Ho scoperto un mio compagno di classe essere un fan ghibli

Non sapete dove postare? fatelo qui!

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
Julius
Membro Senior
Membro Senior
Messaggi: 174
Iscritto il: gio apr 26, 2007 6:16 pm

Ho scoperto un mio compagno di classe essere un fan ghibli

Messaggio da Julius » mar mag 22, 2007 7:28 pm

E questo è un bene. E' rimasto molto colpito da "Il castello di Cagliostro" e ha visto praticamente tutti i film di Miyazaki e figlio (tranne Kiki).

Ma non ha neanche un dvd! Tutto via pirateria!

Come faccio, secondo voi, a convincerlo che è bene comprare i dvd??? :shock: Neanche a dire che siano problemi di soldi... non è poco ricco...

Avatar utente
Hols
Ghibliano D.O.C.
Ghibliano D.O.C.
Messaggi: 850
Iscritto il: lun giu 30, 2003 10:14 pm
Località: Il freddo Nord

Re: Ho scoperto un mio compagno di classe essere un fan ghib

Messaggio da Hols » mar mag 22, 2007 8:17 pm

Julius ha scritto:Come faccio, secondo voi, a convincerlo che è bene comprare i dvd??? :shock: Neanche a dire che siano problemi di soldi... non è poco ricco...
Prova a farti aiutare da qualcuno delle Fiamme Gialle! 8)

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1702
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Re: Ho scoperto un mio compagno di classe essere un fan ghib

Messaggio da Muska » mar mag 22, 2007 8:46 pm

Hols ha scritto:
Julius ha scritto:Come faccio, secondo voi, a convincerlo che è bene comprare i dvd??? :shock: Neanche a dire che siano problemi di soldi... non è poco ricco...
Prova a farti aiutare da qualcuno delle Fiamme Gialle! 8)
Giusto: denunciare è civiltà. :wink:
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

Avatar utente
Arcuum_ocra
Membro
Membro
Messaggi: 126
Iscritto il: mar giu 13, 2006 11:17 pm
Località: Milano.

Re: Ho scoperto un mio compagno di classe essere un fan ghib

Messaggio da Arcuum_ocra » mar mag 22, 2007 10:39 pm

Julius ha scritto: [...] E' rimasto molto colpito da "Il castello di Cagliostro" e ha visto praticamente tutti i film di Miyazaki e figlio (tranne Kiki).
[...]
Come faccio, secondo voi, a convincerlo che è bene comprare i dvd??? :shock: Neanche a dire che siano problemi di soldi... non è poco ricco...
Forse una via da esplorare è chiedergli se ha mai comprato dvd originali. E se sì, tentare di capire per quale motivo li abbia comprati.

Almeno, come primo passo.

Se risultasse totalmente allergico al "pagare per qualcosa che può copiare gratis", allora le cose si farebbero più complicate, credo.

Come ripiego si potrebbe forse consigliargli di spedire dei soldi allo studio Ghibli, per ringraziarli di aver fatto un film che l'ha colpito (anzi, come forma si supporto, più che di ringraziamento). Però, appunto, così non l'avresti convinto a comprare "originale".

Frasi del tipo: "se tutti facessero come te non ci sarebbero più altri film come quelli", sono vere. Ma quel "se tutti" è una premessa che tende a dare un doppio appiglio giustificativo.

Primo, perché non è detto che tutti facciano davvero così. Chiaramente è una semplificazione, perché, in realtà, bastano meno di "tutti". Il principio, però, è quello.

Secondo, chi è solo "uno" tende a vedere la propria responsabilità annegata in mezzo ad un mare di altre e, quindi, a svalutare la propria colpa.

Non so, quindi, quanto efficaci possano essere queste frasi, pur presentate in un contesto (quello dell'animazione) in cui "tutti" sono un numero relativamente piccolo.

