Live action di Kyashan- La rinascita

Film, al cinema o a casa

Moderatore: Coordinatori

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Messaggio da pippov » gio dic 07, 2006 6:52 pm

"Ispirato all'omonima serie di cartoni animati" :roll:

La scritta, per la felicità di Shito, campeggia sul dvd appena uscito del film.
Ne esiste anche una bellissima edizione limitata (500 copie) con storyboard, cartoline, e busto in metallo.
Una gioia per il collezionista che è in me! :sorriso2:
Si tratta della mia filosofia di vita. Io rispetto tutti, se qualcuno dice che Mourinho non e' meglio di lui sono d'accordo. Ma non posso vivere in questo mondo competitivo pensando che qualcuno sia meglio di me - Jose' Mourinho

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5407
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Messaggio da Shito » ven dic 08, 2006 12:21 am

Beh dai, 'ispirato' è così vago che ci sta ancora! ^^;

Forse era meglio l'assai demodé 'liberamente tratto'... cose di tempi passati, suppongo.

Mi viene in mente Nadia (del mare delle meraviglie) e 20000leghe sotto i mari... ;)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
no compromise
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: sab feb 26, 2005 6:01 pm
Località: Livorno

Messaggio da no compromise » gio lug 26, 2007 12:05 pm

Shito ha scritto:Personalmente ho trovato pregnante nel film il dualismo tra giovinezza e maturità.

Giovinezza come possibilitù di vivere per degli ideali, e maturità come attaccamento alla pratica, alla vita propria e dei propri singoli cari,

La cosa è stridente sia nella coppia padre/figlio del protagonista, sia in quella di padre/figlio dei governanti supresi.

Il conflitto è vivido come la tematica.

E' terrificante la scena in cui Azuma padre uccide Luna per far capire al figlio la vera natura dell'amore, lui che aveva vissuto ormai una vita di ricerche e scienza per salvare la moglie.

Allo stesso modo, l'asservimento di uno stato all'allungamento della vita del generalissimo del figlio di lui, che poi si produce in uno sprezzante colpo di stato.

Io non so quanto i miei dialoghi siano stati modificati nel doppiaggio, mi si dice parecchio.

Ma tutto questo era davvero vibrante in originale.

La scena della farfalla che uccisa torna alla vita e sembra togliere il significato agli atti della vita stessa è emblematica.
Sarebbe molto interessante se magari potessi postare qualche "parte" del tuo adattamento originale, tipo il monologo che fa Kyashan proprio alla fine del film.

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5407
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Messaggio da Shito » gio lug 26, 2007 3:28 pm

no compromise ha scritto:
Sarebbe molto interessante se magari potessi postare qualche "parte" del tuo adattamento originale, tipo il monologo che fa Kyashan proprio alla fine del film.
E' sensato, è giusto.

Tuttavia, ti ricordo che un copione è un testo tecnico, e che la sua lettura non è quella della normale prosa. Soprattutto la punteggiatura è usata secondo logiche differenti.

Rileggendo ora il testo, ho vibrato ancor di più su assonanze forti, come ad esempio l'idea degli 'umani originali' (chissà se è rimasta nel testo doppiato) e la mitologia della razza si aryan...

Comunque, comincio incollandoti uno dei miei monologhi preferiti nel film, quello di Bri al momento della 'fondazione' del suo gruppo etnico:

Se hai il DVD, prova a leggere quanto segue sull'originale giapponese.

BRI: Noi siamo vivi…!/ (CL) Noi siamo qui senza alcun dubbio vivi!/ (CLL) Tuttavia, gli esseri umani questo non hanno neanche provato a riconoscerlo. In luogo di ciò…/ (FC) affidandosi ai più inimmaginabili metodi brutali… hanno epurato le vite dei nostri consimili! Proprio come…/ (CL) per individui che loro potessero giudicare. Proprio come… se loro potessero disporre di un tale diritto!/ (FC) Si può discriminare sulla vita?/ (CL) Si può discriminare su un’idea di importanza assoluta quale il vivere?/ (FC) Si può discriminare sul peso delle parole che si cantano per esaltare una sola comune vita? No!/ (IC) Tutto questo non si può fare!/ Tuttavia, l’umanità ho posto noi tutti su di una bilancia invisibile agli occhi./ (FC) Se questa gli conferisce al momento quel diritto, (VA-IC) allora potrà essere vero anche il contrario!/ (FC) Anche per noi sarà possibile disporre di quello stesso diritto!/ (IC) Noi edificheremo qui il nostro regno!/ (DA-FC) Secondo quanto la nostra vita ci ordinerà… camminando secondo la nostra volontà, e poi…/ (DA-FC) secondo come le nostre aspirazioni ci guideranno! (FIN-FC)/ (IC) Noi, da qui… dandoci nome di Neoroidi, quali nuovi dominatori della Terra… (VA-IC) gli esseri umani… li stermineremo tutti.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Messaggio da atchoo » gio lug 26, 2007 5:37 pm

