Tonari no Totoro - rigogliosamente in italiano

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
Hikari
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: gio ott 23, 2008 11:46 am

Re: Il vicino Totoro (ovvero, sul ri-doppiaggio italiano)

Messaggio da Hikari » lun nov 17, 2008 8:33 pm

Shito ha scritto:@ Vampiretta

Genitiva attributiva, una costruzione genitiva che propone un complemento di specificazione dal valore attributivo del sostantivo specificato. Questa coisa e' tipica delle lingue agglutinanti, quindi il Giapponese, ma e' un po' presente anche in Inglese (soprattutto con le specificazioni sostantivali dirette), e poco poco anche in Italiano.

Ad esempio, se io dico "Il viaggio della disgrazia", intendo chiaramente "Viaggio disgraziato", dato che la specificazione diventa automaticamente metaforica, no?

Questa cosa in Giapponese funziona anche con quelle che per noi sono apposizioni di specificazione. Quindi -ad esempio- "Kaeru no Elta" (Elta delle/a rane/a) significa in effetti "Elta la Rana". Ovvero il "concetto appositivo" di "rana2 si "attacca" genitivamente al sostantivo principale "Elta", ma lo specifica non in senso di appartenenza reale, ma di appartenenza meramente concettuale, indi appositiva-attributiva.

Non so se sia chiaro, a voce e' una spiegazione molto piu' "sensibile"...
Cavolo sei veramente ferratissimo... complimenti! :prostrare:
Dev'essere bello conoscere il giapponese...

Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Re: Il vicino Totoro (ovvero, sul ri-doppiaggio italiano)

Messaggio da Heimdall » lun nov 17, 2008 8:56 pm

Hikari ha scritto:Dev'essere bello conoscere il giapponese...
...e da un grande potere derivano grandi responsabilità. :lol:
Immagine

Avatar utente
Hikari
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: gio ott 23, 2008 11:46 am

Re: Il vicino Totoro (ovvero, sul ri-doppiaggio italiano)

Messaggio da Hikari » lun nov 17, 2008 9:10 pm

Heimdall ha scritto:
Hikari ha scritto:Dev'essere bello conoscere il giapponese...
...e da un grande potere derivano grandi responsabilità. :lol:
Ahahahahaha! :sorriso2:

Avatar utente
clara
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: gio dic 14, 2006 8:11 pm
Località: paesino inconscio (VI)

Re: SITUAZIONE DVD FILM GHIBLI (e Pre-Ghibli) IN ITALIA

Messaggio da clara » mer feb 11, 2009 3:04 pm

ciao a tutti gli amanti dello studio ghibli.... era una vita che non scivevo su questo forum... ma non posso non farlo ora!! leggendo il sito del giornale di cinema "Bets Movie" ho scoperto che la lucky red sta per distribuire in italia TOTORO!!!! e non solo... non ho avuto tempo per vedere se nel sito la notizia è già stata data ma ho deciso di scriverlo comunque...
questo è l'articolo riportato interamente.

"Anteprima Film 2009: Lucky Red punta su The Wrestler e l'animazione

Oltre all'attesissimo Mickey Rourke nei panni di un ex campione di wrestling, il prossimo anno Lucky Red distribuirà 3 cartoni animati d'autore

