"Enter! Uzumaki Naruto" - Il manga

Nuvole parlanti da tutto il mondo

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
Soulchild
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 2353
Iscritto il: ven ago 22, 2003 12:24 pm
Località: Ostia

"Enter! Uzumaki Naruto" - Il manga

Messaggio da Soulchild »

Ora che anche persone insospettabili come Mario o andy sono finite nel vortice, mi sembra più che doveroso aprire un apposito topic per parlare di uno dei fumetti che ultimamente mi (ci) hanno "acchiappato" di più in assoluto :D .

Un'unica avvertenza: leggete bene il titolo del topic e ricordatevi che qui si parla del manga. E' ovvio che chiunque voglia tirare in ballo anche l'anime per fare un confronto con episodi presenti nel manga lo può benissimo fare. La precisazione del titolo nasconde però una terribile minaccia: chiunque inserisca spoiler riferiti ad avvenimenti che si sono svolti nell'anime (che, per chi non lo sapesse, è più avanti rispetto alla pubblicazione italiana del fumetto) ma che si devono ancora svolgere nel manga, dovrà subire il leggendario colpo segreto del Villaggio della Foglia insegnato solo a Naruto dal Maestro Kakashi: il Dolore Millenario!! (vd. pagina 131 del nr. 15 :lol: )

Si aprano le danze 8) ...

Comincerò io citando una complessa frase di un celeberrimo esperto dell'opera di Kishimoto Immagine :
jobi1 ha scritto:MA QUANTO é BBBELLO NARUTO !!!!!!!!!!!!!!!!!

Avatar utente
andywarhol
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 607
Iscritto il: mar lug 08, 2003 8:02 pm
Località: Roma

Messaggio da andywarhol »

Per ora collaborerò poco alla discussione visto che per ora ho letto solo 4 numeri e mezzo, ma questo manga ha un potere di coinvolgimento indescrivibile; difficilmente una volta iniziato un numero lo lasci a metà! Figuratevi che i 7 numeri che ho a casa li ho comprati tutti in brevissimo tempo perchè ogni volta ero impaziente di sapere come continuava :D
Nonostante la "patina adolescenziale" (passatemi il termine) la storia ha momenti davvero esaltanti (lo scontro sul ponte, non spiego meglio sennò spoilero) uniti a siparietti comici oltremodo spiscianti tipo "la vera Sakura" che ogni tanto fa capolino! :mrgreen:
Ora comincio a leggermi la selezione per i nuovi chunin: fumettaro aspettami! :D
Immagine

atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Messaggio da atchoo »

Sono interessato a questo fumetto, ma... Non so... Mi sembra, come One Piece, un altro Dragon Ball (non tanto per storia, ma per struttura) e, si sa, ho ormai una certa età... :lol:

Avatar utente
andywarhol
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 607
Iscritto il: mar lug 08, 2003 8:02 pm
Località: Roma

Messaggio da andywarhol »

atchoo ha scritto:Sono interessato a questo fumetto, ma... Non so... Mi sembra, come One Piece, un altro Dragon Ball (non tanto per storia, ma per struttura) e, si sa, ho ormai una certa età... :lol:
Se alludi all'inesorabile ripetitività di Dragon Ball mi sembra di poterti smentire! Fino a dove sono arrivato io c'è una certa varietà di situazioni, unita al fatto che i personaggi sono davvero tanti e ognuno ha il suo giusto spazio. Poi magari qualcuno che ha letto più di me può smentirmi!
Immagine

Avatar utente
kaorj
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1624
Iscritto il: mar apr 08, 2003 8:33 am
Località: Mestre (VE)

Messaggio da kaorj »

Io ho iniziato a comprarlo, perchè mi incuriosiva il disegno (come sempre i miei primi approcci con nuovi titoli, partono da qui...), poi mi ci sono appassionata, grazie alle varie tecniche di combattimento...
Lo trovo molto divertente (proprio come la prima serie di Dragon Ball), anche se faccio un po' fatica a seguire tutti i vari personaggi...
:oops:
L'unica cosa che non mi va, è che comincio a dubitare delle traduzioni che sta attuando la Planet sul manga...
Al di là dell'opportunità o meno della trasposizione in italiano dei nomi dei vari colpi, (a cui tra l'altro sono favorevole visto che ho riso un quarto d'ora, dopo aver visto la tal antica tecnica segreta... associata a "colpo del 'dolore millenario' "), sono rimasta non poco sconcertata sul pastrocchio che hanno fatto sull'ultimo numero...
In esso viene fatta luce sul passato un bel po' sofferto del mio cattivo preferito, ovvero Gaara (cap. 130 e 131)... Viene presentata la sua cara zietta Yashamaru...
Il problema è che non è una zietta, ma uno zio!
Almeno questo è quello di cui si lamentano i molti siti dedicati a questo manga... Io ero convinta che fosse effettivamente una donna (nel disegno ha fattezze femminili, non si può negarlo!), ma chi ha gli scan in inglese, oppure ha già visto gli episodi dell'anime, si è subito accorto dell'inversione...
Va bene che non incide sulla trama dell'episodio di che sesso sia questo personaggio... però questo non toglie che sia un errore bello grosso... :roll:

Avatar utente
Mario
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2375
Iscritto il: gio feb 27, 2003 6:53 pm

Messaggio da Mario »

Sono a metà della seconda serie questo personaggio non l'ho visto... probabilmente non apparirà, visto che per quanto ne so il manga pubblicato in italia è ancora abbastanza indietro rispetto a questo punto della serie animata... è già uscito Orochimaru?
se uscisse in DVD in italia lo comprerei subito, mi appasionato quanto la prima serie di Dragon Ball...

atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Messaggio da atchoo »

andywarhol ha scritto:Se alludi all'inesorabile ripetitività di Dragon Ball mi sembra di poterti smentire! Fino a dove sono arrivato io c'è una certa varietà di situazioni, unita al fatto che i personaggi sono davvero tanti e ognuno ha il suo giusto spazio. Poi magari qualcuno che ha letto più di me può smentirmi!
In effetti anche One Piece si differenziava dalla ripetitività di Dragon Ball: ci riesce, a mio parere, grazie ai suoi toni leggeri da commedia e anche al fatto di introdurre tanti, tanti personaggi.

Qual è/quali sono le peculiarità di Naruto?
Ultima modifica di atchoo il lun mag 31, 2004 7:47 pm, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
jobi1
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1890
Iscritto il: ven apr 18, 2003 9:27 pm
Località: Milano

Messaggio da jobi1 »

si conciordo è molto alla dragon ball 1° maniera

ma a qualcosa in più...

c'è da dire che Naruto alle volte sembra troppo il buon samaritano :roll:
Immagine Genio matematico, marito ideale nonché maestro jedi jobi1 Kenobi :king: Immagine Immagine

Avatar utente
Soulchild
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 2353
Iscritto il: ven ago 22, 2003 12:24 pm
Località: Ostia

Messaggio da Soulchild »

Ecco quelli che, a mio avviso, sono i punti forti di Naruto:

- Non c'è un personaggio principale. Naruto non è né il più forte né il più bravo né il più bello. Un vero catalizzatore unico non si trova nemmeno fra i comprimari di Naruto ed il motivo è semplice: sono solo dei marmocchi. I veri personaggi che trasudano carisma, quelli con le gonadi rotanti, sono quelli che potremmo banalmente definire come "i grandi" (quelli che in DragonBall erano solo abbozzati e non interferivano più di tanto in un mondo che rimaneva naive anche nelle scene di lotta più dura): sono Kakashi, Asuma, Gai, Anko, Ibiki, Kurenai, ma ancor di più gli Hokage, Jiraiya (il mio preferito 8) ), Orochimaru e l'ancora misterioso terzo membro della triade dei super-ninja. Ma, al tempo stesso, i protagonisti non sono nemmeno loro, perché la storia spesso la fanno i ragazzini (dimostrando coraggio e tirando fuori, in alcune circostanze, una maturità che gli conferisce quel carisma che ancora manca loro) ed anche i bambini, come Inari o Konohamaru.

- Ci sono davvero tantissimi personaggi ed ognuno è caratterizzato, imho, benissimo. Esempio: Shino non sarà il massimo della socievolezza e della simpatia, anzi forse è uno dei personaggi più in ombra in assoluto, ma l'alone di mistero che lo avvolge e le sue peculiarità uniche e terrificanti lo rendono un personaggio tanto (pesantemente) secondario quanto di assoluto fascino (vd. il suo combattimento contro Kankuro). Inoltre, la varietà ha il pregio di allontanare la noia e di non farci vedere sempre quelle tre o quattro facce per pagine e pagine di fila.

- Per le due caratteristiche sopra descritte, il manga (e l'anime) potrebbe continuare per 10 o 15 anni. Attenzione! Il mio discorso esula dal fattore di speculazione commerciale: se fosse per quello, la storia potrebbe continuare anche per 20 anni e più e noi avremmo i conati di vomito solo a sentir nominare Naruto, proprio come accade ora con DragonBall. Quello che voglio dire è che, per come è congeniata la storia (senza centro) e per come sono costruiti i personaggi (ognuno potrebbe essere il protagonista di una mini-serie a sé stante), Kishimoto potrebbe ricavare soluzioni narrative pressoché infinite, senza dover ricorre alla consueta serializzazione (vd., ad esempio le quattro, per ora, serie dei Saint Seiya: Grande Tempio, Asgard, Abissi, Hades).

- La storia mantiene in sé tutto il fascino del mondo dei ninja, dagli shuriken alle tecniche di mimetizzazione, fino ad arrivare al controllo degli elementi e all'evocazione di animali (il mio preferito è, ovviamente, Gamabunta 8) ... ah, a proposito, curiosità: Naruto in giapponese significa "rana"). Ovviamente, qui è questione di gusti. Per me, personalmente, questo costitusice un fattore di interesse non indifferente, visto che il genere è uno di quelli che più gradisco.