Non ho volutamente toccato l'argomento legalità, perché non so quanto sia possibile fare leva su di esso per "convincere" qualcuno che qualcosa sia "bene". A me pare che la legalità tenda ad "obbligare" qualcuno a fare qualcosa (o a non farla) tramite la coercizione. Quindi, su questo, lascio la parola a chi ne sa più di me sull'argomento.

Per ora non mi viene in mente altro.

Al solito, se ho detto sciocchezze, chiedo scusa e correzione.

Avatar utente
Cobra70
Ghibliano D.O.C.
Ghibliano D.O.C.
Messaggi: 754
Iscritto il: sab ott 14, 2006 12:51 pm
Località: Legnano (MI)

Messaggio da Cobra70 » mer mag 23, 2007 7:55 am

Io credo che sia una battaglia persa!
La cultura è cultura...
La verità è che non sono loro ad essere persone disoneste perché copiano e scaricano, senza pagare!
Siamo noi (e mi ci metto dentro anche io) che siamo tanto [censura] da spendere soldi per avere ciò che potremmo avere gratis!

E' la mentalità che non funziona...!
Noi siamo i fessi e loro i "furbi"!
Uno che copia... continuerà a farlo... e mai potrà capire perché c'è chi, invece, spende soldi per quello che lui ottiene gratis!

Cobra70

Avatar utente
Buta
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1100
Iscritto il: dom ago 14, 2005 4:02 pm
Località: san dona' di piave.

Messaggio da Buta » mer mag 23, 2007 9:20 am

ma non se ne parlava poco piu' giu'.. :wink:

senza lo sharing non avrei che visto (forse) il 20 per cento delle pubblicazioni ghibli...e anche a distanza di parecchi anni non e' cambiato niente...non e' questione di furbizia e malafede..quella c e' in tutte le cose del mondo se uno ce l ha dentro...

Avatar utente
Kyoko
Membro Senior
Membro Senior
Messaggi: 257
Iscritto il: ven gen 16, 2004 4:50 pm
Località: Villa Vomano (TE)
Contatta:

Messaggio da Kyoko » mer mag 23, 2007 9:36 am

Personalmente non spenderei 1€ per il Dvd di "Mi presento i tuoi", ma comprerei volentieri (anzi li ho già :lol:) i bellissimi cofanetti de "Il signore degli anelli".
Se una persona non è disposta a comprare un dvd evidentemente non lo ritiene abbastanza degno di essere acquistato. :lol:
E' anche vero che i Dvd Ghibli spesso (vedi La città incantata) sono carenti di contenuti speciali. Io non mi affido a questo criterio per il mio acquisto, ma magari c'è chi lo fa.
Un vero appassionato compra un Dvd Ghibli perché è IL Dvd :P
Anch'io senza il mulo non avrei mai visto Porco Rosso :P, ma quando e se uscirà mai l'edizione italiana il Dvd lo prenderò, altroché! :P

Avatar utente
Hols
Ghibliano D.O.C.
Ghibliano D.O.C.
Messaggi: 850
Iscritto il: lun giu 30, 2003 10:14 pm
Località: Il freddo Nord

Messaggio da Hols » mer mag 23, 2007 9:59 am

Ma guarda!
E io che pensavo che almeno per una volta si fosse aperto un topic "leggero".

E infatti avevo risposto "a tono", da par mio.

Vabbè, Julius, per convincere l'abusivo usa l'infallibile "Metodo Ranzani".
In pratica, gira per l'aula decantando il cofanetto originale che ti sei fatta spedire direttamente dal Giappone e, con una certa puzza sotto il naso, paragonalo alle pietose uscite italiane.
Quindi aggiungi qualche frase sui "barboni" che scaricano da internet e non si godono la perfezione del digitale originale, indicando anzi nell'acquisto on-line l'attività più cool del momento.

Se il tizio avesse ancora qualche remora (derivata suprattutto dall'assenza dell'italica lingua nel dvd giappo), limitati a guardarlo come se venisse da un altro pianeta e commenta: "Ma come? Non dirmi che, potendo scegliere, non preferiresti gustarti l'opera in originale, magari con degli ottimi sottotitoli in inglese!"

