sigle televisive anni '70

Non sapete dove postare? fatelo qui!

Moderatore: Coordinatori

Rispondi
luckyluque
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 1
Iscritto il: dom lug 19, 2009 5:37 pm

sigle televisive anni '70

Messaggio da luckyluque » dom lug 19, 2009 5:46 pm

Salve a tutti,
anch'io sono un estimatore delle vecchie sigle televisive.
In particolare, ricordo che, agli inizi, lo speciale TG1 usufruiva di una bellissima sigla grafica basata sulla scomposizione e ricomposizione di varie forme (prismi, sfere ed altro) accompgnata da un'altrettanto bella sigla musicale, antecedente quella dei rondò veneziano.
Mi piacerebbe risalire al brano ed al suo autore se qualcuno ricorda tale sigla e li conoscesse.
Grazie per la collaborazione
Luckyluque

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5405
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: sigle televisive anni '70

Messaggio da Shito » mer lug 22, 2009 3:40 pm

Ricordo il motivetto, ma davvero non saprei di cosa si trattasse. :(
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Noctes
Membro
Membro
Messaggi: 106
Iscritto il: mar mag 16, 2006 12:58 am
Località: Verona
Contatta:

Re: sigle televisive anni '70

Messaggio da Noctes » dom lug 26, 2009 10:30 pm

Ma non è che ti confondi ed era la sigla di Speciale tg2 o speciale tg3?
Vedi se questa è quella che ricordi:
http://www.youtube.com/watch?v=TuU1k-Xpr44

Avatar utente
Noctes
Membro
Membro
Messaggi: 106
Iscritto il: mar mag 16, 2006 12:58 am
Località: Verona
Contatta:

Re: sigle televisive anni '70

Messaggio da Noctes » dom lug 26, 2009 10:32 pm

Se no ci sarebbe anche questa:
http://www.youtube.com/watch?v=uYAl9HGQry8

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5405
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: sigle televisive anni '70

Messaggio da Shito » dom lug 26, 2009 10:46 pm

No, no, mi pare ci fossero dei SOLIDI geometrici che morphavano.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Rispondi