Lo Studio Ghibli e le citazioni

Discussioni su gli autori e gli anime Ghibli e Pre-Ghibli

Moderatore: Coordinatori

Avatar utente
Howl
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 349
Iscritto il: lun giu 07, 2004 1:34 pm
Località: il castello errante

Lo Studio Ghibli e le citazioni

Messaggio da Howl » mer lug 07, 2004 7:06 pm

Ho voluto aprire questo topic per introdurre un argomento di cui forse non si è ancora parlato... :) Si tratta delle "citazioni" con cui alcuni registi, animatori, artisti ecc. hanno voluto rendere omaggio alle opere dello Studio Ghibli nei loro lavori. Qui si potrà segnalare l'eventuale "scoperta" di nuove citazioni, e discutere su quelle già note.

Innanzitutto, sul tema, vorrei proporvi questa pagina web:

http://www.onlineghibli.com/spe/anime_and_ghibli.php

(piccolo OT: date anche un'occhiata al sito, è interessante soprattutto per le sezioni "media" dedicate ai vari film)

Aggiungo la citazione presente in "Lilo & Stitch" della Disney

Immagine

E poi, sempre rimanendo in ambito disneyano, vorrei ricordarvi la famosa citazione che, a suo tempo, fece molto discutere... Si tratta del finale di "Fantasia 2000", secondo molti il segmento di animazione più "miyazakiko" mai prodotto dalla Disney.
Premesso che io considero il finale di "Fantasia 2000" la parte più riuscita del film, devo però dire che, secondo me, la presunta "miyazakicità" di questo cortometraggio è qualcosa di estrememente superficiale. E' vero che sono possibili molti paragoni con l'armamentario visuale contenuto in "Princess Mononoke", ma a livello di contenuti le cose sono chiaramente un poco più complicate...
Gli stessi commentatori che, a suo tempo, disqusirono su questa "citazione", dimostrarono di avere le idee un po' confuse... vi riporto qualche risultato delle mie ricerche (scusate, è tutto in inglese, non ho fatto in tempo a tradurre... :oops: )

- Qui si propone la possibilità di una citazione come semplice omaggio a Miyazaki, senza porsi particolari problemi (Greg Dean Schmitz su http://movies.yahoo.com/shop?d=hp&cf=pr ... 66&intl=us )
"maybe I was reminded a bit more of The Princess Mononoke by the story of a nature spirit and the deer that guide/reinvigorates her than I should've, but if you're going to pay homage to anyone in Fantasia 2000, how fitting it should be Hayao Miyazaki".

- Lo stesso vale per questo commento, ma si aggiunge che la citazione starebbe anche nello "stile dell'animazione". Uhm... in realtà una similitudine forte c'è nella "crescita degli alberi"... Però secondo me la citazione non è da Mononoke, ma da Totoro! (Dan Craft su http://www.pantagraph.com/ent/movies/re ... a2000.html )
"But the animation style is a bold departure into another realm, patterned after the work of Japanese anime master Hayao Miyazaki, whose "Princess Mononoke" is liberally, reverentially quoted throughout".

- Un commentatore che vede similitudini anche nei temi delle due opere... mah (Zach B. su http://www.dvdlaunch.com/fantasia2000.html )
"I could tell the ones working on this segment were influenced by the great animation director Hayao Miyazaki and his film Princess Mononoke, because the setting and themes were very similar)"

- Qui il commento è meno neutro... più che di una citazione, sembra si stia parlando di un plagio (Michael Dequina su http://www.eyepiece.com/ent/9912/991231md2.asp )
"Directors Gaëtan and Paul Brizzi's work is lovely, blending state-of-the-art computer techniques with the organic hand-drawn style of Japanese animé. While I do admire this segment, I am far less enthusiastic about it than the opening three; perhaps I would have enjoyed the segment even more if it Hayao Miyazaki's Princess Mononoke weren't so fresh in the memory, for this segment's storyline bears more than a passing resemblance to the finale of that film".

