Fotografia: il topic

Non sapete dove postare? fatelo qui!

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
Raghnar
Kodama
Kodama
Messaggi: 1286
Iscritto il: mer mag 03, 2006 8:12 pm
Località: In Viaggio

Re: Fotografia: il topic

Messaggio da Raghnar »

ghila ha scritto:
Raghnar ha scritto:Sì, avevo già mostrato il mio flickr sono che non lo tengo aggiornato da un anno oramai, non mi piace più come sistema...
Cosa usi Raghnar? :)
Per ora niente, quel poco che metto sul blog, e poi ho preso dominio e vedrò di espandermi...
Ho usato picasa per consegnare un paio di lavori, mi sembra più carino per condividere con chi ti conosce (è molto meno da showcase, ma quella parte non mi interessa affatto, per quello flickr non mi sconfinfera)
ghila ha scritto:Ma il formato quadrato denuncia l'uso di una hasselblad oppure è un taglio operato in post? Non che cambi qualcosa eh sul risultato finale (davvero forte), solo per curiosità. Appena ho tempo osservo il reportage per intero. Grazie della condivisione! :)
Se guardi su flickr vedi che è stato fatto con la G10 su cui aveva chiesto consiglio qualche pag. fa! ;)
Cmq non solo hassy ha formato quadrato (e nelle digitali non ce l'ha neppure lei)!
Somewhere, along the edge of the bell curve.
Ph.Me

Avatar utente
ghila
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1745
Iscritto il: lun gen 24, 2005 11:37 am
Località: Bergamo

Re: Fotografia: il topic

Messaggio da ghila »

Raghnar ha scritto: con la G10
Bellissima resa, per lo meno a monitor. Grazie Rag. :)
Raro concedit, numquam negat, semper distinguit

Avatar utente
Tuffgong
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 589
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:27 am
Località: Cesenatico

Re: Fotografia: il topic

Messaggio da Tuffgong »

Grazie a te, Ghila. :wink:
Come ti ha già detto Raghnar si tratta proprio di un taglio effettuato in post produzione, mentre la fotocamera è quella G10 di cui si parlava tempo addietro. In realtà sono stato per molto indeciso circa il formato da utilizzare. Ho deciso per quello quadrato in quanto, a mio avviso, concentrava meglio lo sguardo sull'immagine già di per se provocante.
Immagine
"Ciò che ho realizzato è definita un'eresia da alcuni fan di Lupin, ma io penso che tutte le opere su Lupin, a parte quelle realizzate da noi, siano insignificanti!" H.M

Avatar utente
Tuffgong
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 589
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:27 am
Località: Cesenatico

Re: Fotografia: il topic

Messaggio da Tuffgong »

Ragazzi, avrei bisogno di una informazione/consiglio.
Tramite Flickr mi ha contattato una persona che vorrebbe utilizzare una mia fotografia per la campagna pubblicitaria della sua linea di abbigliamento (cartelloni e rivista). Come dovrei comportarmi, nel caso in cui accettassi, per far fronte ad eventuali problemi legali inerenti il copyright?
E' la prima volta che mi capita una cosa simile e non ho idea di cosa rispondere e come comportarmi. :roll:
Immagine
"Ciò che ho realizzato è definita un'eresia da alcuni fan di Lupin, ma io penso che tutte le opere su Lupin, a parte quelle realizzate da noi, siano insignificanti!" H.M

Avatar utente
ghila
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1745
Iscritto il: lun gen 24, 2005 11:37 am
Località: Bergamo

Re: Fotografia: il topic

Messaggio da ghila »

Tuffgong ha scritto:per far fronte ad eventuali problemi legali inerenti il copyright?
Innazitutto complimenti. In secondo luogo, da quel che ne so, senza liberatoria delle persone ritratte (se non famose e beccate in ambiti pubblici) non vai da nessuna parte per fini commerciali.
Molti i siti che ne parlano, anche autorevoli. E naturalmente quando servono non si trovano... :roll:
Comunque per iniziare leggi qui. :)
Raro concedit, numquam negat, semper distinguit

Avatar utente
Tuffgong
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 589
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:27 am
Località: Cesenatico

Re: Fotografia: il topic

Messaggio da Tuffgong »

Ah, ecco, non vado da nessuna parte.
Peccato. :?

