L'infinita letizia della mente candida...

Film, al cinema o a casa

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
spaced jazz
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1120
Iscritto il: mer lug 30, 2003 9:47 pm
Località: Café Alpha

L'infinita letizia della mente candida...

Messaggio da spaced jazz »

...per l'uscita di questo dvd, e pure in edizione speciale! :D

Ovviamente sto parlando di Eternal Sunshine of a Spotless Mind, il film di Michel Gondry con Jim Carrey e Kate Winslet, ribattezzato qui in Italia con un ridicolo quanto fuori luogo Se mi lasci ti cancello che fa apparire l'orrendo titolo La città incantata come operazione di grande coerenza filologica :roll:

Su film c'è da dire qualcosa? Forse che chi non lo apprezza è degno della fustigazione :P, un film molto originale e di difficile descrizione, una storia d'amore che deraglia fra il sentimentale, le difficoltà esistenziali, i ricordi e la loro manipolazione in puro stile Dickiano, sprazzi di commedia psichedelica. E anche visionario, come descrivere altrimenti un prologo che parte dal futuro, un inizio con i titoli di testa dopo 17 minuti, un riavvolgere gli eventi, attimi di ambigue percezioni della realtà e dei ricordi, oniriche fughe mentali ed un finale emozionante al suono di "Everybody's got to learn sometime"?
Affascinante, ma anche difficile da cogliere del tutto ad una prima visione, ma da rimuginare dopo averne visto il "totale".
La storia? Ah già. Beh, Joel e Clementine non sono la coppia perfetta, lui introverso, lei lunatica e irrequieta, anzi la loro relazione è allo sfascio. Così quando Joel scopre che lei si è sottoposta ad un trattamento mentale per cancellarlo dalla sua mente, non esita a seguirne l'esempio fra delusione e disperazione.
Ma scopriranno a loro spese che ancora si amano e perchè vale la pena di amarsi.
Oscar per la sceneggiatura nel 2005, e ancor meglio interpretato dalla Winslet e da un Carrey tanto irriconoscibile quanto straordinario, questo dvd esce in edizione a 2 dischi di pregevole fattura ed anche piuttosto conveniente a livello economico. Sul primo disco troviamo il film con una traccia audio di commento degli autori, sul secondo molti extra ed anche assai interessanti, da ben 11 scene fra tagliate/estese (fra le quali tutte quelle riguardanti Naomi, poi eliminate nel montaggio finale), uno special di 11 minuti, 15 minuti di interviste a Carrey e al regista, dietro le quinte, video musicali e trailers (con quello italiano che insiste, grazie alla voce del commentatore dal tono comico, nel presentare questo film per quello che non è. Perchè in Italia si preferisce, per amor di cassa, spacciare un film di contenuti per una commedia di serie B?).

Un capolavoro? E va bene, diciamolo. 8)
Immagine
atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Messaggio da atchoo »

Sento la pubblicità alla radio e manca ogni riferimento all'orrido titolo! :)
un Carrey tanto irriconoscibile quanto straordinario
Ma no, dai. Non scopriamo con questo film la sua bravura e versatilità, no? ;)

Unico "difetto" del film: mi ha "fatto strano" vedere Frodo nella parte che interpreta (ma credo mi farebbe/farà questo effetto in qualsiasi film in cui parteciperà...).
Avatar utente
ghila
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1745
Iscritto il: lun gen 24, 2005 11:37 am
Località: Bergamo

Messaggio da ghila »

un Carrey tanto irriconoscibile quanto straordinario
Ma no, dai. Non scopriamo con questo film la sua bravura e versatilità, no? ;)
Ricordo uno splendido Truman nell'omonimo film, nonostante a volte fosse una recitazione sopra le righe, ma è la sua caratteristica peculiare. Grazie della segnalazione! :)
Raro concedit, numquam negat, semper distinguit
Avatar utente
sudoppi
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 277
Iscritto il: mar feb 22, 2005 10:56 am
Località: Dublino

Messaggio da sudoppi »

calma....forse vi siete persi anche man on the moon.....bellissimo film....se lo avete perso cercate di rimediare!! jim carrey è un attore fenomenale!! peccato che venga solo associato a filmetti....
Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5407
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Messaggio da Shito »

Quanto al titolo, pensavo che la migliore traduzione della corrispondente riga della poesia di Pope fosse "Eterno Splendore dell'Immacolata Mente".