Ha vinto il Leone d'oro nella scorsa edizione del Festival di Venezia e la critica lo ha osannato. E' il drammatico The Wrestler con Mickey Rourke nei panni di un ex lottatore che cerca di sopravvivere a una vita difficile con l'aiuto di Marisa Tomei. Tra i titoli nel listino del distributore Lucky Red per il 2009, è senz'altro uno dei più attesi dal pubblico (sarà in sala dal 6 febbraio) ma non mancano anche altre novità interessanti.
Come per esempio Valzer con Bashir (dal 9 gennaio), un film d'animazione drammatico dallo stile tutto particolare sulla guerra tra Israele e Libano degli anni '80.
Oppure come i lungometraggi animati di Hayao Miyazaki: il nuovo Ponyo (a marzo), una fiaba su una pesciolina rossa, e la riproposta di Totoro, in cui una foresta incantata fa amicizia con due bambine, un cult del 1988.Sembra una fiaba anche Hachiko, una storia d'amore con Richard Gere che interpreta un professore universitario che decide di prendersi cura di un cagnolino.
Si cambia completamente genere con I love You Philip Morris (in uscita a marzo) con Jim Carrey padre di famiglia che scopre improvvisamente di essere gay e si innamora di Ewan Mc Gregor.
Sembra intrigante la premessa di The Box con Cameron Diaz: una scatola magica promette di regalare un milione di dollari a chi pigerà un bottone, ma non senza conseguenze: insieme ai soldi morirà anche un essere umano in qualsiasi parte del mondo.
Si torna all'horror in stile Esorcista, invece, con Antichrist di Lars Von Trier con Willem Dafoe, in cui una coppia, dopo la perdita del figlio, si rifugia in un bosco popolato dal Male.
Esplora il soprannaturale anche The Hunting in Connecticut, ispirato a una storia vera in cui una famiglia trasloca in una casa dal misterioso passato.
Ricordate la popolarissima serie tv di Saranno famosi? Ora arriverà la versione cinematografica sulla nota scuola di New York dove artisti e ballerini esprimono il loro talento al meglio.
Michael Haneke con Il Nastro bianco racconta invece una storia ambientata alle soglie della Prima Guerra Mondiale in un villaggio tedesco in cui accadono incidenti inspiegabili ad opera di una società segreta creata da... bambini!
Punta sul tragicomico Una soluzione razionale, in cui un uomo sposato si invaghisce della moglie del suo migliore amico e propone di andare a vivere tutti sotto lo steso tetto, con conseguenze imprevedibili!
Il documentario Le premiere Cri descrive la nascita di un bambino nelle culture di tutto il mondo: dalla Francia agli Stati Uniti, dall'India al Brasile e fino alla Siberia.
Chiudiamo segnalandovi l'unico film italiano nel listino Lucky Red: si tratta di La prima linea - Una storia italiana con Riccardo Scamarcio e Giovanna Mezzogiorno, che promette di far discutere trattandosi della storia di Sergio Seno, uno dei fondatori del gruppo armato Prima linea che operava a metà degli anni settanta.
Ma.Lu."

Io sto saltando dalla gioia e confesso che non ho potuto femare le lacrime quando l'ho letto!!!
Un bacione a tutti, Clara

skase
Nuovo Membro
Nuovo Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: ven feb 13, 2009 11:55 pm

Re: SITUAZIONE DVD FILM GHIBLI (e Pre-Ghibli) IN ITALIA

Messaggio da skase » sab feb 14, 2009 12:13 am

Mi sembra un miracolo che si possano vedere al cinema i film di Miyazaki, soprattutto vedere Totoro, che rimane uno dei miei preferiti.
Purtroppo vivo all'estero, spero di poter beccarli durante le mie visite al paesello :)

Avatar utente
sdz
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 439
Iscritto il: dom set 05, 2004 7:52 pm
Località: Firenze

Re: Il vicino Totoro (ovvero, sul ri-doppiaggio italiano)

Messaggio da sdz » mer giu 17, 2009 11:11 am

Era già sicuro, ma ora c'è anche l'ufficialità del sito Lucky Red

Immagine

Settembre - Il meraviglioso capolavoro di Miyazaki finalmente al cinema!
Ultima modifica di sdz il mer giu 17, 2009 7:09 pm, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1701
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Re: Il vicino Totoro (ovvero, sul ri-doppiaggio italiano)

Messaggio da Muska » mer giu 17, 2009 11:34 am

sdz ha scritto:Era già sicuro, ma ora c'è anche l'ufficialità del sito Lucky Red
Settembre - Il meraviglioso capolavoro di Miyazaki finalmente al cinema!

