Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Non sapete dove postare? fatelo qui!

Moderatore: Coordinatori

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Messaggio da pippov »

Cobra70 ha scritto:Gli hd sono importanti... credimi... metti due hard disk...
Raghnar ha scritto:1- Doppio Hard Disk, fondamentale. Al max diminuisci la capienza, potresti anche pensare a un velociraptor (modello di HD molto veloce :asd: ).

Mi stampo le schede madri e vedo che mi dice lui.
E vada per i 2 HD. Devo chiedere qualche impostazione particolare (escludendo il RAID0)?

Per il resto, sui prezzi avrà applicato un po' di ricarico, ma alla fine è giusto così...
Vedremo di dare una limatina secondo le indicazioni che mi date, che 1300 è proprio al limite.

Ora il PROBLEMA sarà piazzarlo in sala. Prevedo rivoluzioni... :roll:
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1702
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Re: Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Messaggio da Muska »

pippov ha scritto:
Ora il PROBLEMA sarà piazzarlo in sala. Prevedo rivoluzioni... :roll:
Non ti invidio proprio...
Col Mac avresti risolto in 5 minuti e con minor impatto coniugo-ambientale... :sorriso2:
Non hai avuto fede e coraggio, e ora che Dio ti aiuti...
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Messaggio da pippov »

:loool:

E' questione di soldi e di "linea", non di fede e coraggio... Esistesse una via di mezzo tra un Mini e un Pro, ci avrei riflettuto un po' di più. Ma così, volendo evitare l'all in one, trovo un buco nella gamma Mac...
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
Raghnar
Kodama
Kodama
Messaggi: 1286
Iscritto il: mer mag 03, 2006 8:12 pm
Località: In Viaggio

Re: Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Messaggio da Raghnar »

HD? no, niente di particolare. Vedi tu solo se lo vuoi esterno. L'importante è che sia a 7200 giri e con un buffer decente... E' importante averne due giusto per fare in modo che uno sia prelentemente in lettura e uno prevalentemente in scrittura. Magari puoi prenderne uno meno capiente dove mettere SO e programmi e uno da 1Tera o più per lavorare...
Muska ha scritto:Non hai avuto fede e coraggio, e ora che Dio ti aiuti...
Perchè ci vuole coraggio a spendere 800 euro di Macmini e fede nel ritenerlo una cosa giusta? :roll:

Ok, mi è scappata ma era troppo invitante! XD
Somewhere, along the edge of the bell curve.
Ph.Me

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1702
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Re: Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Messaggio da Muska »

Raghnar ha scritto: Perchè ci vuole coraggio a spendere 800 euro di Macmini e fede nel ritenerlo una cosa giusta? :roll:
Ok, mi è scappata ma era troppo invitante! XD
Raghnar, devo desumere che il mio concetto di "invitante" e il tuo non possano essere più lontani. :lol:

In genere anche in informatica ritengo che ciò che più si avvicini ad un pur vago e remoto concetto di razionalità "user-friendly" nel funzionamento, unito ad una certa minima cura di design nell'estetica (non vogliamo per i calcolatori parlare di "bellezza", vero ?) ha i miei favori, altri la pensano diversamente, sanno convivere con sistemi operativi spesso farraginosi e non di rado deludenti, che fanno ancora a tutt'oggi (incredibile ma vero !) preferire il vecchio, fidato XP a milioni di utenti, anche professionisti, e con sistemi infestati continuamente da virus cangianti...
E sono la stragrande maggioranza, come in genere per molte cose nel mondo.
Tutto qui.
Trovo fuorviante e inappropriata qualsiasi valutazione di "cosa giusta" in queste categorie, e credevo fosse scontato.

Per me, la gioia di avere intorno oggetti curati e un minimo raffinati nella concezione pur commerciale di progettazione rende assai ben speso qualche denaro in più, ripeto: big dreamers never save.
Se a ciò aggiungi la superiorità del Mac nell' immunità ai virus, la rarità di malfunzionamenti e di incompatibilità, la facilità estrema di aggiornamento e gestione dell'attività, capirai i motivi del mio consiglio a pippov, solo a fin di bene, ragionando sulla mia lunga esperienza, anche professionale.
Tutte quelle considerazioni sulle prestazioni dei vari elementi sono per me prive di grande interesse, dal momento che si constata che una macchina prescelta è in grado di fare ciò che mi serve.
Nella maggioranza degli studi professionali audio-video si lavora con buon risultato e soddisfazione su Mac, è un fatto pacifico, ma ciò non esclude che una parte di utenti possano pensarla diversamente, non è una gara.