Comunque, mai visto un film più riuscito sul tema dell'eterno ritorno. Bello bello bello.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)
Avatar utente
ghila
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1745
Iscritto il: lun gen 24, 2005 11:37 am
Località: Bergamo

Messaggio da ghila »

Finalmente l'ho visto ieri sera con Katya! Siamo rimasti entrambi estremamente colpiti da questo film inusuale, ricco di inventiva, registicamente ben fatto e con una sceneggiatura impareggiabile! Siamo letteralmente stati rapiti dalla storia... è innegabile dirvi che abbiamo rivissuto i momenti felici e i momenti difficili della nostra storia insieme ai protagonisti. Io, più legato all'ambito tecnico cinematografico, ho apprezzato tantissimo i Jump cut iniziali (quando i due si "re"incontrano), le riprese a spalla, la fotografia e l'accorto uso del digitale. A katya è particolarmente piaciuta la sensibilità e l'assenza di miele della sceneggiatura e il montaggio frenetico e straordinariamente azzeccato (come dargli torto?!). Ottimo cast. A questo punto una piccola polemica. Mi sono chiesto alla fine del film come mai non ho notato questo film durante i vari tralier nella stagione che l'ha trasmesso al cinema. Ci siamo quindi decisi a vedere il trailer italiano di questo film e... enorme delusione! E' stato presentato come una semplice commediola di stampo hollywoodiano con tanto di voce fuori campo che legge le scritte (ma ci prendono per ignoranti?! Ok, domanda retorica...) e una lettura del titolo in stile "vedrete che divertimento per tutta la famiglia!!!". Ma io mi chiedo: come si può essere così ignoranti! Di certo c'è chi sarà andato a vederlo aspettandosi "Un mese intero da Dio 2" e sarà rimasto di certo deluso e chi, come me, è rimasto a bocca asciutta e ha dovuto "accontentarsi" di vederlo in DVD, grazie alla segnalazione fatta da un utente di un forum!!! Poi, vinti dalla curiosità, abbiamo visto il trailer originale inglese. Ebbene, nonostante l'impianto strutturale sia simile e il metodo grafico utilizzato uguale, il trailer originale DA' il senso cupo che permea il film! Nessuna voce fuori campo che legge le scritte (sono di un impatto incredibile così!), montaggio di alcune scene più cupe (saltate in quello italiano), una lettura lenta, cupa dello splendido titolo originale... insomma, comparare i due trailer è stata da par mio una vera lezione di pessimo marketing cinematografico. :(

Grazie della segnalazione comunque. Sono comunque felicissimo di aver acquistato questo DVD a scatola chiusa. :)
Raro concedit, numquam negat, semper distinguit
Avatar utente
hanamichi
Membro
Membro
Messaggi: 117
Iscritto il: mar nov 18, 2003 2:27 pm
Località: Milano

Messaggio da hanamichi »

Due parole da profano (ma pur sempre re dei rimbalzi)! 8)

Film semplicemente fantastico, il cui punto forte è nella sceneggiatura del visionario Kaufman. Intrepretazione di ottimo livello del sempre troppo sottovalutato Jim Carrey...e poi la storia: l'evoluzione/disgregazione/evoluzione/disgregazione? di un rapporto di coppia raccontato con delicatezza e mestiere
"Everybody's Gotta Learn Sometime" cover di Beck è il brano davvero degno di nota ad aprire e chiudere questo piccolo gioiellino cinematografico
Immagine

Chi controlla il rimbalzo controlla la partita...
Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Messaggio da Heimdall »

Tanto per rimanere in tema "titoli deficienti", è stato distribuito di recente un film il cui originale recita "Elvis has left the building", che in italiano è stato reso come "Se ti investo, mi sposi?". Insomma, dopo "Se scappi ti sposo" ("Runaway bride") e il "Se mi lasci, ti cancello" di cui si tratta nel topic, la stupidità dei distributori italiani ha fatto terno [ma si potrebbe aggiungere "Intolerable cruelty" dei Coen, che diventa "Prima ti sposo, poi ti rovino", e via così, come se fossero tutti film di corna italiani degli anni Settanta].
Più che altro mi infastidisce che "Eternal sunshine..." possa essere presentato come una commediola dello stesso taglio del film con Julia Roberts e Richard Gere: è una questione prima di tutto di disonestà nei confronti dello spettatore, come evidenziato anche da Ghila più sopra. Senza contare poi che si corre il grosso rischio da un lato di deludere gli spettatori di "Runaway bride", alla ricerca magari di una pellicola "leggera" e, dall'altro, di allontanare un pubblico con aspirazioni più impegnate che, privo di altre informazioni, possa abbandonare l'idea di vedersi questo film ritenendolo una variazione sul tema di quello con Gere/Roberts.
Immagine
Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5407
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Messaggio da Shito »

L'avrò scritto alla nausea, ma andare a viedere Eternal Sunshine al cinema era uno spettacolo tristissimo. No, no, il film era quello, bello e tutto. Ma il pubblico. Che si trovava lì con la voglia di ridere, la voglia di commediola leggera (per deprecabile che sia), e non ce la faceva proprio, a ridere. E poi usciva a metà film, quando andava bene. Una cosa triste.