Grazie, Ghila, per l'aiuto. :wink:
Immagine
"Ciò che ho realizzato è definita un'eresia da alcuni fan di Lupin, ma io penso che tutte le opere su Lupin, a parte quelle realizzate da noi, siano insignificanti!" H.M

Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Re: Fotografia: il topic

Messaggio da Heimdall »

Senza essere un legale (che nei casi dubbi vi suggerisco assolutamente di consultare), aggiungo una piccola chiosa all'art. 93 della legge 633/1941. Quando si tratta del "consenso" della persona ritratta, non ci si riferisce solo ed esclusivamente al consenso scritto: la giurisprudenza considera abbastanza univocamente come consenso anche il cosiddetto "comportamento concludente". Ad esempio, se al vostro atto del sollevare la macchina fotografica e indirizzarla verso di lei, una persona si mette in posa e sorride al vostro indirizzo, sopratutto se la foto è scattata sulla pubblica via, di solito non vi sono molti dubbi sul fatto che l'autorizzazione allo scatto sia stata concessa. Parimenti non ve ne sono sul fatto che si possano riprodurre persone che si stanno esibendo in qualcosa, fosse anche una serata (pubblica) di canto amatoriale, la finale di un concorso di bellezza o la premiazione di un torneo di tennis. Più problematica è la riproduzione di un viso nell'ambito di un evento pubblico: si può sicuramente ritrarre un calciatore che stia prendendo parte a una partita di serie A; in quel caso, riprendere il pubblico accidentalmente presente alle sue spalle non è un problema. Più dubbio è il fatto che si possa "zoomare" fino ad un primo o primissimo piano di una persona presente tra gli spettatori, in maniera tale da renderla univocamente riconoscibile.
Dico tutto questo in termini molto generali: va da sé che le implicazioni sulla tutela della privatezza e dell'immagine sono moltissime e, probabilmente, maggiori controversie potrebbero esservi qualora una persona, che pure ha implicitamente dato il consenso al vostro scatto, si veda riprodotta su centinaia di cartelloni pubblicitari.
Immagine

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Fotografia: il topic

Messaggio da pippov »

Però da quanto leggo (giusto uno dei tanti siti di cui parlava ghila, e solo uno sguardo veloce) per i minori esistono ulteriori complicazioni (vedo molte foto di bambini, non si sa mai...).
Io sono d'accordo con Heimdall. Chiedi un parere a un legale. Prima di buttare all'aria un'occasione simile (foss'anche solo per la soddisfazione!) vedi di informarti al meglio.
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Fotografia: il topic

Messaggio da Shito »

Chiedi prima di tutto al tuo cuore un parere etico. :roll:
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Tuffgong
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 589
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:27 am
Località: Cesenatico

Re: Fotografia: il topic

Messaggio da Tuffgong »

Shito ha scritto:Chiedi prima di tutto al tuo cuore un parere etico. :roll:
Gualtiero, comprendo cosa dici, ma è doveroso precisarti una cosa.
Il bambino che ho ritratto (quella è la foto "incriminata"!) è un bambino masai, con il quale ho convissuto una decina di giorni. Non ho approfittato della situazione e lo scatto è stato reso così crudo, così forte, dal taglio e dalla post produzione dello scatto. Magari non condividi ugualmente una sua eventuale pubblicazione ma ti assicuro che ne sarebbe felice, orgoglioso. Non mi interessa arricchirmi sulle spalle altrui. Non voglio approfittare delle "disgrazie" altrui. Gli ho scattato decine e decine di fotografie e questa è quella che ritrae al meglio il piccolo Noah. :wink:

Proverò ad informarmi presso un legale.
Come ho già scritto non considero affatto l'aspetto economico (ammesso che vi sia) quanto la soddisfazione di sapere che qualcuno crede in un qualcosa di mio.
Immagine
"Ciò che ho realizzato è definita un'eresia da alcuni fan di Lupin, ma io penso che tutte le opere su Lupin, a parte quelle realizzate da noi, siano insignificanti!" H.M

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Re: Fotografia: il topic

Messaggio da Shito »