Non sei attento, cfr Vampiretta Press, 7 giugno :
Vampiretta ha scritto:Sopratutto la notizia per ora è data solo dalla locandina presente sul sito Lucky Red!
:wink:
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

Avatar utente
ghila
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1745
Iscritto il: lun gen 24, 2005 11:37 am
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Il vicino Totoro (ovvero, sul ri-doppiaggio italiano)

Messaggio da ghila » mer giu 17, 2009 12:11 pm

Ho disturbato la Lucky red con una mail di ringraziamento. Semplice dovere. :)

Ecco il testo:
ghila felice ha scritto: Buongiorno,
Mi permetto di disturbarVi per dichiarare la mia personale soddisfazione, mista a commozione interiore, nel vedere sul vostro sito internet campeggiare fra i film in uscita, nei prossimi mesi, "Tonari no Totoro" del Maestro Miyazaki.
Con questa desidererei esprimere innanzitutto la mia felicità per la riuscita delle trattative con lo Studio Ghibli, ma soprattutto ringraziarvi per la decisione di portare al cinema i capolavori di Miya-san. Inutile dire che sarò il primo della fila al botteghino, magari portandomi appresso altri amici che ancora non conoscono uno dei più grandi registi viventi del mondo.
Grazie della fiducia nell'intelligenza del pubblico pagante italiano e per la serietà con la quale state affrontando la questione Ghibli: l'ottimo livello degli adattamenti è lì, a dimostrazione palese di quando da me ora affermato.

Buon lavoro e... continuate così!

Con stima
Quanno c'è vò, c'è vò! :si:
Raro concedit, numquam negat, semper distinguit

Avatar utente
sdz
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 439
Iscritto il: dom set 05, 2004 7:52 pm
Località: Firenze

Re: Il vicino Totoro (ovvero, sul ri-doppiaggio italiano)

Messaggio da sdz » mer giu 17, 2009 12:20 pm

Muska ha scritto: Non sei attento, cfr Vampiretta Press, 7 giugno
Mea culpa, e dire che seguo! :P

Avatar utente
Muska
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1701
Iscritto il: lun mag 17, 2004 10:16 pm
Località: La Città Eterna

Re: Il vicino Totoro (ovvero, sul ri-doppiaggio italiano)

Messaggio da Muska » mer giu 17, 2009 12:31 pm

sdz ha scritto:[ Mea culpa, e dire che seguo! :P
Coraggio, siamo tutti esseri fallaci, gettati a tempo sulla dura terra... :D
"Pur sprovvisto di soldati, e solo, combatteva il mondo e i suoi vizi in questo luogo". (Yasushi Inoue).

Avatar utente
Debris
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 427
Iscritto il: mar giu 06, 2006 7:28 am

Re: Il vicino Totoro (ovvero, sul ri-doppiaggio italiano)

Messaggio da Debris » mer giu 17, 2009 3:14 pm

^__^

Assolutamente vero.
La lettera uccide,lo spirito salva.

The begin of world
Membro
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: sab mar 21, 2009 5:49 pm
Località: Clusane sul Lago(BS)
Contatta:

Re: Il vicino Totoro (ovvero, sul ri-doppiaggio italiano)

Messaggio da The begin of world » mer giu 17, 2009 9:15 pm

scusate se faccio fatica a seguire........................... :| :| :?

ma è a settembre?
7 giugno che???
dite che lo passano solo nelle grandi sale o attrarrà anche i cinema Mediograndi(10-11 sale)
perchè qui da me ho provato a sollecitare per "Soffocare"(Film tratto dall' "OMO"nimo romazo di Chuck palaniuk[fight club]), rispondendomi che è solo un film di nicchia non è stato preso....sopo due settimane l'han fatto arrivare e tenuto solo per una(1/2), e E ME LO SONO PERSO!
osti!

Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Re: Il vicino Totoro (ovvero, sul ri-doppiaggio italiano)

Messaggio da Heimdall » mer giu 17, 2009 9:39 pm

The begin of world ha scritto:scusate se faccio fatica a seguire........................... :| :| :?

ma è a settembre?
7 giugno che???
Carissimo, non hai tutti i torti. Traduco per i meno addentrati nel lessico esoterico degli iniziati ai misteri gaudiosi del Ghibli: il film uscirà a settembre, come puoi agevolmente verificare sul sito della Lucky Red. Muska si riferiva al fatto che la nostra informatissima Vampiretta, membro storico del forum, ne ha dato tempestiva notizia, il 7 giugno, sul suo sito "Studio Ghibli Essential", che ti consiglio di annotarti tra i favoriti per i contenuti curati e per essere sempre aggiornato sulle ultime novità.
The begin of world ha scritto:dite che lo passano solo nelle grandi sale o attrarrà anche i cinema Mediograndi(10-11 sale)
Purtroppo questa è una previsione difficile da fare: la distribuzione, come forse sai, non può fare altro che mettere a disposizione un certo numero di pellicole e un adeguato battage pubblicitario. Non può in alcun modo intervenire sugli orari, sulle date, sulle modalità che ciascuna sala sceglie autonomamente. A maggior ragione non ha potere di decidere quante e quali sale proietteranno il film.
Se però tieni d'occhio il forum verso la fine di agosto, sicuramente verranno organizzati meeting per la visione comune del film tra i membri del forum. Se ti va di aggregarti a quello milanese, che quasi sicuramente ci sarà, non hai che da dirlo. In fondo, da Iseo si tratta di poco più di un'ora e mezza di viaggio, no? ;)
Immagine

Avatar utente
Debris
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 427
Iscritto il: mar giu 06, 2006 7:28 am

Re: Il vicino Totoro (ovvero, sul ri-doppiaggio italiano)

Messaggio da Debris » ven giu 19, 2009 6:28 am

E Rosario - un nostro menbro che gestisce un cinema in Sicilia aveva anticipato il tutto ancora prima utilizzando un annuncio del Giornale dello spettacolo in un'altro settore del forum -

Il punto è che le giornate di Cannes 2009,hanno scollato i vari staff anche dalla Lucky reed sono arrivate tardi le conferme e gli annunci ( si starebbe ancora aspettando una certa intervista.. :lol: .)..insomma era un pò chi annuncia per primo,alla fine Vampiretta come sempre ha tirato la volata a tutti,la dobbiamo solo ringraziare. E non scherzo...se guardate le varie note le abbiamo tutte ispirate riprendendo quel che diceva lei....

:aureola:

( però io la nota di Rosario l'avevo vista per primo!) :sorriso:

Il passaggio nei cinema è importante,importante saranno i DVD...Importanti saranno i trailer,teaser,di questo film...

Se prima della fine dell'estate da "Casa Shito" qualcosa sfuggisse....^__^

Una prova di doppiaggio... qualcosina...Voi direte ma a Studio Ghibli non vogliono...

e chi glielo dice ??
La lettera uccide,lo spirito salva.

Avatar utente
Ani-sama
Kodama
Kodama
Messaggi: 1322
Iscritto il: lun giu 14, 2004 6:18 pm
Località: Hasselt (BE)
Contatta:

Re: Il vicino Totoro (ovvero, sul ri-doppiaggio italiano)

Messaggio da Ani-sama » ven giu 19, 2009 10:49 am

Ma allora alla fine sarà "Il mio vicino Totoro" e non "Il vicino Totoro"...?
Il mio amico voleva impostare la famiglia in un modo nuovo / e disse alla moglie "Se vuoi, mi puoi anche tradire" / lei lo tradì, lui non riusciva più a dormire (G. Gaber, Un'idea)

Rispondi