- Il tono è lo stesso del commento precedente, ma decisamente più drastico (Vladimir Zelevinsky su http://www-tech.mit.edu/V120/N28/fantasia.28a.html )
"this segment is not original (the three characters here -- the spirit of creation, the demon of destruction, and the regal elk -- are all borrowed from Hayao Miyazaki’s “Princess Mononoke, and so is the animation style)"

- Occhio a questo commento, qui si va sul pesante :evil: (e quello che scrive non ha capito niente di Miyazaki) (Andy Klein su http://www.phoenixnewtimes.com/issues/2 ... film2.html )
"Perhaps the single most visually impressive of the batch, this story of a woodland spirit, a benevolent elk, and the destruction of a forest is also curious in its unmistakable resemblance to Hayao Miyazaki's Princess Mononoke (currently in theaters under the aegis of Miramax, a Disney subsidiary). While it's hard to believe that the time scheme of these releases would have enabled Disney to take inspiration -- or simply crib -- from Miyazaki, the similarities are hard to overlook. That said, the resemblance should also serve as an instructive comparison. With apologies to Miyazaki's legions of rabid fans, let me suggest that, at every frame, Disney's realization of these images is far more beautiful and expressive than Miyazaki's".

- Con questo commento ristabiliamo le sorti (Rob Blackwelder su http://www.splicedonline.com/00reviews/fantasia2k.html )
"Nicely drawn, lots of butterflies, blooming flowers and heavy-handed symbolism, but it pales in comparison to the suspiciously similar finale of Hayao Miyazaki's "Princess Mononoke"".

- Infine, un commento vicino a quella che è la mia posizione sull'argomento: (http://www.studioghibli.net/fantasia2k/ )
"In my regards, this film has been unfairly compared to Hayao Miyazaki's "The Princess Mononoke". This is probably due to the fact that both stories take place in a forest and have a great elk representing it's "spirit". Frankly, I think this is a disservice to each film, as each explores a very different theme".

E' evidente, infatti, che nel corto disneyano viene proposta solo una semplice allegoria del ciclo di morte e rinascita insito nella natura stessa...

Bene, ehm, ho esagerato ancora una volta... :oops:

Comunque, cosa ne pensate? E' un argomento interessante?

Ah, dimenticavo: magari si potrebbero segnalare anche citazioni "a rovescio", cioè fatte dallo studio Ghibli in omaggio ad altre opere "esterne"... come quella di "Popeye" in Porco Rosso :wink:

Avatar utente
MaxArt
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1514
Iscritto il: ven ott 10, 2003 11:03 pm
Località: Karalis
Contatta:

Re: Lo Studio Ghibli e le citazioni

Messaggio da MaxArt » mer lug 07, 2004 11:48 pm

Howl ha scritto:Bene, ehm, ho esagerato ancora una volta... :oops:

Comunque, cosa ne pensate? E' un argomento interessante?
Ancora un tuo ottimo contributo, col quale hai raggiunto i 50 post e così guadagnato una seconda stellina :wink:
In effeti avevo letto io tempo fa di questa disputa. Non mi ero mai fatto influenzare più di tanto, in effetti anche secondo me non si tratta affatto di plagio, e anzi potrebbero essere semplicemente delle coincidenze. Sarebbe stupido da parte della Disney copiare un film che lei stessa distribuisce, con delle varianti assai ingiustificate poi (in Fantasia 2000 non è il cervo il dio che rinvigorisce la foresta).
Ovviamente, a prescindere da queste diatribe, preferisco di gran lunga il lavoro di Miyazaki :wink: Non fosse perché comunque la clip di Fantasia 2000 dura solo pochi minuti.

P.S.: trovo il primo Fantasia migliore... era quello il capolavoro, la fonte di illuminazione, di ispirazione. Si andava da atmosfere scherzose a quelle più cupe. Col seguito avrebbero dovuto far qualcosa o di ampiamente diverso, o di veramente eccellente. Hanno provato la seconda strada, non è riuscita, peccato... è comunque molto buono da vedere in serenità!
P.P.S.: il terzo capitolo di Fantasia come si chiamerà? Fantasia XP? :loool:
Aurea Sectio: matematica, scienze, ambiente, politica, arte, filosofia, ed ogni categoria del libero pensiero umano.

Avatar utente
Jigen
Ghibliano
Ghibliano
Messaggi: 423
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:49 pm
Località: Treviso

Messaggio da Jigen » gio lug 08, 2004 12:59 am

Non ho ben capito se le citazioni di cui si parla riguardano solo altre opere di animazione o altri film in generale.
Comunque, ne riporto una che trovai anni fa.
Vi dò il link alla pagina dove l'avevo segnalato (al momento non trovo le immagini originali sull'HD...) :

http://www.adamagazine.it/otakuville/ar ... hio006.htm

Xelac1 sono io 8) , è anche la mia email su yahoo.com
Immagine
C'ENTRA, nel senso di: "aver a che fare/riguardare"
si scrive CON L'APOSTROFO!!!

