, ma se io ho un dead pixel, semplicemente, lo ignoro. Come ignoro una "minore nitidezza sui bordi" sull'obiettivo da 500€ rispetto a quello da 2000€, o la pieghetta che mi fa il telo economico rispetto al tensionato che costa 10 volte tanto. Lo vedo benissimo il difetto, so che c'è, so che potrei eliminarlo. Ma decido di sacrificare un aspetto per godere degli altri.
Secondo me vivere in quel modo non è solo "scomodo", è proprio impossibile. Non vedo perchè dovrei farlo...
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho
cryo
Membro
Membro
Messaggi: 64
Iscritto il: mer ott 28, 2009 11:48 pm

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da cryo »

Comunque l'intervento di 'mp3dom' mi sembra particolarmente "neutro". Cioè ha spiegato il cosa si può o non si può fare caso per caso e a conti fatti, al di là del proprio gusto personale (anche sapendo del problema) mi par di capire che le possibilità "attuabili" non sono molte. Anche andare in giro a promuovere un modo o un altro perde alquanto di senso se non è fisicamente attuabile (so che c'è l'accelerazione, non mi piace, voglio interlacciato con ghost... MA... non c'è hardware per farlo per cui...)
Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5409
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da Shito »

pippov ha scritto:
Shito ha scritto:La lingua batte dove il dente duole, l'occhio cade sul singolo pixel bruciato 'anche se guardano lo schermo nel suo totale nessuno lo noterebbe', e il pensiero rimugina sul difetto conclamato a dispetto della sua bassa percettibilità.

Nevvero?
Ni. Qui sarà d'accordo con te il Pupo, ma se io ho un dead pixel, semplicemente, lo ignoro. Come ignoro una "minore nitidezza sui bordi" sull'obiettivo da 500€ rispetto a quello da 2000€, o la pieghetta che mi fa il telo economico rispetto al tensionato che costa 10 volte tanto. Lo vedo benissimo il difetto, so che c'è, so che potrei eliminarlo. Ma decido di sacrificare un aspetto per godere degli altri.
Secondo me vivere in quel modo non è solo "scomodo", è proprio impossibile. Non vedo perchè dovrei farlo...
Scusami, ma c'è una bella differenza tra accontentarsi intelligentemente di un dato livello qualitativo, come nel caso di componentistica di maggiore o minor valore/costo, e sorvolare 'facendo il finto tonto' su un obiettivo *difetto* che NON dovrebbe esserci, come un dead pixel o una velocissazione.

E' ESATTAMENTE quello che intendevo quando dicevo che preferirei guardare un film su YouTube a velocità corretta che in BluRay HD parapiripì velocizzato. :si:
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)
Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5409
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da Shito »

cryo ha scritto:Comunque l'intervento di 'mp3dom' mi sembra particolarmente "neutro". Cioè ha spiegato il cosa si può o non si può fare caso per caso e a conti fatti, al di là del proprio gusto personale (anche sapendo del problema) mi par di capire che le possibilità "attuabili" non sono molte. Anche andare in giro a promuovere un modo o un altro perde alquanto di senso se non è fisicamente attuabile (so che c'è l'accelerazione, non mi piace, voglio interlacciato con ghost... MA... non c'è hardware per farlo per cui...)
Ah, scusa, avevo inteso che tu fossi mp3dom stesso, con questo nick su questi lidi. :aureola:
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)
pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da pippov »

Perchè, invece, il ghost o gli scubettamenti di youtube non sono *difetti* che NON dovrebbero esserci?

Shito, semplicemente è una filosofia di vita. Il problema non è spendere o non spendere, ma di accettare alcuni limiti dopo una qualche valutazione. Che siano limiti "propri" o "aggiunti" per me non fa nessuna differenza... E' sempre lo stesso discorso che torna...
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho
cryo
Membro
Membro
Messaggi: 64
Iscritto il: mer ott 28, 2009 11:48 pm

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da cryo »

In passato l'avevo contattato sulla questione ma anche per altri motivi... comunque tengo il nick qui e su MI (MangaItalia)
atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da atchoo »

pippov ha scritto:Ni. Qui sarà d'accordo con te il Pupo, ma se io ho un dead pixel, semplicemente, lo ignoro.
Mah... In realtà la mia tv un pixel "tutto rosso" ce l'ha. Ho sofferto, e molto, ma ora si guarda avanti (e nello schermo, ché tanto non si vede). :sorriso2:
Certo, avrei preferito lo schermo "perfetto", ma credo di potermi "accontentare".
Del resto io considero *tutti* gli aspetti fin qui disquisiti qualitativi, accelerazione inclusa: semplicemente si tratta di scegliere su cosa transigere e su cosa no, in base alla propria visione delle cose e alle proprie conoscenze.
Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5409
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da Shito »

Se il pixel è tutto rosso non è morto (dead) ma bloccato (stuck).