Se neanche questo bastasse a convincerlo non sprecare uletriore tempo con questo energumeno! ^_^

Avatar utente
Ale K
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 446
Iscritto il: dom dic 26, 2004 2:44 pm

Messaggio da Ale K » mer mag 23, 2007 10:32 am

Credo che il punto lo abbia centrato Cobra70. :wink:
Mi sono trovato più volte nella situazione paradossale del dovermi difendere per aver acquistato un dvd originale... vi assicuro che è spiazzante, almeno io, le prime volte, rimanevo senza parole.
Buta ha scritto:ma non se ne parlava poco piu' giu'.. Wink

senza lo sharing non avrei che visto (forse) il 20 per cento delle pubblicazioni ghibli...
Mi sa che qua l'argomento è un tantino diverso... nell'altro topic si parlava del concetto "generale" di pirateria e la discussione era portata avanti da persone che comunque acquistano materiali originali, in questo invece si discute di casi specifici in cui viene evidenziata la realtà.

Cerco di spiegarmi meglio.

Qui non si cerca di comprendere se la condivisione dei file possa essere giusta o sbagliata, si cerca di capire come si possa convincere una persona che possiede solo film pirata ad acquistarene di originali.
Ti assicuro che non è banale, tra tutte le persone che conosco solo una oltre me acquista film originali e utilizza la rete solo per informarsi su cosa sia meritevole e cosa no. Tutti gli altri scaricano e basta, molti addirittura non possiedono dvd e cd originali se non quelli regalati...
Più volte sono stato trattato come un idiota per aver acquistato materiali originali... non ti dico le reazioni poi quando ho detto di aver acquistato un dvd nonostante ne possedessi già una copia duplicata.

Proprio per i motivi sopra esposti non sono intervenuto nella precedente discussione. Infatti, nonostante fossi in gran parte d'accordo con quanto esposto da Giggione (e non solo), mi rendevo conto che il suo discorso poteva valere solo per una minoranza di persone, tutti gli altri usano il file sharing per avere i film gratis. Punto e basta. Realizzato ciò mi era difficile prendere una posizione.

Comunque, per tornare alla questione iniziale, direi che approvo il "Metodo Ranzani", però consiglio di utilizzarlo in privato perché quasi sicuramente tutti gli altri ragazzi saranno d'accordo con lui e questo gli darà l'impressione di esser nel giusto... l'alternativa è quella di circondarsi di alleati... :wink:

Avatar utente
ghila
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1745
Iscritto il: lun gen 24, 2005 11:37 am
Località: Bergamo
Contatta:

Messaggio da ghila » mer mag 23, 2007 11:32 am

Beh, io direi che se non gli è mai sfiorata nemmeno l'idea di acquistarne almeno uno originale o magari dichiarare che appena esce il DVD di terramare lo acquisterà di certo, scusami, ma a mio avviso qui non si tratta di un fans e nemmeno di un estimatore dell'opera di Miyazaki.

Non sto dicendo: cosa?!?! Ha scaricato?!?! AAAAH! :evil:
No!
Sto dicendo: bon, ha scaricato, se li è gustati, li ha trovati geniali, ha scoperto un autore che qui in Italia non viene valorizzato (ancora per poco si spera) e ora dice di amarli; well, è l'ora di acquistare almeno i dvd di quelli che ha trovato più belli o che ritiene abbiano avuto sorte migliori su queste sponde italiche.

Trovo assurde le persone che arrivano a spendere 100 euro per Laputa (quando hai tempi la trovai a 12/14 euro mi sembrava un prezzo altino... :lol: ), ma altrettanto triste è la situazione opposta.

