La biblioteca Ghibliana...

Non sapete dove postare? fatelo qui!

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: La biblioteca Ghibliana...

Messaggio da Shito » sab dic 11, 2010 10:05 pm

Dolcemente, leggendoti mi viene in mente questo concetto:

"L'essere che nella sua evoluzione sviluppa utensili e crede di flettere il suo ambiente, in realtà diventa dipendente dall'apparente artificialità ambientale da lui stesso indotta, e infine trova così l'estinzione."

In un modo o nell'altro, il punto terminale dell'evoluzione è l'autoestizione.

Anche solo perché tuttociò che è iniziato, dovrà finire. Ciò che si volesse dire eterno, non avrebbe avuto inizio oltre che non potrebbe trovare fine.

Ciò detto, mi hai molto colpito con la tua disamina dell'opera di un autore che ora mi sembra interessante e meritevole di lettura.

Anche se credo che bombardamenti atomici >>>> olocausto, in quanto a 'crimine contro l'umanità' (se ha senso detta casistica, si intende...).

Mi consigli un titolo e un'edizione?

Grazie.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
dolcemind
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1039
Iscritto il: gio ago 10, 2006 12:53 pm
Località: Roma, nei pressi.

Re: La biblioteca Ghibliana...

Messaggio da dolcemind » sab dic 11, 2010 11:34 pm

Debbo dire che Günther Anders non è così facilmente reperibile.
Sono giunto a lui dopo aver intrapreso (ancora in corso) uno studio sugli anni
dell'atomica e su tutto ciò che ad esso correlato.
In questo percorso mi sono imbattuto in questo sito:
http://www.presentepassato.it/
qui ho letto del materiale che ho trovato interessante:
http://www.presentepassato.it/Dossier/9 ... tomica.htm
http://www.presentepassato.it/Dossier/9 ... anders.htm
http://www.presentepassato.it/Dossier/9 ... anders.htm

Al che ho deciso di approfondire.
Le edizioni non sono molte e non so dirti se una è migliore di altre, ma io ho comprato:

L' uomo è antiquato vol.1
di Anders Günther - Bollati Boringhieri - 2007
e
L' uomo è antiquato vol.2
di Anders Günther - Bollati Boringhieri - 2007

In effetti credo anch'io che tu li troveresti interessanti.
:)

Avatar utente
Raghnar
Kodama
Kodama
Messaggi: 1288
Iscritto il: mer mag 03, 2006 8:12 pm
Località: In Viaggio
Contatta:

Re: La biblioteca Ghibliana...

Messaggio da Raghnar » dom dic 12, 2010 1:29 am

Shito ha scritto:"L'essere che nella sua evoluzione sviluppa utensili e crede di flettere il suo ambiente, in realtà diventa dipendente dall'apparente artificialità ambientale da lui stesso indotta, e infine trova così l'estinzione."
L'estinzione non è che sia un passo necessario...
La dialettica uomo-oggetto fa molto Sartre, che però era molto ottimista sulla cosa.

Interessante questo Anders
Somewhere, along the edge of the bell curve.
Ph.Me

Avatar utente
*Kiki*
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 342
Iscritto il: mar mar 31, 2009 6:33 pm

Re: La biblioteca Ghibliana...

Messaggio da *Kiki* » ven feb 11, 2011 11:11 pm

Come mi è capitato altre volte sto leggendo 2 libri attualmente: uno che leggo in autobus andando e tornando dal lavoro ed uno che tengo sul comodino... :tongue: E sono 2 romanzi diversissimi: uno è un romanzo gotico, Sweeney Todd, il diabolico barbiere di Fleet street (di anonimo); l'altro è Il kimono rosso, di Lesley Downer... :si:
Il primo si sta rivelando un pò una delusione, rispetto al film musicale di Burton... :o Insomma, la storia è mooolto diversa e mentre Burton ispirava solidarietà nei confronti di Todd nel romanzo lui è davvero odioso... :shock: Tuttavia ho letto meno della metà del romanzo, ed è presto per giudicarlo... :oops:
Il kimono rosso è una bellissima storia di amore e di guerra ambientata nel Giappone del periodo Meiji... :prostrare: Unica pecca sono alcune scene di battaglia (che non amo in generale :no: ), ma la lettura scorre velocissima! :sorriso2:
Una casa senza libreria è una casa senza dignità,
ha qualcosa della locanda,
è come una città senza librai,
un villaggio senza scuole,
una lettera senza ortografia.