- Kishimoto ha saputo creare dei personaggi veramente inquietanti (mi riferisco, ovviamente, a Gaara e ad Orochimaru), che non hanno nulla a che fare con i "cattivi" di DragonBall o di One Piece, anche perché, alla fin fine, non si sovrappongono completamente con il classico stereotipo del "cattivo". Di ognuno è (o sarà) poi ripresa in flashback la storia pregressa, cosa che non fa altro che aumentare lo spessore di ogni personaggio.

- Il livello di demenzialità si riduce a poche (ma buone) gag (alcune davvero esileranti), che quasi sempre hanno come protagonista Naruto.

Insomma, per concludere io definirei Naruto un manga "diverso" rispetto a DragonBall o a One Piece. Ora cercherò di definire questa diversità. Forse "maturo" è una parola un po' grossa (non fatevi venire in mente Tezuka o Urasawa), perché stiamo pur sempre parlando di un'opera di intrattenimento, classificabile nel più classico dei generi di fumetto giapponese, lo shonen, il fumetto per ragazzi, d'avventura e di fantasia. D'altro canto, però, One Piece è troppo (genialmente, aggiungo) demenziale e DragonBall troppo infantile per reggere il confronto. Forse posso superare la difficoltà con le parole stesse di Kishimoto, il quale afferma che i due modelli di cui ha subito più il fascino e l'influenza sono stati Toriyama e Otomo. Provate a immaginare un mix di DragonBall e di Akira e forse avrete una vaga idea di che cosa sia Naruto :wink: !

Avatar utente
andywarhol
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 607
Iscritto il: mar lug 08, 2003 8:02 pm
Località: Roma

Messaggio da andywarhol »

Secondo me Soulchild ha centrato il segno: Naruto affascina così tanto soprattutto per la sua coralità. Ci vuole un'abilità narrativa non indifferente per sostenere una storia del genere, dove personaggi che fino a poco prima erano in primo piano si spostano "sullo sfondo" per lasciare spazio ad altri che erano rimasti nell'ombra! Ad esempio, non mi sarei mai aspettato che l'occhialuto Kabuto avesse quel ruolo nella storia (non lo rivelo per non spoilerare troppo), oppure che Shino celasse un potere così terribile (e anche un po' schifoso! :lol: )
Immagine

atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Messaggio da atchoo »

L'analisi di Soulchild mi ha convinto: entrerò anch'io tra i Naruto-fan!

Inoltre "vede" One Piece e Dragon Ball esattamente come li vedo io (a dire il vero non ritengo la demenzialità di OP così geniale...).

Avatar utente
Soulchild
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 2353
Iscritto il: ven ago 22, 2003 12:24 pm
Località: Ostia

Messaggio da Soulchild »

.
atchoo ha scritto:(a dire il vero non ritengo la demenzialità di OP così geniale...)
Effettivamente, dopo aver riletto il mio post, penso di aver esagerato :roll: . Principalmente perché, così come l'ho detto, sembra il giudizio di un conoscitore di OP, mentre io non ho mai letto il fumetto ed avrò visto in tutto una quindicina di puntate della serie animata. Forse è proprio per questo che sono rimasto colpito, alle prime visioni, da personaggi e situazioni assolutamente sopra le righe: caratterizzazioni surreali e scenette visionarie, in un caleidoscopio di colori che solo una fantasia "dopata" avrebbe potuto creare. Ecco cosa intendevo dire con l'iperbolico "geniale"... quel tanto di estremo che può farti amare OP alla follia (mai parola fu più adatta :) ) o fartelo disprezzare senza appello. Resta il fatto che il tasso di assurdità delle vicende mi ha sempre impedito di spenderci sopra qualche euro :roll:.

Avatar utente
jobi1
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1890
Iscritto il: ven apr 18, 2003 9:27 pm
Località: Milano

Messaggio da jobi1 »

NOn ho ancora letto il post di Soul per intero comunque OP non lo trovo per ninete geniale ( al massimo alcuni tagli di regia) ma la comicità di DB è indiscussa^^ (per non parlaredi quella di Arale :wink: )
Immagine Genio matematico, marito ideale nonché maestro jedi jobi1 Kenobi :king: Immagine Immagine

atchoo
Sposino
Messaggi: 3967
Iscritto il: dom apr 13, 2003 1:22 pm

Messaggio da atchoo »

Soulchild ha scritto:Resta il fatto che il tasso di assurdità delle vicende mi ha sempre impedito di spenderci sopra qualche euro :roll:.
Io ho abbandonato l'acquisto del manga per lo stesso motivo.

Avatar utente
Soulchild
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 2353
Iscritto il: ven ago 22, 2003 12:24 pm
Località: Ostia

Messaggio da Soulchild »

atchoo ha scritto:L'analisi di Soulchild mi ha convinto: entrerò anch'io tra i Naruto-fan!
Guarda, la prova del nove sarà la lettura del primo tankobon. Io (ma anche altri, tra i quali, se non ricordo male, andy), letta l'ultima pagina, sono entrato in uno stato comatoso di astinenza fino a quando non ho aperto il numero due (cioè tre secondi dopo :lol: ). Comunque, nel caso in cui non ti dovesse fare questo effetto, io una chance al secondo numero gliela darei :wink: ...