Sembra un post di Buta. :D

Avatar utente
Marseius
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 599
Iscritto il: dom feb 19, 2006 6:05 pm
Località: città portuale di Panormus

Messaggio da Marseius » gio lug 26, 2007 5:43 pm

lol

Avatar utente
no compromise
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: sab feb 26, 2005 6:01 pm
Località: Livorno

Messaggio da no compromise » ven lug 27, 2007 1:27 am

Shito ha scritto:
no compromise ha scritto:
Sarebbe molto interessante se magari potessi postare qualche "parte" del tuo adattamento originale, tipo il monologo che fa Kyashan proprio alla fine del film.
E' sensato, è giusto.

Tuttavia, ti ricordo che un copione è un testo tecnico, e che la sua lettura non è quella della normale prosa. Soprattutto la punteggiatura è usata secondo logiche differenti.

Rileggendo ora il testo, ho vibrato ancor di più su assonanze forti, come ad esempio l'idea degli 'umani originali' (chissà se è rimasta nel testo doppiato) e la mitologia della razza si aryan...

Comunque, comincio incollandoti uno dei miei monologhi preferiti nel film, quello di Bri al momento della 'fondazione' del suo gruppo etnico:

Se hai il DVD, prova a leggere quanto segue sull'originale giapponese.

BRI: Noi siamo vivi…!/ (CL) Noi siamo qui senza alcun dubbio vivi!/ (CLL) Tuttavia, gli esseri umani questo non hanno neanche provato a riconoscerlo. In luogo di ciò…/ (FC) affidandosi ai più inimmaginabili metodi brutali… hanno epurato le vite dei nostri consimili! Proprio come…/ (CL) per individui che loro potessero giudicare. Proprio come… se loro potessero disporre di un tale diritto!/ (FC) Si può discriminare sulla vita?/ (CL) Si può discriminare su un’idea di importanza assoluta quale il vivere?/ (FC) Si può discriminare sul peso delle parole che si cantano per esaltare una sola comune vita? No!/ (IC) Tutto questo non si può fare!/ Tuttavia, l’umanità ho posto noi tutti su di una bilancia invisibile agli occhi./ (FC) Se questa gli conferisce al momento quel diritto, (VA-IC) allora potrà essere vero anche il contrario!/ (FC) Anche per noi sarà possibile disporre di quello stesso diritto!/ (IC) Noi edificheremo qui il nostro regno!/ (DA-FC) Secondo quanto la nostra vita ci ordinerà… camminando secondo la nostra volontà, e poi…/ (DA-FC) secondo come le nostre aspirazioni ci guideranno! (FIN-FC)/ (IC) Noi, da qui… dandoci nome di Neoroidi, quali nuovi dominatori della Terra… (VA-IC) gli esseri umani… li stermineremo tutti.
Wow, ti ringrazio tantissimo :D. L'ho confrontato con il dvd, e a parte due parole il resto è identico nel doppiaggio, a parte l'ultima frase dove dice "li stermineremo" senza "tutti". L'ho rivisto l'altra sera, e come quando uscii dal cinema l'estate scorsa sono rimasto notevolmente impressionato (la considero la mia più grande esperienza al cinema) dai dialoghi. Per caso poi lessi che l'adattamento era stato fatto da te, e mi è tornato tutto chiaro, visto che ho adorato i tuoi lavori su Evangelion e i film di Miyazaki. E' stata veramente una fortuna che abbiano scelto te per farlo, e leggendo un tuo vecchio post temevo che avessero stravolto un pò troppo il tuo copione originale, invece almeno per questo monologo non c'è da preoccuparsi. :D

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5407
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Messaggio da Shito » ven lug 27, 2007 1:23 pm

Ti ringrazio molto per l'apprezzamento!