Ormai un film se non ha un titolo in discorso diretto, 2a persona meglio indicativa tempo presente, non lo si distribusce in Italia.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)
Avatar utente
Buta
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1100
Iscritto il: dom ago 14, 2005 4:02 pm
Località: san dona' di piave.

Messaggio da Buta »

andro' un po' controcorrente..il film non mi e' dispiaciuto...ma non mi ha neanche fatto troppo impazzire....bella e brava (la amo)..la winslet..ma il buon jimmone l ho trovato troppo lesso ...

interessante ma retorico..
Avatar utente
ghila
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1745
Iscritto il: lun gen 24, 2005 11:37 am
Località: Bergamo

Messaggio da ghila »

Ok ok ok buta... a questo punto ecco la domanda: dicci un film che ti è piaciuto tantissimo! :D :wink:
Raro concedit, numquam negat, semper distinguit
Avatar utente
Buta
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1100
Iscritto il: dom ago 14, 2005 4:02 pm
Località: san dona' di piave.

Messaggio da Buta »

guarda te ne dico un po' ..cosi' mi puoi ridere dietro :lol: ..(non farlo altrimenti saro' costretto a picchiarti :cry: )...ovviamente parliamo degli ultimi anni..

closer.....solaris.(il remake)... cuore sacro...caterina va in citta'.....

Amore Perros..21 grammi....i Tanenbaum...Requiem for a dream...Memento...Hero...the dangerous lives of altar boys..hotel Rwanda..

questi fra gli ultimi sono quelli che mi ricordo piu' o meno....ne avro' mancati un altro milione...

.i primi di nanni moretti..(palombella rossa in particolare ...geniale...)..li voglio cmq citare..
Avatar utente
spaced jazz
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1120
Iscritto il: mer lug 30, 2003 9:47 pm
Località: Café Alpha

Messaggio da spaced jazz »

Buta ha scritto: solaris.(il remake)...
Eeeeek... se mi dici il remake sono costretto a picchiarti, è un filmaccio e poi a me piace quello di Tarkowsky (ma soprattutto il romanzo di Lem) :D
Immagine
Avatar utente
Buta
Susuwatari
Susuwatari
Messaggi: 1100
Iscritto il: dom ago 14, 2005 4:02 pm
Località: san dona' di piave.

Messaggio da Buta »

me ne parlano benissimo anche i miei amici...io purtroppo non ho letto il libro ne visto il film originale....

del remake....ho apprezzato molto..moltissimo i dialoghi.. e' il sogno di ogni pupazzo quello di diventare umano..(una volta scrissi una storia di un burattino :lol: ...mi piaceva l idea di questo avvicinarsi all uomo come l uomo cerca di avvicinarsi a dio..era una storia sull importanza di accettarsi...cmq il mio burattino (altro che pinocchio :lol: )preferi' buttarsi nel fuoco... :lol: :lol: ...preferisco i finali tristi..).....le prove degli attori...lei veramente stupenda...l ida del fantasma che prende coscienza di essere fantasma...il suicidio infinito...e poi dylan thomas...

[E la morte non avrà più dominio]

E la morte non avrà più dominio
I morti nudi saranno una cosa
Con l’uomo nel vento e la luna d’occidente
Quando le loro ossa saranno spolpate e le ossa pulite scomparse
Ai gomiti e ai piedi avranno stelle:
Benché impazziti....rinsaviranno..
Benché sprofondati in mare ....risaliranno a galla
Benché gli amanti si perdano ...non si perdera' l amore....
E la morte non avrà più dominio.

bellissima anche la fotografia... la colonna sonora e il gioco di luce di o del solaris....
Avatar utente
ghila
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1745
Iscritto il: lun gen 24, 2005 11:37 am
Località: Bergamo

Messaggio da ghila »

Io il remake non l'ho nemmeno voluto sfiorare dopo il capolavoro di Tarkovsky... ma calcolate che già l'esercito delle dodici scimmie a me è risultato piattissimo dopo che avevo visto "la jetée" di Marker. Ecco! Quello si che è un film (fotoromanzo) che non ha perso la sua forza drammatica: un vero capolavoro! :)

Su una cosa hai ragione. Tu hai visto film che io non ho nemmeno mai sfiorato anche se già sentiti nominare. Se potrò provvederò! :) Grazie piuttosto di esserti "esposto". :wink:
Raro concedit, numquam negat, semper distinguit