Avatar utente
Howl
Membro Senpai
Membro Senpai
Messaggi: 349
Iscritto il: lun giu 07, 2004 1:34 pm
Località: il castello errante

Re: Lo Studio Ghibli e le citazioni

Messaggio da Howl » gio lug 08, 2004 10:30 am

@Jigen: qualunque citazione va bene! Bellissima, la tua, complimenti! :)

@ Max: anche io preferisco Mononoke... anche se solo qualche anno fa non avrei mai immaginato di poter fare una simile affermazione Immagine In un certo senso, comunque, sono "debitore" a "Fantasia 2000"... fu proprio grazie a questo film e ai commenti che furono fatti che iniziai a conoscere indirettamente il nome di Miyazaki....
MaxArt ha scritto:P.S.: trovo il primo Fantasia migliore... era quello il capolavoro, la fonte di illuminazione, di ispirazione. Si andava da atmosfere scherzose a quelle più cupe. Col seguito avrebbero dovuto far qualcosa o di ampiamente diverso, o di veramente eccellente. Hanno provato la seconda strada, non è riuscita, peccato... è comunque molto buono da vedere in serenità!
Eh, sono perfettamente d'accordo con te, ricordo perfettamente la delusione che provai quando uscii dal cinema dopo aver visto "Fantasia 2000"... :cry: Avevo delle aspettative talmente alte su quel film che, ricordo, pochi secondi prima che iniziasse, mi tremavano le mani... :lol: Poi invece l'intervento di Steve Martin ( :twisted: ) mi ha tramutato in una statua di marmo all'istante :roll:
Devo dire però che io ho qualche piccola riserva anche sul primo "Fantasia" (che comunque è indubbiamente molto superiore al secondo...) Le "debolezze" maggiori stanno forse nella sequenza della "Pastorale" e nell'animazione del finale... Adoro invece la sequenza "psichedelica" dedicata a Bach :mrgreen:. Questione di gusti, comunque :wink:
MaxArt ha scritto:P.P.S.: il terzo capitolo di Fantasia come si chiamerà? Fantasia XP? :loool:


:loool: e poi aggiungeranno i Service Pack per sostituire gli episodi che non saranno piaciuti al pubblico... :lol:
In realtà il titolo che circola attualmente è "Fantasia 2006" :shock:

Avatar utente
Ani-sama
Kodama
Kodama
Messaggi: 1322
Iscritto il: lun giu 14, 2004 6:18 pm
Località: Hasselt (BE)
Contatta:

Messaggio da Ani-sama » gio lug 08, 2004 5:54 pm

C'è un film dello Studio Ghibli che è forse quello che ha dato il maggior numero di ispirazioni alle produzioni successive. Vi parlo ovviamente di Laputa, il castello nel cielo. Tra alcuni esempi (ma so che ce ne sono molti altri che la mia ristretta cultura cinematografica non mi permette di apprezzare) c'è di sicuro quella serie TV (non ricordo il nome) e poi, ovviamente, Atlantis della Disney, che riprende le atmosfere da primi '900 del lavoro di Miya e non solo... il cristallo del potere è ripreso quasi identico. E poi, prendete la scena in cui la compagnia di Atlantis scende nel sotterraneo del cristallo e la scena in cui Muska scende con Sheeta nel cuore di Laputa... sono [/i]molto simili...
Il mio amico voleva impostare la famiglia in un modo nuovo / e disse alla moglie "Se vuoi, mi puoi anche tradire" / lei lo tradì, lui non riusciva più a dormire (G. Gaber, Un'idea)

Avatar utente
Ani-sama
Kodama
Kodama
Messaggi: 1322
Iscritto il: lun giu 14, 2004 6:18 pm
Località: Hasselt (BE)
Contatta:

Re: Lo Studio Ghibli e le citazioni

Messaggio da Ani-sama » gio lug 08, 2004 6:00 pm

Howl ha scritto: In realtà il titolo che circola attualmente è "Fantasia 2006" :shock:
Non so se lo faranno, ero rimasto al fatto che avevano deciso di chiudere con l'animazione tradizionale :evil: in favore del digitale. E non credo che l'animazione al computer si sposi con opere come Fantasia
Il mio amico voleva impostare la famiglia in un modo nuovo / e disse alla moglie "Se vuoi, mi puoi anche tradire" / lei lo tradì, lui non riusciva più a dormire (G. Gaber, Un'idea)

