Nausicaa 23 granata, vero o falso?

Nuvole parlanti da tutto il mondo

Moderatore: Coordinatori

maxsax
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: ven mag 04, 2007 6:01 pm

Nausicaa 23 granata, vero o falso?

Messaggio da maxsax »

Ciao, io possiedo due versioni del n° 23 di nausicaa della granata press, ma non riesco a capire quale dei due sia quello originale.
Qualcuno sa aiutarmi?
Grazie mille.

atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Messaggio da atchoo »

:?:

Ma per falso cosa intendi? Ristampato o proprio falso?

Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Messaggio da Heimdall »

Credo che il problema sorga dal fatto che Granata stampò pochissime copie dell'ultimo numero di Nausicaa, realizzandone in seguito una copia anastatica.
Purtroppo io non sono in grado di fornire i dettagli utili a distinguere le due edizioni.
Immagine

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Messaggio da Shito »

Heimdall ha scritto:Credo che il problema sorga dal fatto che Granata stampò pochissime copie dell'ultimo numero di Nausicaa, realizzandone in seguito una copia anastatica.
Purtroppo io non sono in grado di fornire i dettagli utili a distinguere le due edizioni.
Quando la 'ristampa' venne realizzata, la Granata Press non esisteva più da anni. Si tratta a tutti gli effetti di un falso.
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Messaggio da Heimdall »

Shito ha scritto:Quando la 'ristampa' venne realizzata, la Granata Press non esisteva più da anni. Si tratta a tutti gli effetti di un falso.
Ecco, grazie Shito: mi pareva che mi mancasse un pezzo. Ma c'è qualche elemento utile a distinguere le due edizioni?
Immagine

Avatar utente
Shito
Ohmu
Messaggi: 5408
Iscritto il: lun mag 31, 2004 12:36 pm
Località: Iblard

Messaggio da Shito »

Heimdall ha scritto:
Shito ha scritto:Quando la 'ristampa' venne realizzata, la Granata Press non esisteva più da anni. Si tratta a tutti gli effetti di un falso.
Ecco, grazie Shito: mi pareva che mi mancasse un pezzo. Ma c'è qualche elemento utile a distinguere le due edizioni?
In effetti non mi sono mai interessato in prima persona alla faccenda, ma ricordo che piccole differenze c'erano, sì.

Forse Entity potrebbe dirci di più, mi pare che lui si fosse documentato. :)
"La solitudine è il prezzo da pagare per essere nati in un'epoca così piena di libertà, di indipendenza e di egoistica affermazione individuale." (Natsume Souseki)

atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Messaggio da atchoo »

Ma la differenza tra un originale e la sua copia anastatica dovrebbe essere ben visibile, no? O al primo "passaggio" la qualità si mantiene buona?

maxsax
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 5
Iscritto il: ven mag 04, 2007 6:01 pm

Messaggio da maxsax »

per quanto mi riguarda, l'unica differenza che ho riscontrato è la posizione dell'elmo nell'ultima pagina: uno è rivolto a sinistra, l'altro a destra.

atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Messaggio da atchoo »

Dovrebbe essere sufficiente. :)

Avatar utente
lo zaffo
Membro
Membro
Messaggi: 153
Iscritto il: gio set 01, 2005 4:55 pm

Re: Nausicaa 23 granata, vero o falso?

Messaggio da lo zaffo »

maxsax ha scritto:Ciao, io possiedo due versioni del n° 23 di nausicaa della granata press, ma non riesco a capire quale dei due sia quello originale.
Qualcuno sa aiutarmi?
Grazie mille.
La copia anastatica è <<sfocata>>, non può essere definita come l'originale. La copertina, ovvero le pagine interne in bianco e nero della copertina lo sono in modo più evidente, e per il resto ho viste sole copie in giro. Penso che gli originali siano molto rari.

In più è rara anche la bellisima edizione Panini.

Avatar utente
Hyuma
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 332
Iscritto il: dom feb 13, 2005 8:49 pm
Località: la caldaia di Kamaji

Messaggio da Hyuma »

Ho letto che la falsa del numero 23 differiva per 1mm in altezza e riportava una "sgranatura" sul simbolo che fa da numerazione alle pagine.

Immagine

(foto della pagina 17 del numero 23)
.:emozioni visive:.
http://hyuma.splinder.com

Eikichi
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 22
Iscritto il: dom ago 05, 2007 6:46 pm

Messaggio da Eikichi »

personalmente penso che la ristmpanpa non esista (dell'ed granata...)
comunque la leggenda dice che alcuni falsi abbiano la costina 1 millimetro meno spessa dell'originale ed altri falsi abbiano all'interno dell'ultima pagina, (o non ricordo se era nell'ultima pagina...) l'elmo rivolto verso la parte opposta dell'originale...

personalmente ho avuto tra le mani un falso ma era molto riconoscibile dall'originale .... copertina scolorita e pagine più ruvide...
per ulteriori dettaglio ci postiamo appena posso

The.fly
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 2
Iscritto il: gio feb 10, 2011 11:13 pm

Re: Nausicaa 23 granata, vero o falso?

Messaggio da The.fly »

Quindi la differenza principale qual'è?L'elmo?
Sinistra originale,destra falso?

Avatar utente
Palla di fuliggine
Membro Senior
Membro Senior
Messaggi: 222
Iscritto il: lun mar 30, 2009 10:39 am
Località: Pistoia

Re: Nausicaa 23 granata, vero o falso?

Messaggio da Palla di fuliggine »

Ho fra le mani in questo momento la mia copia originalissima di Nausicaa 23. Quello che ti posso dire è che l'elmo nell'ultima pagina "guarda" a destra. Di più non so. :sorriso:

Avatar utente
nodisco
Membro
Membro
Messaggi: 163
Iscritto il: mer mag 27, 2015 10:06 am

Re: Nausicaa 23 granata, vero o falso?

Messaggio da nodisco »

Scusate se rispolvero questo vecchio thread, ma per curiosità sono andato a controllare la mia copia originale di Nausicaä 23 Granata... e l'elmo è rivolto a sinistra.

Immagine

L'ho comprato in fumetteria nell'estate 95, il giorno stesso della sua uscita (il mio ufficio è vicino ad una edicola/fumetteria e ci passo tutti i giorni), quindi non ho dubbi sul fatto che sia originale.
Ho visto anche un falso, anni dopo, e la differenza era evidente.
Sull'altezza dell'albo non farei troppo affidamento perché i 23 albi non sono tutti precisamente uguali, alcuni sono leggermente più alti ed altri meno.