Non c'è nulla da fare, il marchio di "brumoso" rimarrà per sempre impresso sul tuo mantello, Raghnar. :sorriso2:
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

Avatar utente
Cobra70
Ghibliano D.O.C.
Ghibliano D.O.C.
Messaggi: 754
Iscritto il: sab ott 14, 2006 12:51 pm
Località: Legnano (MI)

Re: Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Messaggio da Cobra70 »

Ma cerchiamo di essere realisti.
Avere un sistema operativo del mac è sicuramente un vantaggio.
Che l'OS di Mac sia meno infestato dagli scarafaggi è semplicemente una questione di numeri.
L'installato Mac non è minimamente paragonabile all'installato Windows.
L'interesse nel creare virus per il mac è di gran lunga inferiore rispetto a quello che si ha per crearne per windows.
Se qualcuno vuole carpire informazioni, lo farà con molta più probabilità su un OS Windows visto che rappresenta la maggior parte dei sistemi operativi installati e quindi il suo virus avrà una potenziale diffusione incredibilmente maggiore che sul mac.
Tornando al computer vero e proprio... stiamo parlando di due configurazioni completamente differenti.
Io personalmente do una scala di valori quando devo acquistare un computer (leggasi scegliermi i componenti e prepararmelo).
Al primo posto ci stanno le mie valutazioni in base a ciò che devo fare e ciò che mi serve veramente. Al secondo posto ci sta la ricerca attenta dei prodotti da acquistare e il loro prezzo... al terzo posto ci sta una disanima dei costi conseuqenziali (leggasi bolletta e manutenzione - che mi faccio da me) e all'ultimo posto... (ed anche un po' più in fondo) ci sta il design.

Per Pippov due hard disk sono essenziali (ma cala sui prezzi. Non più di 60 Euro per 1TB.).
Per il procio guardati in giro... puoi pagare di meno.
HAI GUARDATO I LINK CHE TANTO AMOREVOLMENTE TI HO MANDATO NEL MIO PRECEDENTE POST. SE NON L'HAI FATTO... GUARDALI!!!!
La scheda madre che ti ho indicato riesci a trovarla a poco meno di 200 Euro.
Se prendi l'hard disk.,.. PRENDILO INTERNO... lascia perdere l'HD esterno (è diventato di moda, ma come tutte le cose di moda sono soldi buttati via. E' vero che il prezzo è uguale - a volte anche minore - ma le caratteristiche cambiano drasticamente)... perché la USB 2.0 è un vero collo di bottiglia!
Tra l'interno e l'esterno c'é un abisso... NEMMENO DA PARAGONARE (salvo sia un hard disk USB3.0 montato su porta USB3.0 di quelle di una di quelle due schede madri suggerita).
Quindi rifletti bene prima di spendere i tuoi soldi, guardati i miei link (mamma come sono ripetitivo... ma è importante) e magari cala su qualche componente. In fondo se ti accontentavi di un mini... con questo sei anni luce più avanti.
Cobra70

Avatar utente
Raghnar
Kodama
Kodama
Messaggi: 1286
Iscritto il: mer mag 03, 2006 8:12 pm
Località: In Viaggio

Re: Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Messaggio da Raghnar »

Muska ha scritto:Raghnar, devo desumere che il mio concetto di "invitante" e il tuo non possano essere più lontani. :lol:
Ti invito a rivedere la cosa :P
Muska ha scritto:In genere anche in informatica ritengo che ciò che più si avvicini ad un pur vago e remoto concetto di razionalità "user-friendly" nel funzionamento, unito ad una certa minima cura di design nell'estetica (non vogliamo per i calcolatori parlare di "bellezza", vero ?) ha i miei favori, altri la pensano diversamente, sanno convivere con sistemi operativi spesso farraginosi e non di rado deludenti, che fanno ancora a tutt'oggi (incredibile ma vero !) preferire il vecchio, fidato XP a milioni di utenti, anche professionisti, e con sistemi infestati continuamente da virus cangianti...
Mah non trovo Seven così indietro rispetto a OSX.
Pecca in retrocompatibilità, ma è sempre così quando si cambia architettura di programmazione, anche per Mac il passaggio a Intel è stato tutt'altro che indolore.