Edmondo De Amicis

Avatar utente
Shinji71
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 308
Iscritto il: ven nov 18, 2005 12:10 am
Località: brianza lecchese
Contatta:

Re: La biblioteca Ghibliana...

Messaggio da Shinji71 » dom feb 20, 2011 10:03 pm

ho trovato in una biblioteca dalle mie parti un testo di Dacia Maraini (la nave per kobe "diari giapponesi di mia madre") mi appresto alla lettura
mono no aware

Avatar utente
dolcemind
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1039
Iscritto il: gio ago 10, 2006 12:53 pm
Località: Roma, nei pressi.

Re: La biblioteca Ghibliana...

Messaggio da dolcemind » mar feb 22, 2011 6:58 am

a me invece ha sempre interessato: "Ore giapponesi" di Fosco Maraini.
Qualcuno lo ha letto?

pippov
Tanuki
Messaggi: 3564
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: La biblioteca Ghibliana...

Messaggio da pippov » mar feb 22, 2011 10:29 am

Sono fermo a 3/4 da tempo.
Trovo che sia un librone che valga la pena di leggere. E' la cronaca commentata e arricchita della vita giapponese dell'autore. Crea un bel quadro delle condizioni di vita a cavallo della seconda guerra mondiale e della cultura giapponese in senso più ampio. C'è un po' di tutto, da considerazioni sull'arte a riflessioni sulla religione; dal cibo agli stili di vita; dai rapporti umani all'architettura. A condire il tutto trovi anche delle bellissime foto in bianco e nero dell'autore. Alla fine di ogni capitolo c'è l'aggiornamento: qualche pagina per descrivere la situazione odierna dei luogi visitati 50 anni prima.
Io te lo consiglio. Molto interessante e ricco di spunti e informazioni, per capire un po' meglio questa "gente strana"... :sorriso2:
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
Shinji71
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 308
Iscritto il: ven nov 18, 2005 12:10 am
Località: brianza lecchese
Contatta:

Re: La biblioteca Ghibliana...

Messaggio da Shinji71 » mar feb 22, 2011 3:49 pm

io mi sono miseramente fermato alla visione delle foto,quando non ho tempo di finire un libro mi prende l'ansia e preferisco rimandarlo a tempi migliori
mono no aware

Avatar utente
dolcemind
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1039
Iscritto il: gio ago 10, 2006 12:53 pm
Località: Roma, nei pressi.

Re: La biblioteca Ghibliana...

Messaggio da dolcemind » mer feb 23, 2011 10:17 am

accetto il consiglio di buon grado e Pippov, mi aspetto presto in libreria un tuo "foto giapponesi".
:tongue:

pippov
Tanuki
Messaggi: 3564
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: La biblioteca Ghibliana...

Messaggio da pippov » mer feb 23, 2011 3:23 pm

dolcemind ha scritto:...mi aspetto presto in libreria un tuo "foto giapponesi".
:tongue:
Magari un e-book... Mi metto al lavoro! *_*
Però poi voglio i commenti foto per foto... :sorriso2:
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
dolcemind
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1039
Iscritto il: gio ago 10, 2006 12:53 pm
Località: Roma, nei pressi.

Re: La biblioteca Ghibliana...

Messaggio da dolcemind » gio feb 24, 2011 7:57 am

pippov ha scritto: Magari un e-book... Mi metto al lavoro! *_*
Però poi voglio i commenti foto per foto... :sorriso2:
:scered:

Avatar utente
jived
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 22
Iscritto il: lun lug 02, 2007 6:19 pm
Località: Belluno-Padova

Re: La biblioteca Ghibliana...