Avatar utente
Heimdall
Tanuki
Messaggi: 3448
Iscritto il: sab apr 26, 2003 12:39 pm
Località: Rescaldina (Mi)

Messaggio da Heimdall » gio lug 08, 2004 6:10 pm

Eh, eh: Atlantis è un florilegio di plagi, ed è debitore (non dichiarato, naturalmente) a un bel po' di produzioni giapponesi. Guardate questo link e, soprattutto, confrontate le immagini. :twisted:
Immagine

Avatar utente
Ani-sama
Kodama
Kodama
Messaggi: 1322
Iscritto il: lun giu 14, 2004 6:18 pm
Località: Hasselt (BE)
Contatta:

Messaggio da Ani-sama » gio lug 08, 2004 6:26 pm

Ohibò! :shock: :shock:
Nadia non l'ho mai visto, sapevo delle somiglianze... ma fino a questo punto!! Resta il fatto che tutto è comunque partito da Laputa (eh eh...).

Poi, molti degli ultimi film Disney (meglio: Pixar) sono ispirati dalle opere del maestro, anche se magari non ci sono citazioni così evidenti, e questo si sa. Miyazaki, tra i creatori dei film animati di tutto il mondo, è MOLTO conosciuto.
Il mio amico voleva impostare la famiglia in un modo nuovo / e disse alla moglie "Se vuoi, mi puoi anche tradire" / lei lo tradì, lui non riusciva più a dormire (G. Gaber, Un'idea)

Avatar utente
MaxArt
Chibi Totoro
Chibi Totoro
Messaggi: 1514
Iscritto il: ven ott 10, 2003 11:03 pm
Località: Karalis
Contatta:

Messaggio da MaxArt » gio lug 08, 2004 11:16 pm

Non è un mistero che Hideaki Anno, il creatore di Nadia (e successivamente di Neon Genesis Evangelion) si sia formato all'interno dello Studio Ghibli. Se non ricordo male, è diventato una sorta di figliol prodigo, nel senso che ha usato a piene mani la cultura che si è formato nel suo interno :roll: arrivando a sfiorare il plagio. Poi, lui ha saputo condire tutto con aspetti più commerciali ed ha avuto il successo che conosciamo.
Con questo non voglio dire che non sia un bravo autore. Ha giusto saputo "vendersi meglio", anche senza un Suzuki alle calcagna.

Tra parentesi, nella pagina linkata da hidibi ci sono alcune immagini di confronto proprio con Laputa. Mi sono divertito a cercare quelle che mi piacevano di più nelle singole tenzoni :mrgreen: ed inevitabilmente ho scelto il tratto di Miyazaki. Più umano, più caldo.
Aurea Sectio: matematica, scienze, ambiente, politica, arte, filosofia, ed ogni categoria del libero pensiero umano.

Avatar utente
dcristof
Membro
Membro
Messaggi: 159
Iscritto il: sab apr 12, 2003 2:57 pm
Località: Bologna + Mestre

Messaggio da dcristof » ven lug 09, 2004 1:07 pm

un intervento veloce: una citazione del manifesto giapponese di Totoro (la scena alla feramta dell'autobus) si trova nel frontespizio di un episodio di Gea (direi il 4°, ma non sono sicuro). per chi non lo conoscesse di tratta di un fumetto scritto e disegnato da Luca Enoch e pubblicato semestralmente da Bonelli. non so se riusciro' a reperire un'immagine del frontespizio in oggetto.
per quanto riguarda Laputa, valgono anche le autocitazioni e le citazioni al contrario presenti NEI film Ghibli?: se si', c'e' l'ovvio legame con Conan... e poi il robot di Laputa, ripreso pari pari da uno dei 2 episodi della 2nda serie di Lupin diretti da Miyazaki
infine Cagliostro (non e' propriamente Ghibli, ma io continuo a metterlo dentro perche' gli sono molto affezionato): ho letto che la Citroen di Clarisse comparirebbe in "La Cospirazione dei Fuma", anime di Lupin del 1986 celebrativo dei 20 del personaggio; io pero' non l'ho mai vista.

Avatar utente
Mario
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2375
Iscritto il: gio feb 27, 2003 6:53 pm

Messaggio da Mario » ven lug 09, 2004 1:36 pm

dcristof ha scritto:per quanto riguarda Laputa, valgono anche le autocitazioni e le citazioni al contrario presenti NEI film Ghibli?: se si', c'e' l'ovvio legame con Conan... e poi il robot di Laputa, ripreso pari pari da uno dei 2 episodi della 2nda serie di Lupin diretti da Miyazaki
Chi ha l'artbook di nausicaa sa che negli schizzi preparatori Miyazaki aveva ipotizzato l'uso dello stesso robot anche per il guerriero (o soldato?... scusate sono secoli che non vedo nausicaa) invincibile :D
dcristof ha scritto:ho letto che la Citroen di Clarisse comparirebbe in "La Cospirazione dei Fuma", anime di Lupin del 1986 celebrativo dei 20 del personaggio; io pero' non l'ho mai vista.
La 2 CV appare anche nella prima serie di lupin, e più che un citazione è un omaggio alla propria auto dopo quello alla macchina di Otsuka

pippov
Tanuki
Messaggi: 3563
Iscritto il: dom apr 13, 2003 11:59 am

Messaggio da pippov » ven lug 09, 2004 2:24 pm

Non penso conosciate questa serie, come non credo arriverà mai in Italia... (magari vedetevi i primi 2 episodi, li dovreste rintracciare facilmente dato che è uscita in Francia e USA...).

Now and Then, Here and There.
La pagina è in francese, ma per quello che vorrei farvi vedere va più che bene. Cliccate sull'immagine dove è scritto Scénario... che mi dite del robot nella quarta immagine? E del protagonista? E' un bambino che protegge la ragazzina sconosciuta a suon di bastonate (certo non è un arpione, ma...), e la ragazza si chiama LA..laru (non esageriamo con le similitudini...).
Oltretutto c'è una scena di un inseguimento nella torre che si vede lì che si svolge in lunghi corridoi che all'improvviso di incrociano in stanze rotonde del tutto simili a quelle di Industria... (magari se riesco vi posto un'immagine).

Per il resto, la serie è bellissima... se potete, datele uno sguardo, merita veramente.

Avatar utente
kaorj
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1624
Iscritto il: mar apr 08, 2003 8:33 am
Località: Mestre (VE)

Messaggio da kaorj » ven lug 09, 2004 3:30 pm

Mi sono ricordata che un po' di tempo fa avevo postato in merito ad un film che qui da noi deve ancora uscire, ma che sembra proprio ispirarsi a Laputa per certi "particolari", ad esempio questi bei robot... :

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

...assomigliano molto ai "nostri":

Immagine

... come anche questa aereonave...

Immagine

...che ricorda il maestoso Goliath... :!:

Immagine

Avatar utente
dcristof
Membro
Membro
Messaggi: 159
Iscritto il: sab apr 12, 2003 2:57 pm
Località: Bologna + Mestre

Messaggio da dcristof » ven lug 09, 2004 5:16 pm

caspita Kaorj, impressionante! avevo gia' sentito nominare il film (dovrebbe essere piuttosto recente, tipo di quest'anno), ma non avevo visto alcuna immagine e non pensavo che avesse niente a che fare con Miyazaki.

complimenti anche a Jigen per il suo occhio, incredibile...

[OT]
@ Mario: sapevo che la 2CV era la macchina di Miyazaki, pero' visto che per quanto ne so a "La Cospirazione dei Fuma" ha lavorato solo Otsuka ma non Miyazaki , ho pensato si possa parlare di citazione.
[/OT]

Avatar utente
Mario
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2375
Iscritto il: gio feb 27, 2003 6:53 pm

Messaggio da Mario » ven lug 09, 2004 6:15 pm

dcristof ha scritto:[OT]
@ Mario: sapevo che la 2CV era la macchina di Miyazaki, pero' visto che per quanto ne so a "La Cospirazione dei Fuma" ha lavorato solo Otsuka ma non Miyazaki , ho pensato si possa parlare di citazione.
[/OT]
Hai perfettamente ragione :)
in un certo senso uno cita l'altro, erronaemente avevo pensato solo al rapporto prima serie lupin <-> Cagliostro. Ed il mio cervello mezzo cotto non ha neanche letto "La cospirazione dei Fuma"... scusa l'incomprensione :)

Rispondi