Muska ha scritto: Per me, la gioia di avere intorno oggetti curati e un minimo raffinati nella concezione pur commerciale di progettazione rende assai ben speso qualche denaro in più, ripeto: big dreamers never save.
1- Per avere quella potenza in uno chassis, era necessario un MacPro.
Va bene che pippov è uno spendaccione... però... :lol:
2- "Big dreamers go mini" potrebbe essere il prossimo spot, ma mi sembra ben poco "Big" l'hardware che c'è dentro al "mini", e data l'esigenza stringenti in termini di prestazioni credo che sia poco da big puntare su quello.
Muska ha scritto:la rarità di malfunzionamenti
Ho un Macbook e un MacbookPro che avrebbero qualcosa da dire a proposito (nel mio primo si son rotti 2 Hard Disk nel primo anno e mezzo, nel secondo il touchpad, due volte)... :S
La mela è umana, non divina, e come tutto ciò che costruiamo è fallace, e non poco.
Muska ha scritto:Nella maggioranza degli studi professionali audio-video si lavora con buon risultato e soddisfazione su Mac, è un fatto pacifico,
La maggioranza non saprei, sicuramente in molti e altrettanto sicuramente le macchine mini solitamente non sono quelle dove si fa montaggio HD.
Muska ha scritto:Non c'è nulla da fare, il marchio di "brumoso" rimarrà per sempre impresso sul tuo mantello, Raghnar. :sorriso2:
E sia Immagine
Somewhere, along the edge of the bell curve.
Ph.Me

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1702
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Re: Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Messaggio da Muska »

Raghnar ha scritto:Ho un Macbook e un MacbookPro che avrebbero qualcosa da dire a proposito (nel mio primo si son rotti 2 Hard Disk nel primo anno e mezzo, nel secondo il touchpad, due volte)... :S
Il "manico" ha la sua importanza. :aureola:
Raghnar ha scritto:E sia Immagine
Bellissimo ! :D
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

Avatar utente
Raghnar
Kodama
Kodama
Messaggi: 1286
Iscritto il: mer mag 03, 2006 8:12 pm
Località: In Viaggio

Re: Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Messaggio da Raghnar »

Muska ha scritto:
Raghnar ha scritto:Ho un Macbook e un MacbookPro che avrebbero qualcosa da dire a proposito (nel mio primo si son rotti 2 Hard Disk nel primo anno e mezzo, nel secondo il touchpad, due volte)... :S
Il "manico" ha la sua importanza. :aureola:
Stai dando del bruto a mia sorella? :lol:
Somewhere, along the edge of the bell curve.
Ph.Me

Avatar utente
Cobra70
Ghibliano D.O.C.
Ghibliano D.O.C.
Messaggi: 754
Iscritto il: sab ott 14, 2006 12:51 pm
Località: Legnano (MI)

Re: Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Messaggio da Cobra70 »

Le macchine montano gli stessi componenti... ne' piu' ne' meno.
La possibilita' di rottura dei componenti e' sostanzialmente la stessa per entrambe le macchine, salvo il fatto che le macchine che sono meno compatte hanno un maggior riciclo d'aria che comporta la possibilita' di diminuire le temperature di esercizio dei componenti ed all'interno del case.
Minor temperature... maggiore durata teorica dei componenti.
Mac non e' migliore di altri... a onor del vero occorre dire che la Mela negli anni ha puntato a ridurre la qualita' componentistica per poter recuperare in parte i margini di utile che sono stati assottigliati dal tentativo di rendersi concorrenziali con le macchine di altri produttori, principalmente quelli orientali.
Quindi Apple non sara' mai disposta (ne' capace) di portare sul mercato un prodotto equivalente (come componentistica) ad un prodotto orientale ad un prezzo similare. Se portasse la stessa macchina dovrebbe farla pagare un bel po' di piu'.
Ed ecco allora che Apple punta a differenziare il proprio prodotto puntando su tre particolari:
1) un sistema operativo dichiarato migliore e piu' efficiente (realmente e' milgiore mi rimane spesso immune da virus proprio per la minor diffusione di queste macchine)
2) un design che lo rende accattivante
3) un marcheting schiacciante e spesso subdolo (vedi Wall-E) nonche' una sorta di isterismo di massa degli ultras della mela.
Tutto per giustificare un prezzo esorbitante... che non sarebbe mai capace di abbassare... ma che con questi accorgimenti... si puo' persino permettere di alzare.
Ho detto la mia.
Cobra70

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Messaggio da pippov »