Messaggio da jived » lun feb 28, 2011 1:47 pm

dolcemind ha scritto:a me invece ha sempre interessato: "Ore giapponesi" di Fosco Maraini.
Qualcuno lo ha letto?
Ore Giapponesi è il libro che ha scatenato il mio interesse per la cultura giapponese, insieme al libro di Ruth Benedict "Il crisantemo e la spada". Fosco Maraini è un grandissimo e sensibile osservatore (lui usa spesso il punto di vista del CITLUVIT “Cittadino Luna Visita Istruzione Pianeta Terra”), poliedrico nei suoi interessi, mi ha fatto scorgere molti aspetti del Giappone che non conoscevo. é un libro che ho praticamente divorato, tanto mi piaceva viaggiare con lui ^_^ Interessanti anche le sue vicendi personali e del suo periodo di reclusione (che tratta alla fine del libro) dopo che l'Italia siglò l'armistizio. Per il resto è il libro descritto da Pippov :D

Altro libro molto bello di Fosco Maraini è "Segreto Tibet", dove racconta il suo viaggio dall'Italia in Tibet, in compagnia della singolare figura del prof. Tucci Giuseppe. Anche questo un libro magico, perché l'autore ti fa veramente viaggiare con lui, ed è una valida guida, sempre grazie al suo grande spirito d'osservazione.

Per il resto… Sconsiglio vivamente di leggere solo una trentina di pagine di Ore Giapponesi, e di sforzarsi a leggere tutto il libro... non vorrei mai disturbare inutilmente di nuovo la povera Motoko Kusanagi :mrgreen:

Avatar utente
Shinji71
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 308
Iscritto il: ven nov 18, 2005 12:10 am
Località: brianza lecchese
Contatta:

Re: La biblioteca Ghibliana...

Messaggio da Shinji71 » mar mar 22, 2011 10:23 pm

sto leggendo "generazione otaku" di Hiroki Azuma curato da Marco Pellitteri
lo avete letto ? che ne pensate delle riflessioni di Azuma ?
mono no aware

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: La biblioteca Ghibliana...

Messaggio da Shito » mer mar 23, 2011 12:51 am

Lo leggerò (grazie per la segnalazione).

Azuma Hiroki (non confondersi con Hideo) è un accademico, nonostante tutto. Ho sempre trovato i suoi spunti interessanti ma freddini. Non è Okada Toshio, insomma.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

pippov
Tanuki
Messaggi: 3564
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Re: La biblioteca Ghibliana...

Messaggio da pippov » mar giu 07, 2011 3:22 pm

Giusto per continuare nella serie, sto leggendo Giappone - Mandala, sempre di Maraini.
Mi sembra che i contenuti siano abbastanza simili a quelli di Ore Giapponesi (e non potrebbe essere altrimenti...), ma questo è più "leggero" in quanto alterna a brevi capitoli nei quali si illustrano vari aspetti della cultura, della storia, della natura, della religione, e di tutto quanto può essere giapponese, pagine e pagine di fotografie (in formato piccolino a dire il vero) commentate e combinate in associazioni del tutto sorprendenti. Così si trovano in una pagina statue e giapponesi moderni, dipinti e scorci montani, paesaggi e monaci, in un continuo rimando al legame e alle interazioni tra natura, arte, costumi, religione, scrittura.
Diversa è anche la struttura. Lì il viaggio era la scusa per analizzare e raccontare, qui più semplicemente la trattazione è divisa in capitoli tematici.
Da leggere anche questo. E più consigliato ai più pigri rispetto al primo... :sorriso2:

E per non farmi mancare nulla, ho iniziato lentamente a costruire una piccola biblioteca "illustrata". Fino ad ora ho preso "Ineffabile perfezione. La fotografia del Giappone 1860-1910", "Hokusai. Le trentasei vedute del monte Fuji" e "Giappone. Luci e ombre della terra del Sol Levante".
Se conoscete qualche bel libro fotografico su Giappone e giapponesi, anche in lingue sconosciute, suggerite pure!

Ultima cosa, per la gioia di Dolcemind :sorriso2: ho dato alle stampe il mio "Mezz'ore giapponesi". Devo modificarlo per la condivisione on line, ma poi arriverà... Anche per la vendita! :loool:
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Rispondi