Potrebbe essere curato. :)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)
atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da atchoo »

Già, ma i vari metodi che conosco non l'hanno fatto guarire.
E' comunque visibile solo da distanza ravvicinata (non sono mai stato un grande fan delle risoluzioni Full HD per diagonali che non siano "da videoproiettore", ma in questo caso mi fa davvero comodo :D) e solo su schermate di colore uniforme (e non tutti: si vede se è bianco e verde, non se è blu o nero, per esempio). La speranza è che un giorno si "svegli": devo provare a baciare lo schermo?
Avatar utente
Cobra70
Ghibliano D.O.C.
Ghibliano D.O.C.
Messaggi: 754
Iscritto il: sab ott 14, 2006 12:51 pm
Località: Legnano (MI)

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da Cobra70 »

atchoo ha scritto:Già, ma i vari metodi che conosco non l'hanno fatto guarire.
E' comunque visibile solo da distanza ravvicinata (non sono mai stato un grande fan delle risoluzioni Full HD per diagonali che non siano "da videoproiettore", ma in questo caso mi fa davvero comodo :D) e solo su schermate di colore uniforme (e non tutti: si vede se è bianco e verde, non se è blu o nero, per esempio). La speranza è che un giorno si "svegli": devo provare a baciare lo schermo?
Non l'hai ancora baciato????? :aaaaaah:
Funziona, fidati... provare per credere! :mrgreen:
Cobra70
Avatar utente
dolcemind
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1041
Iscritto il: gio ago 10, 2006 12:53 pm
Località: Roma, nei pressi.

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da dolcemind »

Io so che alcune case, come Samsung, applicano la politica Zero pixel: su tutti gli LCD se c'è anche un solo dead pixel ti cambiano il televisore se scoperto
entro 6 mesi dall'acquisto. Quasi tutte le altre case invece seguono le regole della norma ISO 13406-2 garantendo la Classe 2.
A volte viene da rimpiangere l'analogico.. :tongue:

p.s: qualche impressione sui LED-LCD?
Io sono rimasto imprssionato, lo stesso film visto sull'LCD normale e sul LED-LCD della stessa grandezza,
Ho notato una differenza simile a quella tra un film in tv ed una ripresa diretta da videocamera tanto erano
"veri" gli attori... :scered:
atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Re: Il topic videofilo/audiofilo

Messaggio da atchoo »

Sì, l'ho pure sfruttata su una tv di qualche anno fa. Ma preferisco la tv che ho ora con il suo pixel rosso al miglior lcd in commercio (pure quelli con illuminazione led): dovresti provare a vedere lo stesso film anche su questa... :king:
Le tv crt, tra deformazione dell'immagine (provate a visualizzare una griglia di righe bianche su sfondo nero), problemi di convergenza, overscan, ecc. ecc., non è che fosse proprio perfetta.

Il tuo parere sulle tv lcd con illuminazione led mi fa sorridere, visto che indica quanto la campagna pubblicitaria di Samsung sia stata indovinata (in realtà sempre tv lcd sono). L'illuminazione led ha i suoi lati positivi: spessori ridotti (ridottissimi, se si parla di illuminazione laterale) e consumi inferiori. Dal punto di vista colorimetrico ci sono stati dei passettini in avanti, ma pure un lcd "tradizionale" può garantire ottimi risultati. Tramite il local dimming (= i led della zona interessata si spengono o diminuiscono la loro intensità) si possono ottenere neri più convincenti, ma, essendo il numero di led per forza di cose limitato, "fluttuanti". La differenza che hai visto, con ogni probabilità, era dovuta a pesanti interventi digitali sulla tv led. Interventi possibilissimi anche su un lcd "tradizionale" (evidentemente non quello affiancato, chissà perché...). Secondo me sono schifezze belle e buone, da disabilitare il più presto possibile. Però de gustibus...