Tuffgong ha scritto:
Shito ha scritto:Chiedi prima di tutto al tuo cuore un parere etico. :roll:
Gualtiero, comprendo cosa dici, ma è doveroso precisarti una cosa.
Il bambino che ho ritratto (quella è la foto "incriminata"!) è un bambino masai, con il quale ho convissuto una decina di giorni. Non ho approfittato della situazione e lo scatto è stato reso così crudo, così forte, dal taglio e dalla post produzione dello scatto. Magari non condividi ugualmente una sua eventuale pubblicazione ma ti assicuro che ne sarebbe felice, orgoglioso. Non mi interessa arricchirmi sulle spalle altrui. Non voglio approfittare delle "disgrazie" altrui. Gli ho scattato decine e decine di fotografie e questa è quella che ritrae al meglio il piccolo Noah. :wink:
Innanzitutto, visto che si parla di un bambino, bisognerebbe chiedersi se il suo *presupposto* e *presunto* felice, orgoglioso' sarebbe significativo o meno..
Altrimenti, ogni bambino/a -specie se educato in certe condizioni- che si sentisse 'felice, orgoglioso' a compiere atti sessuali con adulti sarebbe OK?

Primo punto di riflessione -> il vero senso/significato del concetto di 'età del consenso'-

Il secondo punto di riflessione è, ovviamente, l'evidente disproporzione socioculturale che esiste qui in caso. Credi che un bambino, in quelle condizioni, possa realizzare DAVVERO cosa significhi "la tua immagine verrà spamma su internet (cosa che tu hai già fatto) e nelle strade'?

Io dico di no. Tu?

Il terzo punto di riflessione è il fattore T: oggi un'immagine è per sempre più di un diamante. Condannate la digitalizzazione della realtà: è così. La verità è che la bambina nuda con le ali da angelo nella campagna pubblicitaria della Benetton, non mi ricordo quanti anni fa (ma meno di sette), potrà essere stata ri-fotografata da chiunque. La sua immagine potrà orma essere in ogni dove.

E lei crescerà. E eventualmente farà 1+1.

E nessuno raccoglierà le sue lacrime, se ne verserà.

Tremo ogni volta che ci ripenso.

(Nel mio stato ideale, è fatto divieto di pubblica esposizione del corpo umano in ogni caso. Non esiste teatro, cinema o televisione con attori. Nulla. Perché la pubblica esposizione è prostituzione.)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
dolcemind
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1039
Iscritto il: gio ago 10, 2006 12:53 pm
Località: Roma, nei pressi.

Re: Fotografia: il topic

Messaggio da dolcemind »

Shito ha scritto: [...]
Il terzo punto di riflessione è il fattore T: oggi un'immagine è per sempre più di un diamante. Condannate la digitalizzazione della realtà: è così.
[...]
è proprio così.
Tuffgong, io sono del parere di Shito, eccezion fatta per l'ultima frase.

p.s: le tue foto sono straordinarie.

Avatar utente
Tuffgong
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 589
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:27 am
Località: Cesenatico

Re: Fotografia: il topic

Messaggio da Tuffgong »

Capisco ciò che dici e in parte posso condividerlo. E' ovvio che il "ne sarebbe felice/orgoglioso" era esteso ad un ambito più famigliare, il suo in questo caso. Con ogni probabilità non sa nemmeno cosa sia la fotografia avendo appena quattro anni.
Io, Gualtiero, convivendo con "quelle persone" da anni posso dire di conoscere sufficientemente la loro realtà socio-culturale e, ti assicuro, non è così aliena alla nostra. Io non sono un turista "per caso" che - in quell'occasione - ha trovato una bella attrazione da immortalare e spammare sulla rete. Quella gente è "di più" per me. Quella gente la conosco da anni e da anni condivido con loro tanto. Quello scatto non è uno stupro - come dici tu - ma un ricordo di persone con le quali ho vissuto.
Shito ha scritto:Io dico di no. Tu?
Tu "dici di no" perchè non mi conosci, non conosci la mia vita e con molta probabilità non conosci la loro.
E' molto fuorviante l'idea che molti hanno di quella zona e di quella gente.