Quello 'li stermineremo tutti' è un peccato sia stato scrociato... il rafforzativo (tutti( lo avevo inserito dopo luuuunga rilfesione per rendere la 'pacata violenza' del 'minagoro shi ni suru'. :)

Il tono e lo stile di Casshern sono stati molto inflenzati da Evangelion, sicuramente. Si trattava di un modo recitativo e di parlare molto elevato, spesso solenne, iperdrammatico. E' davvero un film particolare, che ho finito per amare molto.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5407
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Messaggio da Shito » sab lug 28, 2007 5:32 pm

no compromise, hai un PM. :)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
no compromise
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: sab feb 26, 2005 6:01 pm
Località: Livorno

Messaggio da no compromise » mer ago 01, 2007 3:26 pm

Shito ha scritto:no compromise, hai un PM. :)
Ok, ho risposto. :D

Avatar utente
*Kiki*
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 342
Iscritto il: mar mar 31, 2009 6:33 pm

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da *Kiki* » dom nov 29, 2009 5:00 pm

D84 ha scritto:Secondo il notiziario della Yamato Video, il film si è classificato secondo al concorso premio "Pernacchia", il peggior film dell'anno in Giappone. Il primo premio lo ha vinto "Devilman", del quale dicono, il livello della recitazione era degno di un rapanello... Soul, tu c'entri qualcosa?
Laddove si dimostra che realizzare un film su celeberrimi anime cult è molto rischioso!!! :shock:
Comunque non ho ancora avuto occasione di vedere Kyashan live... :?
Una casa senza libreria è una casa senza dignità,
ha qualcosa della locanda,
è come una città senza librai,
un villaggio senza scuole,
una lettera senza ortografia.

Edmondo De Amicis

kilamdil
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 28
Iscritto il: ven set 18, 2009 4:04 pm
Località: Milano
Contatta:

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da kilamdil » lun nov 30, 2009 12:05 pm

Visto al cinema e trovato di una bruttura pazzesca.
A meno che non lo avessero tagliato con il machete in più punti non si capisce nulla, la storia salta da una parte all'altra senza alcuna continuità. Mi riservo di dare un giudizio definitivo quando vedrò l'edizione estesa su DVD anche perchè la fotografia non era male.
Ha poco a che fare con la storia originale del cartoon, è una libera reinterpretazione del tutto.

Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da Heimdall » lun nov 30, 2009 9:04 pm

Giacché vi sono due topic aperti sullo stesso argomento, per evitare duplicazioni ho spostato gli ultimi messaggi in questo e chiuso l'altro dove, tutto sommato, la discussione non si era sviluppata più di tanto. Personalmente non ho ancora visto il film ma, prima di tranciare un giudizio troppo definitivo, mi permetto di suggerire la lettura dei primi post di questo thread ed eventualmente di questo post sul blog di Shito che, così ad intuito, ospitano degli spunti notevoli che meritano in ogni caso di rientrare in questo discorso.
Immagine

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5407
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da Shito » mar dic 01, 2009 4:34 pm

Caro Ivano, il link preciso è questo, ma si tratta di un articolo mediocre e insignificante.

Ci sarebbero molte cose interessanti da dire, su Casshen di Kiriya. :)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Silent Bob
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: dom mag 23, 2010 2:56 pm

Re:

Messaggio da Silent Bob » gio dic 09, 2010 1:57 pm

Shito ha scritto:Personalmente ho trovato pregnante nel film il dualismo tra giovinezza e maturità.

E' terrificante la scena in cui Azuma padre uccide Luna per far capire al figlio la vera natura dell'amore, lui che aveva vissuto ormai una vita di ricerche e scienza per salvare la moglie.
a.

I dialoghi di quella scena sono talmente "shiteschi" che giuro ho sempre l'impressione che, forse involontariamente, abbia tradotto un pò secondo il tuo sentire.

Cmq gran film Casshern, visto qualche settimana fa.


p.s. a proposito di specchi per le allodole e contenuto
Shito di Besson non è bello solo Leon ma anche Nikita.

Rispondi