Muska ha scritto:Trovo fuorviante e inappropriata qualsiasi valutazione di "cosa giusta" in queste categorie
Esatto. Purtroppo, e lo sottolineo, Mac non fa il modello che vorrei. Una mid tower elegante, potente e silenziosa da mettere in bella mostra in sala. O meglio, la fa ma sovradimensionata e dai costi inavvicinabili. Mi trovo costretto a passare avanti...
Cobra70 ha scritto:HAI GUARDATO I LINK CHE TANTO AMOREVOLMENTE TI HO MANDATO NEL MIO PRECEDENTE POST. SE NON L'HAI FATTO... GUARDALI!!!!
Ho studiato bene Domenica. ^^
Ho capito che i prezzi sono gonfiati di un 20-50€ a pezzo, che alcuni hanno alternative migliori (scheda video e scheda madre), e che per alcuni potrei pensare al downgrade. Ma lo considero un prezzo onesto per il servizio che mi offre, dopotutto non ho voglia nè tempo di mettermi ad impazzire tra montaggi, installazioni e cose così. E' una cosa che vorrei evitare... Diciamo che non sono "uno spendaccione", ma nemmeno uno "smanettone". L'HW è una delle cose che meno mi appassiona in assoluto... ^^

Disco interno, ok.

USB 3.0 ok. Un dubbio. Ma per un disco esterno (di backup, non di lavoro) USB 3.0 e e-sata sono pari?
Cobra70 ha scritto:Ho detto la mia.
Il problema è un altro. La tua "scala di valori" perde sempre più significato. Per l'utilizzo del PC che fa il 90% dell'utenza non professionale (me compreso, a parte quel maledetto AVCHD) basta un netbook da 300€... Stare a discutere ancora di ottimo tecnico, di ottimizzazione della spesa, di necessità, ecc... per me ha poco o nessun senso. Per me un PC deve fare quello che mi serve, deve stare in salotto (perchè la stanza dedicata, oggi, non ce l'ha nessuno) e quindi essere bellino e piccolo, e deve avere un prezzo accessibile. Per chi vuole spendere poco esistono i netbook (vedi topic "il portatile perfetto"), per chi ha qualche soldo in più, i Mac.
Tant'è vero che, me ne sono accorto girando per MW e Saturn, i PC fissi non li fanno praticamente più. Chi ha bisogno di un fisso (potente, altrimenti va sul portatile, o al risparmio, magari riciclando componenti del PC precedente) normalmente è capace di assemblarselo da solo.

Secondo me il ragazzo del negozio non poteva credere alle sue orecchie quando sono entrato. :sorriso2:
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Messaggio da pippov »

Ultimo aggiornamento: aggiunti 2 HD, uno grande e uno piccolo, e ridotto l'alimentatore (per recuperare qualche €).
Nel pomeriggio passo ad ordinarlo definitivamente.
Grazie per i consigli e la pazienza. ^^

Adesso aprirò un topic per capire che programma utilizzare per i video! :loool:
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
Cobra70
Ghibliano D.O.C.
Ghibliano D.O.C.
Messaggi: 754
Iscritto il: sab ott 14, 2006 12:51 pm
Località: Legnano (MI)

Re: Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Messaggio da Cobra70 »

Ciao... mi chiedevo se a più di una settimana dal tuo ordine.... avessi già tra le mani l'oggetto dei tuoi sogni.
E' arrivato?
Dai... raccontaci... siamo (leggasi... SONO) tutti curiosi. :D
Cobra70

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Messaggio da pippov »

Non ancora, e non ho nemmeno avuto tempo di passare a chiedere in questi giorni.
Però... è un PC! :sorriso2:
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: Il PC perfetto (ma magari è un Mac)...

Messaggio da pippov »

In attesa del nuovo PC, devo informarvi che il vecchio mi ha abbandonato... Si è offeso ed è andato via sbattendo la porta...
Il giorno che sono stato a fare il primo preventivo mi aveva avvertito: non voleva accendersi, e solo dopo 2-3 tentativi aveva deciso di accontentarmi, giusto per farmi vedere che se voleva, lui, era ancora in grado di rendersi utile.
Il giorno dopo l'acquisto del nuovo vado ad accenderlo, parte la ventola, ma... non succede più niente. E' andato. Si è offeso... :no:
Non mi resta che tentare un trapianto di HD (fortuna che il 99% di quello che mi serve è salvato su HD esterno) e metterlo a riposo per sempre.

L'ho raccontato al negoziante del PC nuovo e mi ha risposto che gli è successo lo stesso con un vecchio cellulare Alcatel, con anni di onorato servizio alle spalle. Entrato un nuovo iPhone4 in casa, l'Alcatel si è spento ebbasta. Non ha voluto sentire più nessuno.

A questo punto eviterò di parlare del futuro plasma Panasonic di fronte al Mivar...

Per l'HD vecchio, suppongo IDE, la soluzione migliore quale sarebbe? Il box esterno da pochi € può essere una soluzione decente?
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho