Live action di Kyashan- La rinascita

Film, al cinema o a casa

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5405
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da Shito » gio dic 09, 2010 2:56 pm

Trovo tuttavia che la scena più significativa è quella del generale giovane che spacca la farfalla per vederla risorta dal brodo rigenerazionale e sentenzia:

"Che senso avrebbe vivere al massimo dello sforzo se la vita che ci è data non fosse una soltanto?"

Adoro quella frase.

NIkita lo conosco da prima di Leon, ma non l'ho mai apprezzato.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
*Kiki*
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 342
Iscritto il: mar mar 31, 2009 6:33 pm

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da *Kiki* » lun gen 03, 2011 8:13 pm

Visto di recente su RAI4. :| Ci saranno pure frasi ad effetto qua e là, ma questo film non mi è piaciuto per niente... :? E non solo per la quasi totale assenza di Flanders e la totale assenza del Cigno robot, l'ho trovato proprio brutto! :scered: Mi è parso talmente caotico che non riuscirei nemmeno a spiegare tutto ciò che non mi è piaciuto... :shock:
Una casa senza libreria è una casa senza dignità,
ha qualcosa della locanda,
è come una città senza librai,
un villaggio senza scuole,
una lettera senza ortografia.

Edmondo De Amicis

Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3446
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da Heimdall » lun gen 03, 2011 8:22 pm

*Kiki* ha scritto:E non solo per la quasi totale assenza di Flanders [...]
Non preoccuparti: è previsto un sequel in cui ci sarà... E non sarà l'unica guest star... :P

Immagine
Immagine

Avatar utente
*Kiki*
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 342
Iscritto il: mar mar 31, 2009 6:33 pm

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da *Kiki* » lun gen 03, 2011 9:56 pm

Bene, ma speriamo in una trama più limpida; se è nello stesso stile Flanders o no conta poco... :?
Per es. non ho capito chi è il tizio coi capelli bianchi e qual è la sua funzione... :loool:
Una casa senza libreria è una casa senza dignità,
ha qualcosa della locanda,
è come una città senza librai,
un villaggio senza scuole,
una lettera senza ortografia.

Edmondo De Amicis

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5405
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da Shito » lun gen 03, 2011 10:03 pm

Intendi Bri, ovvero l'antagonista principale?
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
*Kiki*
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 342
Iscritto il: mar mar 31, 2009 6:33 pm

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da *Kiki* » mer gen 05, 2011 3:15 pm

Immagino di sì, non ci ho capito molto... :shock:
Una casa senza libreria è una casa senza dignità,
ha qualcosa della locanda,
è come una città senza librai,
un villaggio senza scuole,
una lettera senza ortografia.

Edmondo De Amicis

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5405
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da Shito » mer gen 05, 2011 5:24 pm

Se non hai capito la 'funzione' dell'antagonista principale, nonché personaggio di spicco della pellicola essa tutta, mi rendo conto che non hai capito nulla, in effetti.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
*Kiki*
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 342
Iscritto il: mar mar 31, 2009 6:33 pm

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da *Kiki* » mer gen 05, 2011 11:54 pm

Esatto, l'avevo detto che non ci avevo capito nulla! :oops:
Se mi ricapita proverò a rivederlo, ma quel poco che ho capito mi pare peggiore dell'anime... :? Per es. preferivo il protagonista che si immolava di sua spontanea volontà a questa versione col padre che è impazzito di dolore ed in pratica lo usa per fare esperimenti... :x
Una casa senza libreria è una casa senza dignità,
ha qualcosa della locanda,
è come una città senza librai,
un villaggio senza scuole,
una lettera senza ortografia.

Edmondo De Amicis

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5405
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da Shito » gio gen 06, 2011 11:09 am

Il film non ha quasi nulla a che fare (se non una vaga ossatura citazionistica) con l'anime, infatti.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
*Kiki*
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 342
Iscritto il: mar mar 31, 2009 6:33 pm

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da *Kiki* » sab gen 08, 2011 10:18 pm

Ed io che l'ho visto soltanto contando su una versione live di una serie nota! :shock: Altrimenti non l'avrei mai guardato, il genere fantascientifico non mi piace... :?
Una casa senza libreria è una casa senza dignità,
ha qualcosa della locanda,
è come una città senza librai,
un villaggio senza scuole,
una lettera senza ortografia.

Edmondo De Amicis

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5405
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da Shito » dom gen 09, 2011 5:28 pm

Anche la vecchia serie era di genere fantascientifico.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
*Kiki*
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 342
Iscritto il: mar mar 31, 2009 6:33 pm

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da *Kiki* » dom gen 09, 2011 8:13 pm

Sì, lo so, ma per gli anime è diverso... :sorriso2: Quelli fino ad una certa età li ho sempre guardati tutti, almeno per qualche puntata... :loool:
Una casa senza libreria è una casa senza dignità,
ha qualcosa della locanda,
è come una città senza librai,
un villaggio senza scuole,
una lettera senza ortografia.

Edmondo De Amicis

Avatar utente
Raghnar
Kodama
Kodama
Messaggi: 1288
Iscritto il: mer mag 03, 2006 8:12 pm
Località: In Viaggio
Contatta:

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da Raghnar » dom apr 10, 2011 10:55 am

l'ho visto ieri per riprendermi da un mese di lavoro matto e disperatissimo mi son concesso questo premio dopo aver letto le sperticate lodi di Shito.

Beh, che dire, l'anime non l'ho visto e sono stato contento di essermi trovato davanti a un film davvero complesso che mi è piaciuto (e mi son goduto) a più livelli.
Cinematograficamente molto bella questa resa "strana" come veniva definita da Buta, e ottime le riprese.
Per quanto riguarda gli attori, forse la dinamica facciale ed espressiva non è paragonabile al già citato Jim Carrey ma c'è anche da dire che si tratta di professionisti al di fuori di quella scuola recitativa e quindi una lettura più sottile forse più difficile per noi imbastarditi occidentali che, forse, abbiamo necessità di fin troppa enfasi; non mi sento abbastanza competente da questo versante per definire incompetenti loro insomma.
I dialoghi sono stupendi, non so se poi Shito hai avuto l'occasione di vedere il film per dedurre quanto si discosti dalla tua traduzione (a giudicare dal monologo citato non molto), comunque uniti agli espedienti registici (la famosa farfalla, il geniale doppio dialogo, quando l'ho visto mi sono emozionato) li ho trovati davvero efficaci.
In generale il regista è stato fantastico, scegliendo e trattando temi non facili in modo abbastanza originale, per quanto tali temi sono anche ridondanti nella cultura cinematografica/animazione giapponese.

Mi risulta insomma difficile individuare delle "carenze" in questo film.

Per quanto riguarda l'aspetto contenutistico non liquiderei semplicistamente la domanda "cos'è il fumine". Insomma, nell'era dei supereroi e degli occhi sul dorso dei topi una quasiasi supercazzola scientifica sarebbe stata all'uopo come "deus ex machina", così come c'è stata la supercazzola per la creazione infinita dei robot.
Quel "deus ex" insomma è davvero un Dio, che agisce precisamente e consciamente all'interno della storia (almeno) 3 volte e svariate volte con sue "manifestazioni" ed è funzionale alla narrazione, per quanto il tema dello stesso Dio venga lasciato un po' cadere...
Somewhere, along the edge of the bell curve.
Ph.Me

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5405
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard
Contatta:

Re: Live action di Kyashan- La rinascita

Messaggio da Shito » lun apr 11, 2011 5:27 pm

Ottimo commento per un ottimo film. :)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Rispondi