Ma io parlo da feticista del buon originale. Non ho vergogna a dire che quello che non possiedo di originale o non è reperibile in Italia oppure non lo ritengo degno di così tanta considerazione da parte mia e delle mie scarse finanze.
Raro concedit, numquam negat, semper distinguit

Avatar utente
Cobra70
Ghibliano D.O.C.
Ghibliano D.O.C.
Messaggi: 754
Iscritto il: sab ott 14, 2006 12:51 pm
Località: Legnano (MI)

Messaggio da Cobra70 » mer mag 23, 2007 11:37 am

Ale K ha esattamente compreso quello che voglio dire!

La maggior parte delle persone... sono CONVINTE che loro sono i furbi... perché, grazie alla rete possono avere ogni cosa!
Non si pongono nemmeno un problema di QUALITA'!

Loro si vantano di poter dire:
"E' uscito il film XYZ al cinema ieri! Io... OGGI ce l'ho già"
oppure
"Hai speso 20 Euro per comprarti il film del regista KKK? io ho tutta la collezione e non ho speso nemmeno un soldo"

Non rientra nelle loro priorità... semplicemente non spendono soldi per avere qualcosa che possono avere gratis!
E se non potessero ottenerle gratis... non comprerebbero comunque!

La QUALITA' non sanno cosa sia... e nemmeno gli interessa!
Perché... nella maggior parte dei casi... il film... NEMMENO LO GUARDANO!!!
Però si fanno belli nel dire che hanno 1200 film!

Io, personalmente ho più di 200 dvd originali... acquistati a fatica!
La quasi totalità sono film di animazione!
Anch'io, come molti di voi, ho TOTORO e NAUSICAA copiati!
Perché non ho alternative!!
Invece... PORCO ROSSO (visto che conosco discretamente il francese) l'ho acquistato qualche anno fa, quando sono stato in vacanza a Parigi!

La rete... è l'opportunità, per tutti o quasi, di valutare un prodotto... al fine di un successivo acquisto!
Non è il modo di avere materiale a costo zero!

Ma come ho detto all'inizio... E' QUESTIONE DI MENTALITA'!
Chi non spende una lira per un originale... NON LI SPENDERA' MAI...
E CONTINUERA' A TRATTARE CHI COMPRA... COME UN MARZIANO!!!

Il nostro tentativo di convincere gli altri ad acquistare... E' SOLO UTOPIA!

La pubblicità che spesso vedete al cinema... (che a mio modesto parere è mal fatta perché ingannevole ed esagerata... quindi per nulla aderente alla realtà) lavora proprio in questa direzione!
HA INDIVIDUATO IL TARGET DELL'UTENZA CHE COPIA E SCARICA!
SI RIVOLGE A QUEL TARGET CON IL LINGUAGGIO CHE MEGLIO COMPRENDE!
CERCA DI CAMBIARE LA MENTALITA' DEI GIOVANI!

Inutile sbandierare multe astronomiche se poi non si è in grado di applicarle!
Inutile mandare in galera milioni di persone che copiano!
L'UNICA COSA UTILE E' TENTARE DI CAMBIARE LA MENTALITA' E METTERE IN MINORANZA... QUELLI CHE OGGI SI SENTONO "I PIU' INTELLIGENTI"!

Spero di aver espresso in modo chiaro il mio modo di vedere la questione!

Cobra70

Avatar utente
ghila
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1745
Iscritto il: lun gen 24, 2005 11:37 am
Località: Bergamo
Contatta:

Messaggio da ghila » mer mag 23, 2007 11:55 am

Chiarissimo: serve l'emarginazione sociale per i furbi.
Esattamente l'inverso di quello che succede oggi giorno.
Raro concedit, numquam negat, semper distinguit

Avatar utente
Cobra70
Ghibliano D.O.C.
Ghibliano D.O.C.
Messaggi: 754
Iscritto il: sab ott 14, 2006 12:51 pm
Località: Legnano (MI)

Messaggio da Cobra70 » mer mag 23, 2007 12:10 pm

Avete sentito qualche giorno fa, al telegiornale... che avevano denunciato e controllato oltre 1000 persone (credo si parlasse di Siracusa), per false autocertificazioni?
Il servizio diceva di persone che avevano un reddito annuo anche superiore ai 500.000,00 Euro ... ma che, per non pagare ticket sanitari, libri ai figli ecc... facevano false autodichiarazioni, al fine di risultare come utenti BISOGNOSI DELL'AIUTO SOCIALE!