Il tuo pensiero, Gualtiero, lo rispetto. Possiede qualcosa di eticamente valido ma anche un estremismo troppo generalizzato. Esistono casi specifici e quelli vanno analizzati e - al limite - condannati. Sono, però, discorsi già affrontati. Discorsi sui quali non riusciremo mai a trovare un punto di incontro. :wink:

@Dolcemind: Grazie di cuore. :wink:

Ah, dimenticavo. La bambina nuda con le ali credo sia stata immortalata da Oliviero Toscani. Per molti un "maestro", per altri un idiota, di certo un "genio".
Non conosco bene la foto. Non conosco il contesto dello scatto. Non giudico.
Immagine
"Ciò che ho realizzato è definita un'eresia da alcuni fan di Lupin, ma io penso che tutte le opere su Lupin, a parte quelle realizzate da noi, siano insignificanti!" H.M

Avatar utente
dolcemind
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1039
Iscritto il: gio ago 10, 2006 12:53 pm
Località: Roma, nei pressi.

Re: Fotografia: il topic

Messaggio da dolcemind »

Se posso permettermi, dato che avevi chiesto un consiglio, credo di poter dire che qui nessuno ti sta giudicando.
Per me aver eseguito quello scatto non è nulla di più di quello che hai detto, un ricordo di persone con cui hai condiviso
un percorso ed un gesto di affetto verso la persona ritratta ricambiato da fiducia. Tant'è che ho giudicato lo scatto davvero straordinario (e non è l'unico).
Quello che mi chiedevo è perchè vuoi cedere questa parte di te e di altri per un riconoscimento personale.
Sei certo che poi questo ricordo e questo affetto e questa fiducia non verranno un pò meno?
Sei certo che la persona che le utilizzerà saprà trattarle allo stesso modo di come faresti tu?
Se si, allora vai tranquillo. Questo è il mio consiglio.
:D

Avatar utente
Tuffgong
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 589
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:27 am
Località: Cesenatico

Re: Fotografia: il topic

Messaggio da Tuffgong »

Ciao Dolcemind. Devo ammettere che mi hai preso un pò in contropiede. :sorriso2:
Vediamo da dove cominciare.
dolcemind ha scritto:Quello che mi chiedevo è perchè vuoi cedere questa parte di te e di altri per un riconoscimento personale.
Sarò schietto e sincero.
Quando compongo una canzone così come quando premo il pulsante per scattare una foto, mi trovo sempre innanzi ad un bivio. Solitamente cerco sempre di scegliere in partenza se confinare questo ad un ambito privato o se la "creazione" è destinata - in un certo senso - alla condivisione. Questa volta è stato diverso. Non mi ero mai trovato, prima d'ora, in una situazione simile. Ho centinaia di scatti "privati" nascosti nel mio hard-disk e nei miei scaffali mentre questo, dopo averlo "ultimato", ho scelto di gettarlo in pasto a flickr. Mai mi sarei aspettato di essere contattato per "cedere la foto a fini pubblicitari". Partendo dal presupposto che ancora non so cosa succederà, credo sia l'egoismo, la presunzione, la vanità, la voglia di farsi conoscere e far conoscere un nostro "punto di vista" a farci compiere un simile passo. Questo prima di tutto, ma non solo.
dolcemind ha scritto:Sei certo che poi questo ricordo e questo affetto e questa fiducia non verranno un pò meno?
La fiducia non verrebbe a meno. Il ricordo, non avendo mai provato una esperienza simile, non saprei. Probabilmente l'oggetto in questione - la foto - si sdoppierebbe.
Sarà un ricordo, di quella persona, di quel giorno. Sarà un ricordo di questa esperienza. Non saprei.
dolcemind ha scritto:Sei certo che la persona che le utilizzerà saprà trattarle allo stesso modo di come faresti tu?
No! Non ne sono affatto sicuro. Sono assolutamente ignorante in questo ambito. Non so se l'utilizzo debba essere concordato o se sia uno squallido "passaggio di proprietà". :?

Grazie ancora. :wink:
Immagine
"Ciò che ho realizzato è definita un'eresia da alcuni fan di Lupin, ma io penso che tutte le opere su Lupin, a parte quelle realizzate da noi, siano insignificanti!" H.M