Dichiaravano di avere un reddito INFERIORE a 12.000,00 Euro lorde annuali!

Queste persone se lo possono permettere di pagare... MA NON LO VOGLIONO FARE!
ANCHE QUESTA E' LA MENTALITA' SBAGLIATA... QUELLA DI TRUFFARE IL PROSSIMO E LA SOCIETA'!

Secondo me... non servono multe o detenzione!
OCCORRE QUELLO CHE IO CHIAMO "ALLINEAMENTO FISCALE"

In poche parole... io credo che basterebbe che lo Stato... sulla base dell'autodichiarazione del contribuente (che in calce riporta la scritta dichiarante la veridicità dei dati contenuti nell'autodichiarazione stessa)... provvedesse ad effettuare tutti gli espropri e prelevamenti coatti sui conti correnti... al fine di ALLINEARE il reddito in eccesso.... con quello "REALE" dichiarato nell'autocertificazione!!!!

Forse così... anche i "furbi"... potrebbero cominciare a valutare l'idea di passare dalla parte di "noi poveri sfigati"!

Cobra70

Avatar utente
dolcemind
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1038
Iscritto il: gio ago 10, 2006 12:53 pm
Località: Roma, nei pressi.

Messaggio da dolcemind » mer mag 23, 2007 12:44 pm

Cobra70 ha scritto: ...
Invece... PORCO ROSSO (visto che conosco discretamente il francese) l'ho acquistato qualche anno fa, quando sono stato in vacanza a Parigi!
...
Cobra70
Che tristezza l'Italia! Sono stato a Bruxelles qualche giorno fa ed anche li c'era l'inverosimile, negozi che in italia ci possiamo solo sognare e produzioni Ghibli che da noi forse mai arriveranno e lui...si lui era li in vetrina insieme a Nausicaa. Poi ho visto un paese civile, senza traffico, ben organizzato e razionale,persone cortesi e gentili nonchè preparate...appena posso EMIGRO!!!

Avatar utente
dolcemind
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1038
Iscritto il: gio ago 10, 2006 12:53 pm
Località: Roma, nei pressi.

Messaggio da dolcemind » mer mag 23, 2007 12:58 pm

Cobra70 ha scritto: ...
Il servizio diceva di persone che avevano un reddito annuo anche superiore ai 500.000,00 Euro ... ma che, per non pagare ticket sanitari, libri ai figli ecc... facevano false autodichiarazioni, al fine di risultare come utenti BISOGNOSI DELL'AIUTO SOCIALE!

Dichiaravano di avere un reddito INFERIORE a 12.000,00 Euro lorde annuali!

Queste persone se lo possono permettere di pagare... MA NON LO VOGLIONO FARE!
ANCHE QUESTA E' LA MENTALITA' SBAGLIATA... QUELLA DI TRUFFARE IL PROSSIMO E LA SOCIETA'!

...

Cobra70
Il problema è chi in Italia può permettersi di essere garantista? Chi? I nostri rappresentanti? Abbiamo visto cosa accadeva con tangentopoli...
Chi è che difende l'onesto contribuente, garantisce pari opportunità e che i posti migliori dello stato finiscano realmente alle persone più preparate?
Solo con rare eccezioni chi è veramente valido viene realmente premiato senza "aiutini" segnalazioni ecc. ecc. Spesso nei paesi stranieri c'è reale valutazione delle competenze con conseguente fuga all'estero dei cerveli migliori. Perchè dovrei competere con l'amico di o con "mi manda..." o con chi magari si serve di scorciatoie + o - autorizzate per passarti davanti nonostante gli scarsi risultati?

Rispondi